Anno VIII

sabato, 23 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Torna il mese della speleo-avventura alle Grotte di Equi

domenica, 19 settembre 2021, 23:18

Cos'è la 'Speleo-avventura'? Si tratta di un affascinante e avventuroso percorso che consente di esplorare il tratto non aperto al pubblico delle Grotte di Equi, frequentato finora solo dagli speleologi specializzati. È stato realizzato nel 2018 dal Comune di Fivizzano al Geo-Archeo-Adventure Park delle Grotte di Equi e gestito dalla Cooperativa di Comunità AlterEco.

Per avvicinarsi al tratto attrezzato si percorre tutto il tragitto per turisti, addentrandosi poi per 300 metri con l'ausilio di 'vie ferrate' e 'ponti tibetani' in ambiente buio. I visitatori saranno sempre assicurati ad una 'linea vita continua', attrezzati con imbrago e casco con lampada frontale e condotti da guide qualificate.

La 'Speleo-avventura' dura circa 2 ore e mezza ed è accessibile a tutte le persone in normale stato fisico e di salute. È un percorso alternativo ma complementare alle grotte turistiche classiche. Ha riscontrato un interesse crescente negli ultimi due anni per le sue caratteristiche uniche nel panorama italiano, tanto che i numerosi visitatori 'avventurosi' sono arrivati da tutta Italia e dell'estero.

AlterEco promuove il 'mese della Speleo-Avventura': Ogni sabato e domenica i visitatori, all'uscita dalla speleo-avventura che dura circa 2 ore e mezza, potranno approfittare gratuitamente del volo di 200 metri sul torrente sulla Zipline (teleferica con cavo e carrucola).

Chi vuole approfittare dell'occasione deve prenotare al 338 581 44 82 o segreteria@lunigianasostenibile.it. (tutti i dettagli su www.grottediequi.it). Il percorso costa 40 Euro a persona, mentre la zipline è gratuita. Naturalmente sarà garantito il rispetto dei protocolli per la sicurezza sanitaria.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


venerdì, 22 ottobre 2021, 11:33

“Italia Viva ci è o ci fa?” Il sindaco Giannetti sperona Cosimo Ferri

È di ieri la dura invettiva dell’onorevole Cosimo Ferri contro le scelte del primo cittadino fivizzanese che hanno colpito, in tempi diversi, i due rappresentanti di Italia Viva in consiglio comunale. Subito è arrivata la replica del sindaco Gianluigi Giannetti


giovedì, 21 ottobre 2021, 16:23

Ferri contro Giannetti: “Ieri rimosso Serafini, oggi sfiduciata la Fabiani, domani chiuderanno le cave?”

Che a Fivizzano non corra buon sangue tra il PD ed Italia Viva si sa da almeno un anno quando, in occasione delle elezioni regionali, i due fronti sono scesi in campo da posizioni diverse e con propri candidati a sostegno del presidente Eugenio Giani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 ottobre 2021, 14:40

Dal mare al fiume: percorsi turistici legati a pesca e acquacoltura

Per promuovere le imprese di pesca e acquacoltura sono stati realizzati otto percorsi turistici che collegano la costa all'entroterra: tre in Lunigiana e costa della provincia di Massa-Carrara e tre in Garfagnana e costa Versiliese


mercoledì, 20 ottobre 2021, 15:46

“Infestazione da cecidomia, allarme per gli olivi”: appello dell’UCML alla Regione

La cecidomia ha come unico ospite l’olivo: in forma di larva penetra nelle foglie dove resta fino al completamento del suo sviluppo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 ottobre 2021, 14:19

"Raccolta foglie? Deficit di attenzione dell’amministrazione comunale su Monti"

Un cittadino “arrabbiato” residente della frazione di Monti nel comune di Licciana Nardi, ha voluto documentare con scatti fotografici, l’accumulo di fogliame nelle aree del paese in cui vi sono alberature ma anche la crescita incontrollata del verde ai bordi delle strade, delle vie, delle piazze


martedì, 19 ottobre 2021, 08:32

Mangia Trekking in cammino per valorizzare il comune di Comano

Un piccolo gruppo dell’Alpinismo Lento del Mangia Trekking, formato da elementi di grande esperienza maturata sui campi invernali, e terreni impervi recentemente si è recato nel comune di Comano, richiamato da alcuni componenti della comunità locale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara