Anno VIII

venerdì, 3 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

A Tresana l’opposizione interroga la giunta sulla sostituzione del medico

giovedì, 25 novembre 2021, 09:29

di michela carlotti

I consiglieri di minoranza del comune di Tresana, Valeria Vasoli​, Amedeo Cinquanta e​ Davide Bianchi hanno presentato un’interrogazione all’amministrazione comunale per ricevere notizie sulla sostituzione del medico di base, dottor Giovanni Faggioni, che dal 15 dicembre andrà in pensione. 

“Rivolgiamo a lui tutta la nostra riconoscenza per la sua costante presenza nel territorio, soprattutto in questi due anni di emergenza sanitaria causata dal Covid.  Contemporaneamente – scrivono i consiglieri - ci rivolgiamo al consigliere Sara Tacchini per chiedere come intenda agire l’amministrazione nei confronti dell’Azienda Usl per ottenere un medico in sostituzione di Faggioni”.

“Troppe sono le domande che si stano ponendo gli assistiti e soprattutto – lamentano i consiglieri d’opposizione - il silenzio dell’amministrazione in merito alla questione lascia un senso di confusione e incertezza a cui bisogna porre rimedio”.

“Chiediamo un riscontro tempestivo e soprattutto – concludono i consiglieri - non possiamo aspettare mesi per avere risposte, come già successo per le  diverse interpellanze. Chiedono chiarimenti tutti i cittadini di qualsiasi colore”.

Per questo il sindaco, Matteo Mastrini, ha inviato una mozione alla Società della Salute, indirizzata al direttore Amedeo Baldi e del presidente della Riccardo Varese per chiedere alla direzione aziendale una sostituzione urgente.

“Nei piccoli comuni – afferma Mastrini – i medici svolgono un'importante funzione sanitaria e sociale, rispondendo ai bisogni delle persone più fragili. Pare, però, che non sia intenzione dell'Usl sostituire quelli prossimi al pensionamento, mettendo i pazienti nella condizione di doversi rivolgere a medici non operanti sul territorio comunale”.

A Tresana si attendono, dunque, risposte dalla società della salute.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


giovedì, 2 dicembre 2021, 11:23

A Podenzana un servizio di supporto all’uso delle piattaforme informatiche per over 65

Per offrire un aiuto ad utilizzare le app ed i servizi informatici della regione Toscana e dei servizi locali, sabato 4 dalle 9.00 alle 14.00 presso la sala consigliare del municipio di Podenzana, persone competenti e disponibili saranno a disposizione per dare un aiuto ai cittadini over 65


giovedì, 2 dicembre 2021, 09:29

Compra una 'Playstation 5' online, ma viene truffata: denunciato un salernitano

Questa volta a farne le spese è stata una 47enne di origine albanese, residente da anni nel Pontremolese. Il truffatore un italiano di origine salernitane di 26 anni, con una sfilza di analoghi precedenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 dicembre 2021, 21:13

Grande evento nella storica dimora di Castelletto contro la violenza di genere

È stata un’occasione di grande ed intensa partecipazione, l’evento socio culturale celebrato nel fine settimana presso la sala principale della dimora storica del Castelletto di Podenzana


mercoledì, 1 dicembre 2021, 21:09

Società Ciclistica Villafranca, muore Carluccio Devali

Sin dalla fine degli anni '80 è stato tra i soci più attivi dello storico sodalizio ciclistico dell'alta Lunigiana, società nata nel 1987 ed affiliata Federazione Ciclistica Italiana dal 1988, meglio conosciuta a tutti come Bazzà Villafranca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 dicembre 2021, 13:03

Oltre 14 milioni di interventi previsti sui corsi d'acqua del territorio

Previsti ben oltre 14 milioni di euro destinati per i lavori di manutenzione ordinaria sui vari corsi d'acqua per la manutenzione del reticolo idrografico su tutto il territorio gestito dal Consorzio 1 Toscana Nord


martedì, 30 novembre 2021, 20:52

RetiAmbiente struttura la gestione unica del ciclo rifiuti per i prossimi 14 anni

Novità importanti arrivano in questi giorni sul fronte della gestione del ciclo dei rifiuti con la previsione, tra l’altro, di una società operativa locale in Lunigiana


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara