Anno VIII

venerdì, 7 maggio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Palmaria biologica: durante il lavoro Mangia Trekking incontra il tarantolino, simbolo dell’isola incontaminata

lunedì, 3 maggio 2021, 17:29

Prosegue sull’isola Palmaria il lavoro dell’associazione dell’alpinismo lento, svolto nell’ambito della collaborazione con l’Ente Parco Regionale ed il Comune di Porto Venere.

In questi giorni, di ritorno alla “fascia gialla”, sono proseguite le consuete attività di monitoraggio e manutenzione del territorio sentieristico, che vogliono contribuire alla valorizzazione ed alla fruibilità dell’isola da parte di diverse persone.

Durante la giornata oltre al taglio della vegetazione ed alla sostituzione e messa in opera di alcune frecce di via, Mangia Trekking ha provveduto alla cura del “susino dell’Albini”, la piccola pianta che l’associazione salvò dai rovi e che oggi dopo alcuni anni, cresce rigogliosa, anche a caratterizzare quello che fu un importante sito militare (la batteria Albini).

Durante la manutenzione alla vegetazione, lungo la “Strada dei Condannati”, gli amici dell’alpinismo lento hanno inoltre fatto un simpatico incontro con uno dei simboli dell’isola, il tarantolino ( geko europeo ). Aveva perduto la coda ma non la voglia di familiarizzare, dimostrando che la natura è sempre pronta a risorgere. Continua così, nell’incontaminata isola, il lavoro di Mangia Trekking che nello specifico si è concluso con la raccolta di alcuni rifiuti abbandonati lungo le vie.

L’associazione mentre continua a promuovere la qualità dei lavori svolti sulla bella e grande isola, che primeggia nei panorami osservabili dalle vette delle Alpi Apuane e dell’Appennino Tosco Emiliano, invita ogni frequentatore a porre attenzione al patrimonio pubblico. Importante contribuire alla formazione di un diffuso sentimento di rispetto degli ambienti naturali.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 7 maggio 2021, 18:18

Capitale nazionale del libro 2021: Pontremoli non ce l'ha fatta

Con grande soddisfazione dell’amministrazione comunale, la città di Pontremoli era stata selezionata tra i finalisti che correvano per il titolo di “Capitale Italiana del libro 2021”, onorificenza istituita con legge dello scorso anno per la promozione ed il sostegno della lettura


venerdì, 7 maggio 2021, 17:24

Serafini (Italia Viva) rompe il silenzio sul decesso avvenuto al Polo Don Gnocchi

Diego Serafini, consigliere comunale di Fivizzano in quota Italia Viva, interviene sulla circostanza che ha condotto alla morte del paziente avvenuta il 21 aprile nel reparto covid del polo specialistico riabilitativo Don Gnocchi di Fivizzano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 7 maggio 2021, 11:36

Le Alpi Apuane e lo stile delle vie: l’Alpinismo Lento con poche, ma belle ed essenziali segnaletiche “disegna” tratti di un cammino per tutti

Sulla base di una proficua collaborazione con il Comune di Stazzema ed il Parco Regionale delle Alpi Apuane, l’associazione Mangia Trekking prosegue con lo sviluppare progetti relativi alla natura, ed alla promozione turistica dei territori


venerdì, 7 maggio 2021, 11:31

Un importante incontro sulla castanicoltura della Lunigiana

Secondo i dati ufficiali di ARTEA, in Lunigiana vi sono 35 aziende che conducono complessivamente 74 ettari di castagneto ma sicuramente molta raccolta viene anche effettuata in boschi che non sono catalogati come castagneti da frutto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 maggio 2021, 19:22

Nuvole a Montereggio, il fumetto nel paese dei librai nuova veste grafica

Una nuova veste grafica, un nuovo logo, una nuova modalità nell’assegnazione dei premi, nuove e prestigiose aggiunte allo staff organizzativo e, ovviamente, una nuova locandina


martedì, 4 maggio 2021, 18:57

“Sinistra Unita per Fivizzano” boccia l’amministrazione Giannetti sulla gestione dell’emergenza-Covid

Un’articolata requisitoria del gruppo civico “Sinistra Unita per Fivizzano” è stata rivolta al sindaco Gianluigi Giannetti ed alla sua amministrazione, accusata di svariati errori nella gestione dell’emergenza covid


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara