Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Il XII premio “Lunigiana senza barriere” conferito all’Aldi

mercoledì, 17 novembre 2021, 21:40

Il XII premio “Lunigiana senza barriere” quest'anno è stato conferito all'Aldi, associazione lunigianese disabili attiva dal 2002 e presieduta da Paolo Bestazzoni.

Il premio, indetto dall'Associazione Paraplegici della provincia di Massa Carrara, viene conferito annualmente a persone, associazioni, enti, che si distinguono per il loro impegno nel mondo della disabilità.

In particolare, quest’anno è stata premiata l’associazione Aldi “per il costante impegno del suo presidente e di tutti i soci e volontari verso il mondo della disabilità, in primis quella infantile e adolescenziale” come spiega il presidente dell’Associazione Paraplegici, Giacomo Perfigli.

“L’Aldi – spiega Perfigli - oltre all'impegno costante per rimuovere ostacoli e garantire servizi a chi è in stato di disabilità, ha saputo creare, in maniera innovativa e pionieristica in Toscana, una struttura residenziale per "il dopo di noi" che saprà offrire un futuro migliore a chi ha una disabilità fisica o psichiatrica”.

“Progetto che da’ speranza a tante famiglie – conclude Perfigli - e che potrà svilupparsi ulteriormente anche per eventuali progetti lavorativi”.

Mi. Ca.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


giovedì, 20 gennaio 2022, 01:23

Tari: valanghe di cartelle sbagliate a Licciana. Donati: "Scarsa attenzione verso i cittadini”

Cartelle su cartelle: sono numerosissimi gli avvisi di accertamento esecutivo riferiti a presunti mancati pagamenti della Tari 2016-2020 e recapitati ai cittadini del Comune di Licciana Nardi con cifre sbagliate o addirittura non dovute


mercoledì, 19 gennaio 2022, 10:00

Mastrini: “In arrivo mezzo milione per la strada di Agneda e 120 giorni per realizzare l’opera”

In arrivo dal ministero mezzo milione di euro e 120 giorni per realizzare l’opera. Partono quindi i lavori per la nuova strada di Agneda nel comune di Tresana ed il sindaco Matteo Mastrini fissa già a calendario la data dell’inaugurazione: mese di giugno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 gennaio 2022, 08:25

In arrivo anche in Lunigiana i soldi di “Cantiere Toscana”, tra soddisfazioni e aspettative disattese

Si apre un grande cantiere in Toscana con l’omonimo pacchetto di 119 interventi che prendono il via in 74 comuni della regione, per un tesoretto da 120 milioni sbloccato dal Cipess-Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile


lunedì, 17 gennaio 2022, 14:13

“Lunigiana Land Art”, al via un progetto diffuso per valorizzare il territorio

Parte con un concorso per sei residenze d’artista il progetto “Lunigiana Land Art”, festival di produzione artistica diffuso in 12 comuni del territorio a cavallo tra Toscana, Liguria ed Emilia-Romagna, ovvero Mulazzo (capofila), Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 gennaio 2022, 13:04

Peste suina, Confagricoltura Toscana: “Bene la task force, serve collaborazione massima di tutti gli allevamenti”

Ad affermarlo è il presidente di Confagricoltura Toscana Marco Neri, in riferimento ai casi di peste suina africana comparsi nelle zone montane e boschive di Liguria e Piemonte. Sono stati trovati cinghiali morti, aspetto che ha spinto la Liguria a introdurre un lockdown dei boschi, con il divieto di caccia e sport


domenica, 16 gennaio 2022, 21:07

Il nuovo ponte di Albiano prende forma, sistemata la campata centrale alla presenza delle autorità

Si sono concluse questa mattina, nel cantiere per la costruzione del nuovo ponte di Albiano Magra, le operazioni di varo della campata centrale, costituita da una struttura metallica (concio) lunga 102 metri per circa 530 tonnellate di peso.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara