Anno VIII

martedì, 15 giugno 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Premio Bancarellino: premiazione giovedì a Pontremoli

mercoledì, 9 giugno 2021, 14:37

Il Premio Bancarellino, nella sua 64esima edizione, sta per tornare ad animare il salotto culturale della città del libro, in piazza della Repubblica. Una versione ridotta e rivista quella del riconoscimento rivolto alla letteratura per ragazzi, in virtù delle norme anticovid, ma che non abbandona di certo il leitmotiv del premio: la diffusione tra i giovani lettori dell’amore per il libro, la lettura, la conoscenza e la cultura.

Non ci saranno quindi le centinaia di ragazzi in piazza ad acclamare gli autori prediletti con l’usuale sostegno. Ad attendere gli scrittori ci sarà, quindi, una delegazione di studenti a cui spetterà il compito di rappresentare tutte le scuole che hanno letto e votato i sei finalisti.

Quest’anno poi, a fare da sfondo alla manifestazione, ci sarà l’opera della professoressa  Elisa  Belloni dell’istituto Pacinotti-Belmesseri del corso di studi grafico di Villafranca, scelto come immagine ufficiale dell’edizione 2021 del premio dalla segretaria del Bancarellino, Giuditta Bertoli.

Colori, forme geometriche, lo stemma di Pontremoli, le Statue Stele, fanno capolino dall’immagine che vuole comunicare, in chi la osserva, il messaggio dell’amore per il libro, per la storia e la tradizione, il legame e le connessioni che si creano tra le persone e tra i luoghi.

“Un modo diverso per vivere la passione di questa giornata – ha commentato il sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini - e  un punto di partenza nuovo che ha il sapore di speranza, bellezza, normalità,  nella consapevolezza  che il mondo del libro e della lettura non può e non deve ridursi a fenomeno sociale o a simbolo astratto. Deve, piuttosto, tornare ad essere il fulcro della scuola e della formazione del pensiero, cuore della formazione umana che, partendo da un intelligere integrato all’emozione, contribuisca a formare la capacità di vivere e di vedere l’altro non più come diverso o altro da sé, ma come intimamente legato al proprio divenire, anche grazie al singolo che diventa parte di un tutto più grande e includente. Non più fili spinati ma invisibili trame di seta che aiutino quel sentirsi radicati indispensabile per imparare a volare”.

L’appuntamento con il premio Bancarellino 2021 è per giovedì 10 giugno alle ore 10 in piazza della Repubblica.

M.C.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


lunedì, 14 giugno 2021, 19:16

"Una strada per la vita": il progetto Reggio-Fivizzano-mare è stato presentato al sindaco

I rappresentanti del “Comitato Gino Chinca - Una strada per la vita” Franco Mazzoni e Michael Santini con i tecnici Ing. Giovanni Andreani e l’Arch. Giovanna Pezzoni, membri del comitato stesso, l’arch. Giovanni Meconi e l’ing.


lunedì, 14 giugno 2021, 18:47

I messaggi di cordoglio per la scomparsa del sindaco di Bagnone

Tanti i messaggi di cordoglio e solidarietà alla famiglia del sindaco Carletto Marconi deceduto a causa di una brutta malattia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 giugno 2021, 18:46

È morto Franco Muzzio editore che amava la Lunigiana

Stamattina, 14 giugno, è scomparso Franco Muzzio, editore: nato nel 1948, era residente in Lunigiana, terra che amava profondamente


lunedì, 14 giugno 2021, 18:40

Parco nazionale Appennino addio a Carletto Marconi, presidente della Comunità del Parco

Fausto Giovanelli, presidente del Parco nazionale Appennino tosco emiliano, ha voluto ricordare con affetto la figura del sindaco di Bagnone Carletto Marconi ucciso da un male incurabile


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 giugno 2021, 18:36

Lutto in Lunigiana: è morto il sindaco Carletto Marconi

Si è spento stanotte nella sua abitazione di Treschietto, il sindaco di Bagnone, Carletto Marconi. Aveva 71 anni e già da qualche tempo combatteva contro la malattia che lo aveva colpito al pancreas


venerdì, 11 giugno 2021, 13:11

La Comunità di Cibo di Crinale 2040 ha vinto la sua prima sfida: si guarda al futuro

A fare gli onori di casa il sindaco di Pontremoli, comune capofila Lucia Baracchini che ha aperto i lavori ricordando Germano Cavalli, una delle voci culturali più significative della Lunigiana, scomparso pochi giorni fa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara