Centro pavimentazione 1
   Anno XI 
Domenica 25 Settembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Lunigiana
14 Marzo 2022

Visite: 369

Venerdì 11 marzo il comune di Fosdinovo ha inviato la propria proposta per partecipare al bando del Ministero della Cultura “Attrattività dei borghi storici” in scadenza il 15 marzo e aperto alla partecipazione dei Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti. La proposta del Comune intitolata “bOOm!: di Torre in Castello” se approvata attiverà risorse per 1.594.000 euro da distribuire su 19 diversi interventi che riguardano sia la manutenzione di infrastrutture che la realizzazione di attività ed eventi. La realizzazione di quanto previsto riguarda un’area che si snoda su un itinerario che parte dal Parco della Torretta, lambisce il Fosso, percorre via Castiglione, prosegue a piedi sui sentieri tra Montecarboli, Monte Nebbione, Museo Audiovisivo della Resistenza, le Prade, Costa dei cerri, per arrivare infine a Ponzanello. L’itinerario può ovviamente essere percorso anche sulla parallela strada carrabile.

Tra gli interventi infrastrutturali vi sono il restauro dell’Oratorio presso il Parco della Torretta, la realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto della palestra “Errile”, il rifacimento di via Castiglione, piccoli interventi di manutenzione sui sentieri, la manutenzione straordinaria di locali nella disponibilità del Comune a Ponzanello e un intervento di ripulitura e messa in sicurezza per l’accesso al Castello dei Vescovi di Luni. Tra le attività sono comprese: diverse residenze temporanee su vari temi artistici (teatro, fotografia, fumetto) su cui è pure previsto il coinvolgimento di vari istituti scolastici del territorio; laboratori di narrazione identitaria e scambio buone pratiche condotti dal Touring Club Italiano anche con il coinvolgimento di scuole e associazioni; iniziative mirate sul borgo e il castello di Ponzanello per l’approfondimento degli aspetti storici, artistici, urbanistici e archeologici; la realizzazione di un videogioco ambientato a Fosdinovo e di una app per facilitarne la visita; iniziative di formazione e sostegno per l’attivazione di imprese, in particolare in ambito culturale e turistico. Tra gli eventi i festival “Fino al cuore della Rivolta” e “Ninin: il mondo è dei bambini”.

Il progetto vede il coinvolgimento di ben 25 diversi soggetti che, insieme al Comune, hanno lavorato od aderito alla sua predisposizione e che saranno coinvolti nell’attuazione. La predisposizione del progetto è stato il frutto di un lavoro basato su alcuni aspetti già programmati ma soprattutto svoltosi tra gennaio e febbraio anche coinvolgendo con avvisi pubblici i potenziali interessati. Ciò ha portato  alla produzione di numerosi spunti di attività stimolando la creatività e le energie di molti soggetti, associazioni, enti o anche semplici cittadini. Alcuni di questi progetti potrebbero trovare la loro realizzazione indipendentemente dall’esito del Bando PNRR, a riprova dell’utilità di questo esercizio partecipativo. Si attende comunque ora il responso del Ministero, i cui tempi non sono noti, e che sarà influenzato dal numero e dalla qualità delle proposte presentate dato che le risorse finanziarie disponibili per la Toscana sono sufficienti per circa 16-25 progetti a fronte di quasi 270 possibili domande.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Comitato dei Cittadini per la chiusura di Cava Fornace intervengono in merito alla Cava Fornace dopo il 18 settembre data…

"La deputata Martina Nardi del Pd, per coprire le responsabilità dell'amministrazione regionale guidata dal…

Spazio disponibilie

La Società della Salute della Lunigiana, con deliberazione della giunta esecutiva, ha approvato l'avviso pubblico per il conferimento dell'incarico di…

Dopo varie perplessità da parte di diversi utenti, Circolo PD Carrara Centro fa il punto della situazione riguardo al servizio…

Spazio disponibilie

Alessandro Nicodemi non crede più alle promesse elettorali fatte sulle bonifiche, ma anche il vicepresidente del Movimento 5 stelle, Riccardo…

"Non fare le bonifiche - ha affermato Andrea Figaia - ha il sapore della beffa. Il comunicato sindacale unitario CGIL,…

L’associazione Ducato di Massa è indignata con il sindaco Francesco Persiani perché non ha concesso Piazza Aranci per riportare la…

Emessa allerta codice gialloper rischio Idrogeologico idraulico reticolo minore, temporali forti dalle ore 12 sabato, 24 settembre alle ore…

Spazio disponibilie

A pochi giorni dalle elezioni il coordinamento del Partito Comunista Italiano di Massa  Carrara, chiama tutte le comuniste e i…

Una volta individuata la sede provvisoria per le classi del biennio dell'Istituto alberghiero Minuto di Marina di Massa per…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie