Anno VIII

venerdì, 22 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

L'alpinismo lento continua ad invitare a conoscere i paesi della storia

martedì, 12 ottobre 2021, 10:50

Nonostante una giornata ben soleggiata, ma fredda e ventosa, alcuni amici del Mangia Trekking sono saliti a Sassalbo per contribuire a farla conoscere soprattutto come piacevole meta turistica dell’entroterra, tra il mare e la montagna. Un luogo ricco di tradizioni che ancora racconta tanto della storia delle genti che l’abitarono. Sassalbo, famoso “paese senza camini” nella valle dei gessi, ove un tempo ogni casa era un seccatoio per le castagne, che  rappresentavano il principale sostentamento alimentare per la comunità e forse la vera ricchezza del luogo. Nell’ultima camminata i partecipanti di Mangia Trekking, hanno osservato  non solo gli straordinari panorami dall’Appennino al mare, ma hanno anche potuto constatare ed apprezzare con vero interesse l’importante opera manuale compiuta nel tempo dall’uomo. Attività che  rappresentano ancor oggi, le tradizioni e storia di luoghi costruiti artigianalmente , siti quasi archeologici che  assolutamente devono continuare a sopravvivere, perché sono in effetti  veri e propri monumenti e/o musei a cielo aperto

Nel “viaggio” attraverso le bellezze paesaggistiche di Sassalbo, compiuto dall’associazione Mangia Trekking, vi è stato modo di osservare un curatissimo vigneto che cresce in alta quota, fagiani, cavalli, pranzare in mezzo a greggi al pascolo insieme ai loro campanacci e con i loro cani pastore maremmani, ed osservare qualche traccia di lupo, funghi e la maturazione di ogni frutto necessario per tisane e liquori. Sono queste attività di gruppo  che contribuiscono a socializzare, Bellissime opportunità  e iniziative per promuovere l’alpinismo Lento, quale eccellente attività sportiva, salutare, aperta a persone di ogni età. Infine i partecipanti si sono recati in un luogo panoramico in alto, da dove hanno potuto osservare il paese ed  apprezzare ancor più la sua caratteristica ed il suo fascino.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


giovedì, 21 ottobre 2021, 16:23

Ferri contro Giannetti: “Ieri rimosso Serafini, oggi sfiduciata la Fabiani, domani chiuderanno le cave?”

Che a Fivizzano non corra buon sangue tra il PD ed Italia Viva si sa da almeno un anno quando, in occasione delle elezioni regionali, i due fronti sono scesi in campo da posizioni diverse e con propri candidati a sostegno del presidente Eugenio Giani


giovedì, 21 ottobre 2021, 14:40

Dal mare al fiume: percorsi turistici legati a pesca e acquacoltura

Per promuovere le imprese di pesca e acquacoltura sono stati realizzati otto percorsi turistici che collegano la costa all'entroterra: tre in Lunigiana e costa della provincia di Massa-Carrara e tre in Garfagnana e costa Versiliese


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 ottobre 2021, 15:46

“Infestazione da cecidomia, allarme per gli olivi”: appello dell’UCML alla Regione

La cecidomia ha come unico ospite l’olivo: in forma di larva penetra nelle foglie dove resta fino al completamento del suo sviluppo


martedì, 19 ottobre 2021, 14:19

"Raccolta foglie? Deficit di attenzione dell’amministrazione comunale su Monti"

Un cittadino “arrabbiato” residente della frazione di Monti nel comune di Licciana Nardi, ha voluto documentare con scatti fotografici, l’accumulo di fogliame nelle aree del paese in cui vi sono alberature ma anche la crescita incontrollata del verde ai bordi delle strade, delle vie, delle piazze


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 ottobre 2021, 08:32

Mangia Trekking in cammino per valorizzare il comune di Comano

Un piccolo gruppo dell’Alpinismo Lento del Mangia Trekking, formato da elementi di grande esperienza maturata sui campi invernali, e terreni impervi recentemente si è recato nel comune di Comano, richiamato da alcuni componenti della comunità locale


lunedì, 18 ottobre 2021, 20:09

Grande partecipazione alla fiera d'autunno e della castagna di Barbarasco

"È stata una fantastica giornata autunnale in cui abbiamo valorizzato un prodotto del territorio che è parte della nostra storia. Prima, la mattina, con le istituzioni, le associazioni di categoria, le imprese. Poi al pomeriggio con i bambini della scuola primaria coordinati da Paola Picciolli e l'azienda che per noi...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara