Anno VIII

venerdì, 7 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Mangiatrekking, dal Gordana a tutto lo Zerasco

martedì, 13 aprile 2021, 17:37

Seppur in tempo di coronavirus, non poteva che essere così. Infatti il libro Lunigiana Ignota di Carlo Caselli, che da diversi anni, orienta le passioni e le iniziative dell’associazione Mangia Trekking, ha finito per condurre l’Alpinismo lento ad affermarsi anche a Zeri.

Dove l’associazione, grazie ad alcuni appassionati locali, opererà in collaborazione, sviluppando molte iniziative di carattere turistico-sportivo. A rappresentare l’associazione a Zeri saranno Riccardo Quiligotti e Daniele Cariola di Patigno.

La località zerasca legata a quella di Mangia ( da cui proviene l’associazione ), per un’antica e curiosa storia collegata all’allevamento dei muli utilizzati nelle lavorazioni boschive dell’alta Val di Vara. Con l’alternativa partecipazione di importanti sportivi dell’associazione, sono iniziati i sopralluoghi necessari per mettere a sistema alcune iniziative di valorizzazione, tutela e cultura territoriale.

In questi giorni, infatti Riccardo Quiligotti insieme all’alpinista Mara Giusti (testimonial italiana della montagnaterapia) hanno effettuato un visita lungo il torrente Gordana, per valutare come la locale diga “Edison” e le strutture ad essa propedeutiche, possono rappresentare elementi di interesse, da coniugarsi poi con la maestosità delle montagne circostanti e l’esperienza degli “stretti di Giaredo”.

Lo sviluppo di importanti collaborazioni e sinergie con le realtà economiche territoriali sono in itinere. Intanto Mangia Trekking, nel rispetto di ogni norma sanitaria imposta dal momento, convinta che sia anche una salutare terapia, invita a visitare lo Zerasco, luoghi incontaminati, naturali e di rara bellezza

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 7 maggio 2021, 18:18

Capitale nazionale del libro 2021: Pontremoli non ce l'ha fatta

Con grande soddisfazione dell’amministrazione comunale, la città di Pontremoli era stata selezionata tra i finalisti che correvano per il titolo di “Capitale Italiana del libro 2021”, onorificenza istituita con legge dello scorso anno per la promozione ed il sostegno della lettura


venerdì, 7 maggio 2021, 17:24

Serafini (Italia Viva) rompe il silenzio sul decesso avvenuto al Polo Don Gnocchi

Diego Serafini, consigliere comunale di Fivizzano in quota Italia Viva, interviene sulla circostanza che ha condotto alla morte del paziente avvenuta il 21 aprile nel reparto covid del polo specialistico riabilitativo Don Gnocchi di Fivizzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 maggio 2021, 11:36

Le Alpi Apuane e lo stile delle vie: l’Alpinismo Lento con poche, ma belle ed essenziali segnaletiche “disegna” tratti di un cammino per tutti

Sulla base di una proficua collaborazione con il Comune di Stazzema ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane, l’associazione Mangia Trekking prosegue con lo sviluppare progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


venerdì, 7 maggio 2021, 11:31

Un importante incontro sulla castanicoltura della Lunigiana

Secondo i dati ufficiali di ARTEA, in Lunigiana vi sono 35 aziende che conducono complessivamente 74 ettari di castagneto ma sicuramente molta raccolta viene anche effettuata in boschi che non sono catalogati come castagneti da frutto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 maggio 2021, 19:22

Nuvole a Montereggio, il fumetto nel paese dei librai nuova veste grafica

Una nuova veste grafica, un nuovo logo, una nuova modalità nell’assegnazione dei premi, nuove e prestigiose aggiunte allo staff organizzativo e, ovviamente, una nuova locandina


martedì, 4 maggio 2021, 18:57

“Sinistra Unita per Fivizzano” boccia l’amministrazione Giannetti sulla gestione dell’emergenza-Covid

Un’articolata requisitoria del gruppo civico “Sinistra Unita per Fivizzano” è stata rivolta al sindaco Gianluigi Giannetti ed alla sua amministrazione, accusata di svariati errori nella gestione dell’emergenza covid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara