Anno VIII

sabato, 8 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

L’onorevole Cosimo Ferri sullo Stadio dei Marmi: "La giunta è pronta?"

venerdì, 16 aprile 2021, 13:54

“Sorprende la polemica del consigliere comunale Marzia Paita che attacca ma verso la porta sbagliata e fa autogol”. Con queste parole l’onorevole di Italia Viva, Cosimo Ferri, commenta l’uscita della Paita che sui social che ha scatenato un putiferio in città ed a nulla è servito che il post di li a poco venisse cancellato. La Paita, in buona sostanza, ha provato a smarcare l’amministrazione grillina dalle responsabilità sulla situazione, chiamandone in causa altre e pregresse.

“Lo stadio comunale dei Marmi di Carrara è un altro caso di inefficienza dell’amministrazione De Pasquale. Si faccia autocritica – tuona Ferri - per non aver dato, nei tempi giusti, alla squadra della propria città il sostegno politico ed amministrativo”.

“Solidarietà quindi alla Carrarese Calcio per questa ironia della Paita. Nello sport come nella vita si può vincere o perdere – incalza l’onorevole IV - è giusto tifare e criticare, ma bisogna incoraggiare e ripartire e in questi ultimi anni la Carrarese Calcio è arrivata ad un soffio dalla serie B e già per questo bisogna dire grazie a chi ha corso e lavorato per questo traguardo”.

Ferri conclude “La consigliera potrà invece aggiornarci sulla situazione strutturale dello stadio, sui lavori della tribuna e sui tempi per preparare la città ed i tifosi ad una ripartenza appena la pandemia lo consentirà. Tra l’altro la giunta ha ampliato la gradinata senza però pensare a prevedere servizi igienici adeguati. Perché? Anche gli stadi presto riapriranno e accoglieranno persone fino al 25 per cento della capienza. Il comune di Carrara è pronto? Faccia gol e dia alla città una nuova tribuna”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 7 maggio 2021, 18:18

Capitale nazionale del libro 2021: Pontremoli non ce l'ha fatta

Con grande soddisfazione dell’amministrazione comunale, la città di Pontremoli era stata selezionata tra i finalisti che correvano per il titolo di “Capitale Italiana del libro 2021”, onorificenza istituita con legge dello scorso anno per la promozione ed il sostegno della lettura


venerdì, 7 maggio 2021, 17:24

Serafini (Italia Viva) rompe il silenzio sul decesso avvenuto al Polo Don Gnocchi

Diego Serafini, consigliere comunale di Fivizzano in quota Italia Viva, interviene sulla circostanza che ha condotto alla morte del paziente avvenuta il 21 aprile nel reparto covid del polo specialistico riabilitativo Don Gnocchi di Fivizzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 maggio 2021, 11:36

Le Alpi Apuane e lo stile delle vie: l’Alpinismo Lento con poche, ma belle ed essenziali segnaletiche “disegna” tratti di un cammino per tutti

Sulla base di una proficua collaborazione con il Comune di Stazzema ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane, l’associazione Mangia Trekking prosegue con lo sviluppare progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


venerdì, 7 maggio 2021, 11:31

Un importante incontro sulla castanicoltura della Lunigiana

Secondo i dati ufficiali di ARTEA, in Lunigiana vi sono 35 aziende che conducono complessivamente 74 ettari di castagneto ma sicuramente molta raccolta viene anche effettuata in boschi che non sono catalogati come castagneti da frutto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 maggio 2021, 19:22

Nuvole a Montereggio, il fumetto nel paese dei librai nuova veste grafica

Una nuova veste grafica, un nuovo logo, una nuova modalità nell’assegnazione dei premi, nuove e prestigiose aggiunte allo staff organizzativo e, ovviamente, una nuova locandina


martedì, 4 maggio 2021, 18:57

“Sinistra Unita per Fivizzano” boccia l’amministrazione Giannetti sulla gestione dell’emergenza-Covid

Un’articolata requisitoria del gruppo civico “Sinistra Unita per Fivizzano” è stata rivolta al sindaco Gianluigi Giannetti ed alla sua amministrazione, accusata di svariati errori nella gestione dell’emergenza covid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara