Anno VIII

venerdì, 24 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Mastrini sull'emergenza ungulati: "Si investa quanto versato dai cacciatori per i permessi in azioni a tutela del territorio e degli agricoltori"

martedì, 14 settembre 2021, 19:11

Il sindaco di Tresana e Assessore alla Protezione civile dell'Università dei Comuni torna sull'argomento ungulati con alcune proposte: "Di fronte alla devastazione del raccolto e al rischio che alcune aziende agricole chiudano, non si può francamente sempre fingere che non ci siano responsabilità".

Giovedì 16 settembre è prevista una videoconferenza fra i Sindaci e Stefania Saccardi: "L'incontro previsto per giovedì con l'Asessore regionale alla Caccia e all'Agricoltura è ormai praticamente inutile: a breve riapre la caccia e i danni ormai sono stati fatti. C'è evidentemente un problema di gestione del territorio, che richiede probabilmente la revisione della stessa legge regionale e delle competenze". 

Mastrini è scettico anche sull'efficacia delle più recenti misure attivate dalla regione: "Se qualcuno pensava di risolvere il problema concedendo agli agricoltori di cacciare gli ungulati, beh, evidentemente lo ha sottovalutato. Io penso che quanto i cacciatori pagano all'anno, circa 400 euro, debba essere investito a tutela di chi lavora e anche di chi coltiva per l'autosussistenza".

A Tresana da alcune settimane sono in corso anche le battute straordinarie: "Ringrazio in ogni caso le squadre di caccia che si stanno adoperando per fare il possibile".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 24 settembre 2021, 00:02

Primi dati positivi sulla stagione turistica 2021: la Lunigiana ne esce a testa alta

Secondo l’istituto regionale di programmazione economica, la Lunigiana si trova nella lista di quei territori che hanno tenuto testa al covid e a galla il turismo toscano, insieme alla riviera apuana e ad altre aree interne come il Casentino, la Val Tiberina, l’Amiata e la montagna pistoiese


giovedì, 23 settembre 2021, 19:13

FdI Fivizzano: “Se la 'sinistra' in regione si ricordasse dove ha preso voti, forse le cose andrebbero meglio”

Il coordinatore fivizzanese di Fratelli d’Italia, Giuseppe Oddoni, tira le fila dell’incontro avuto tempo fa con il consigliere regionale Vittorio Fantozzi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 settembre 2021, 17:18

Con due illustri studiosi, un pellegrinaggio e due visite nei luoghi della cultura, l'associazione Mangia Trekking chiarisce lastoria del paese di Mangia e di alcuni discendenti dei Cerchi

Mirco Manuguerrra, presidente del Centro Studi Danteschi di Lunigiana, ed il prof. Egidio Banti alla presenza di tante persone della cultura, provenienti da ogni parte di Toscana e Liguria, con le loro importanti relazioni derivanti da anni di studi dedicati all’argomento, hanno finalmente, fatto luce su Mangia e sulla famiglia...


martedì, 21 settembre 2021, 00:54

Tornano gli eventi del Touring Club Italiano a Fosdinovo

A Fosdinovo, Comune della Lunigiana che in primavera ha visto confermato il riconoscimento della Bandiera Arancione, nei prossimi fine settimana accadranno due interessanti eventi ad essa legati


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 20 settembre 2021, 17:13

Prosegue il tour del camper per la vaccinazione. SDS pronta anche per la terza dose

Prosegue mercoledì 22 e giovedì 23 settembre il tour lunigianese del camper per la vaccinazione anti covid-19, targato Società della Salute della Lunigiana


domenica, 19 settembre 2021, 23:18

Torna il mese della speleo-avventura alle Grotte di Equi

Fino al 17 ottobre 2021 la promozione offre gratuitamente la zipline di 200 metri abbinata alla speleo-avventura


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara