Anno 1°

sabato, 20 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Parte il servizio di rilascio della nuova carta d'identità elettronica

sabato, 13 gennaio 2018, 16:10

Con l'attivazione della nuova C.I.E. (Carta d'Identità Elettronica), in partenza dal 15 gennaio prossimo, tutti i cittadini maggiorenni in possesso di carta di identità e i cittadini stranieri con regolare documento di riconoscimento e tessera sanitaria validi, potranno esprimere la propria volontà al consenso o al diniego sulla donazione di organi e tessuti.

«Un percorso che sicuramente amplia le possibilità di registrazione delle volontà presso gli uffici anagrafe comunali – ha affermato l'Assessore Giorgia Podestà – ma soprattutto un grande segnale di civiltà, di responsabilità e generosità. Grazie a questo nuovo servizio, infatti, viene garantita la piena libertà di scelta in materia di donazione organi, allo stesso tempo si offre un'opportunità di miglioramento di vita e di maggior benessere a chi purtroppo necessita di trattamenti terapeutici per patologie acute e gravi malattie. E questo credo che sia uno stupendo messaggio di speranza e di solidarietà».

La C.I.E. è il nuovo documento di identificazione dotato di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare garantendo una elevata resistenza alla contraffazione. Il Comune di Montignoso, in adempimento della legge 98/2013, accoglie il modello toscano "Una scelta in Comune" – a cui hanno aderito i Comuni della Provincia di Massa Carrara, l'Associazione Italiana Donatori Organi (AIDO) la provincia di Massa Carrara, in collaborazione all'Associazione Nazionale Comuni d'Italia (ANCI) – che nella nostra Regione prevede la raccolta della dichiarazione di volontà, orientamento mutabile in qualsiasi momento, alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio della Carta d'Identità.

Ma quando e come può essere richiesta la nuova C.I.E.? L'attivazione è prevista per il primo rilascio, smarrimento o furto della carta di identità in corso di validità, previa presentazione della relativa denuncia, deterioramento della carta di identità in corso di validità e scadenza della carta. Il documento verrà viene rilasciato dall'Ufficio Anagrafe di Montignoso nell'orario di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12.30 e il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00, il richiedente dovrà presentarsi munito del vecchio documento, della tessera sanitaria, di una foto formato tessera e dei contanti per il pagamento (la carta avrà il costo di 22,21 euro). La nuova CIE non sarà più rilasciata direttamente allo sportello, ma verrà spedita dal Poligrafico e Zecca dello Stato entro 6 giorni dalla richiesta, presso l'indirizzo indicato dal richiedente.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Anagrafe del Comune di Montignoso o telefonare al 0585 8271230.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 12:21

Openday alla G.B. Giorgini di Montignoso

La giornata di scuola "aperta" è fissata a martedì 23 gennaio alle ore 16.00, nel corso dell'iniziativa saranno presenti gli insegnanti e la dirigente scolastica Tosca Barghini che illustreranno le progettualità e l'offerta formativa scoprendo tutte le curiosità per il futuro percorso scolastico dei ragazzi


giovedì, 18 gennaio 2018, 16:00

Entro la primavera nuove fogne e rinnovo acquedotto a Montignoso

Partono i lavori di GAIA S.p.A. a Montignoso che porteranno le fognature in Via Piedimonte, laddove mancanti, e rinnoveranno parte della rete acquedotto ormai vetusta. I cantieri partiranno in questi giorni e realizzeranno interventi per circa 250 mila euro: 750 sono i  metri di fognatura da posare e 750 i metri di...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 gennaio 2018, 15:23

Cava Fornace, nuovo incontro in regione

Nuovo incontro stamani, dopo quello del 6 dicembre, presso gli uffici della Regione Toscana riguardo gli approfondimenti sull'Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) della discarica di Cava Fornace, nel comune di Montignoso


mercoledì, 10 gennaio 2018, 09:22

M5S: "Discarica, auspichiamo un immediato intervento di Arpat"

Alla luce delle esternazioni di questi giorni sulla stampa da parte di Programma Ambiente Apuane spa, circa il risultati delle verifiche e il rispetto delle prescrizioni autorizzative, il M5S auspica un immediato intervento nelle sedi deputate da parte di Arpat


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 6 gennaio 2018, 12:24

La Pefàna di Montignoso: un successo di divertimento

Ecco i Pefàni, ecco i gruppi mascherati che nel corso della serata di venerdì hanno riempito piazza Paolini tra lo scampanellio dei bastoni e i canti tradizionali. Perchè se dici Befana – o meglio Pefàna come vuole il dialetto – non puoi non pensare a Montignoso


giovedì, 4 gennaio 2018, 18:20

"Utopya e città future": a Villa Schiff la mostra d'arte con opere e artisti di fama internazionale

Villa Schiff torna ad essere protagonista dell'arte: grazie alla mostra "Utopya e città future", curata da Tamara Cibei, inaugurata oggi pomeriggio (giovedì) artisti di fama internazionale esporranno le loro opere nella suggestiva scenografia offerta dalla storica dimora


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara