Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Lunigiana

Mastrini sul ponte del torrente Penolo: “Cantiere fatiscente, i lavori non partono”

sabato, 27 novembre 2021, 13:54

“C'è un tempo per tutto: un tempo per collaborare, cosa che è stata fatta e un tempo per aspettare, cosa che hanno fatto sia il comune, sia i cittadini”. È quanto afferma il sindaco di Tresana, Matteo Mastrini, riferendosi al cantiere del ponte sul torrente Penolo.

L'opera è finanziata da due anni; lo scorso anno ė stato firmato il verbale di avvio di esecuzione lavori, ma l’intervento non parte.

“Quella del ponte sul torrente Penolo è la porta d'accesso ad alcune fra le più importanti attività economiche del comune di Tresana.- spiega il sindaco - È trascorso esattamente un anno dalla firma del verbale tra il direttore dei lavori, il responsabile della sicurezza e il legale rappresentante della ditta che si è aggiudicata la gara di riqualificazione. Il 23 novembre 2020, infatti, sono stati consegnati i lavori di manutenzione straordinaria al ponte sul torrente Penolo, lungo la SP 20 Montedivalli, nel comune di Tresana per un importo pari a 430 mila 475 euro a cui vanno aggiunti gli oneri per la sicurezza e l’iva, per un costo totale, quindi, di 577 mila 628 euro”.

Firmato il verbale, era quindi stato installato il cantiere. Le opere sul ponte Penolo rientravano all’interno del programma quinquennale di interventi sulla viabilità 2019-2023 predisposto dalla provincia e finanziato per un totale di circa 8 milioni di euro dal ministero dei trasporti e delle infrastrutture. 

“A distanza di circa un anno – incalza Mastrini - il cantiere si trova in condizioni fatiscenti: spesso la ringhiera è a terra, la rete di protezione si strappa, ma nessuno controlla e tanto meno agisce. Ma questa è solo una parte, una minima parte dei problemi che riguardano il ponte, o meglio i ponti, sul torrente Penolo”.

Il sindaco dichiara poi di non avere informazione sullo stato dell’arte: “Due settimane fa abbiamo chiesto al presidente della provincia di venire sul territorio per un incontro chiarificatore al quale possano partecipare l'ente provinciale, lo studio che ha elaborato il progetto, i rappresentanti del comune e la popolazione. Sappiamo solo che la ditta che si è aggiudicata l’appalto, Costruzioni Generali di Minturno (Latina), ha fatto causa o ricorso contro la provincia, nient'altro”.

Mi. Ca.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Lunigiana


giovedì, 20 gennaio 2022, 01:23

Tari: valanghe di cartelle sbagliate a Licciana. Donati: "Scarsa attenzione verso i cittadini”

Cartelle su cartelle: sono numerosissimi gli avvisi di accertamento esecutivo riferiti a presunti mancati pagamenti della Tari 2016-2020 e recapitati ai cittadini del Comune di Licciana Nardi con cifre sbagliate o addirittura non dovute


mercoledì, 19 gennaio 2022, 10:00

Mastrini: “In arrivo mezzo milione per la strada di Agneda e 120 giorni per realizzare l’opera”

In arrivo dal ministero mezzo milione di euro e 120 giorni per realizzare l’opera. Partono quindi i lavori per la nuova strada di Agneda nel comune di Tresana ed il sindaco Matteo Mastrini fissa già a calendario la data dell’inaugurazione: mese di giugno


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 gennaio 2022, 08:25

In arrivo anche in Lunigiana i soldi di “Cantiere Toscana”, tra soddisfazioni e aspettative disattese

Si apre un grande cantiere in Toscana con l’omonimo pacchetto di 119 interventi che prendono il via in 74 comuni della regione, per un tesoretto da 120 milioni sbloccato dal Cipess-Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile


lunedì, 17 gennaio 2022, 14:13

“Lunigiana Land Art”, al via un progetto diffuso per valorizzare il territorio

Parte con un concorso per sei residenze d’artista il progetto “Lunigiana Land Art”, festival di produzione artistica diffuso in 12 comuni del territorio a cavallo tra Toscana, Liguria ed Emilia-Romagna, ovvero Mulazzo (capofila), Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Zeri


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 gennaio 2022, 13:04

Peste suina, Confagricoltura Toscana: “Bene la task force, serve collaborazione massima di tutti gli allevamenti”

Ad affermarlo è il presidente di Confagricoltura Toscana Marco Neri, in riferimento ai casi di peste suina africana comparsi nelle zone montane e boschive di Liguria e Piemonte. Sono stati trovati cinghiali morti, aspetto che ha spinto la Liguria a introdurre un lockdown dei boschi, con il divieto di caccia e sport


domenica, 16 gennaio 2022, 21:07

Il nuovo ponte di Albiano prende forma, sistemata la campata centrale alla presenza delle autorità

Si sono concluse questa mattina, nel cantiere per la costruzione del nuovo ponte di Albiano Magra, le operazioni di varo della campata centrale, costituita da una struttura metallica (concio) lunga 102 metri per circa 530 tonnellate di peso.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara