Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Il comitato “Gino Chinca strada per la vita” prosegue gli appuntamenti con le istituzioni

venerdì, 26 novembre 2021, 09:48

di michela carlotti

Il comitato fivizzanese nato per perorare la storica causa del collegamento diretto Reggio-Fivizzano–mare, a fine estate aveva annunciato la volontà di incontrare i presidenti delle regioni Toscana e Emilia-Romagna per esporre il progetto e sollecitare le istituzioni ad inserirlo nel PNRR per ottenere i finanziamenti necessari.

Il sindaco di Fivizzano, Gianluigi Giannettti, aveva ottenuto il mandato di rappresentare in ogni sede il comune di Fivizzano con voto unanime del consiglio comunale, dialogando con i suoi colleghi di tutti i comuni coinvolti dal tracciato, specialmente con il sindaco di Carrara ed il presidente della provincia.

“Abbiamo avuto riscontri positivi – spiega il comitato - dal sindaco di Castelnuovo nei monti, dal sindaco di Carrara e incontreremo a breve il sindaco di Massa che si è già detto entusiasta del progetto”.

“La scorsa settimana – prosegue – abbiamo organizzato un incontro a Cerreto laghi tra alcuni nostri rappresentanti, il sindaco di Fivizzano e il neo eletto sindaco di Ventasso, Enrico Ferretti. L'incontro è stato molto positivo e il sindaco emiliano si è proposto come capofila del progetto per quanto riguarda il lato trans-appeninico in un ruolo analogo rispetto a quello ricoperto dal sindaco di Fivizzano”.

“Contiamo - conclude il comitato - una volta terminato l'iter degli incontri con gli enti territoriali locali, di recarci in Regione e chiedere a Toscana ed Emilia Romagna di finanziare un progetto e uno studio di fattibilità definitivo per realizzare finalmente l'idea della Reggio-mare”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


giovedì, 20 gennaio 2022, 18:39

Villafranca: tentativo di truffa telefonica da parte di un falso addetto Gaia

Un utente residente a Villafranca in Lunigiana (MS) ha segnalato ai centralini del gestore idrico GAIA S.p.A. un probabile tentativo di truffa. L'utente ha spiegato di aver ricevuto una chiamata da un numero non visibile sul telefono da parte di una persona che non si è qualificata


giovedì, 20 gennaio 2022, 18:32

Attacchi lupi, Fantozzi (Fdi): "La Regione intervenga immediatamente per contenere lupi e ibridi, che sempre più spesso si avvicinano ai centri abitanti"

"Basta rimanere preda dell'ideologia, la situazione va affrontata con praticità. A rischio coloro che vanno a fare passeggiate nel verde dei nostri boschi, fungaioli e amanti della montagna. Gli ibridi sono alle nostre porte"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 gennaio 2022, 01:23

Tari: valanghe di cartelle sbagliate a Licciana. Donati: "Scarsa attenzione verso i cittadini”

Cartelle su cartelle: sono numerosissimi gli avvisi di accertamento esecutivo riferiti a presunti mancati pagamenti della Tari 2016-2020 e recapitati ai cittadini del Comune di Licciana Nardi con cifre sbagliate o addirittura non dovute


mercoledì, 19 gennaio 2022, 10:00

Mastrini: “In arrivo mezzo milione per la strada di Agneda e 120 giorni per realizzare l’opera”

In arrivo dal ministero mezzo milione di euro e 120 giorni per realizzare l’opera. Partono quindi i lavori per la nuova strada di Agneda nel comune di Tresana ed il sindaco Matteo Mastrini fissa già a calendario la data dell’inaugurazione: mese di giugno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 gennaio 2022, 08:25

In arrivo anche in Lunigiana i soldi di “Cantiere Toscana”, tra soddisfazioni e aspettative disattese

Si apre un grande cantiere in Toscana con l’omonimo pacchetto di 119 interventi che prendono il via in 74 comuni della regione, per un tesoretto da 120 milioni sbloccato dal Cipess-Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile


lunedì, 17 gennaio 2022, 14:13

“Lunigiana Land Art”, al via un progetto diffuso per valorizzare il territorio

Parte con un concorso per sei residenze d’artista il progetto “Lunigiana Land Art”, festival di produzione artistica diffuso in 12 comuni del territorio a cavallo tra Toscana, Liguria ed Emilia-Romagna, ovvero Mulazzo (capofila), Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara