Anno VIII

venerdì, 7 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

L’azienda agraria dell’istituto scolastico Pacinotti Belmesseri apre alle vendite dei suoi prodotti

martedì, 4 maggio 2021, 18:56

 

Per il secondo anno consecutivo l’azienda agraria dell’Istituto secondario di secondo grado “Pacinotti-Belmesseri” con sede a Soliera,  mette a disposizione dell’intera Lunigiana la propria produzione di fiori e piantine da verdura.

Vasta la scelta che anche quest’anno l’istituto agrario propone a chi vorrà contribuire acquistando i prodotti con lo scopo, anche, di sostenere illaboratorio scolastico nel quale gli studenti dell’istituto tecnico agrario si recano per affinare le proprie competenze e conoscenze.

L’azienda agraria è aperta tutti i giorni presso la sede storica di Soliera, dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e chiunque desideri visitarla e poi magari acquistare, può recarvisi in totale autonomia.

Chi invece volesse ricevere direttamente a casa propria i prodotti  desiderati potrà prenotarli inviando una mail agli indirizzi:

 emiliano.giusti@pacinottibelmesseri.edu.itandrea.lombardi@pacinottibelmesseri.edu.it

Il contributo richiesto per la consegna a domicilio è di cinque euro con un importo minimo di acquisto di 20 euro.

“Gli alunni,  i docenti, gli addetti all’azienda agraria sono grati  a tutti coloro che vorranno essere vicini per iniziare, insieme,  un futuro sostenibile, nel quale anche il coltivare il proprio orticello possa avere significati di crescita collettiva e di un nuovo pensiero” si legge nella nota dell’Istituto.



Mi.Ca.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 7 maggio 2021, 18:18

Capitale nazionale del libro 2021: Pontremoli non ce l'ha fatta

Con grande soddisfazione dell’amministrazione comunale, la città di Pontremoli era stata selezionata tra i finalisti che correvano per il titolo di “Capitale Italiana del libro 2021”, onorificenza istituita con legge dello scorso anno per la promozione ed il sostegno della lettura


venerdì, 7 maggio 2021, 17:24

Serafini (Italia Viva) rompe il silenzio sul decesso avvenuto al Polo Don Gnocchi

Diego Serafini, consigliere comunale di Fivizzano in quota Italia Viva, interviene sulla circostanza che ha condotto alla morte del paziente avvenuta il 21 aprile nel reparto covid del polo specialistico riabilitativo Don Gnocchi di Fivizzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 maggio 2021, 11:36

Le Alpi Apuane e lo stile delle vie: l’Alpinismo Lento con poche, ma belle ed essenziali segnaletiche “disegna” tratti di un cammino per tutti

Sulla base di una proficua collaborazione con il Comune di Stazzema ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane, l’associazione Mangia Trekking prosegue con lo sviluppare progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


venerdì, 7 maggio 2021, 11:31

Un importante incontro sulla castanicoltura della Lunigiana

Secondo i dati ufficiali di ARTEA, in Lunigiana vi sono 35 aziende che conducono complessivamente 74 ettari di castagneto ma sicuramente molta raccolta viene anche effettuata in boschi che non sono catalogati come castagneti da frutto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 maggio 2021, 19:22

Nuvole a Montereggio, il fumetto nel paese dei librai nuova veste grafica

Una nuova veste grafica, un nuovo logo, una nuova modalità nell’assegnazione dei premi, nuove e prestigiose aggiunte allo staff organizzativo e, ovviamente, una nuova locandina


martedì, 4 maggio 2021, 18:57

“Sinistra Unita per Fivizzano” boccia l’amministrazione Giannetti sulla gestione dell’emergenza-Covid

Un’articolata requisitoria del gruppo civico “Sinistra Unita per Fivizzano” è stata rivolta al sindaco Gianluigi Giannetti ed alla sua amministrazione, accusata di svariati errori nella gestione dell’emergenza covid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara