Anno 1°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Parte il servizio di rilascio della nuova carta d'identità elettronica

sabato, 13 gennaio 2018, 16:10

Con l'attivazione della nuova C.I.E. (Carta d'Identità Elettronica), in partenza dal 15 gennaio prossimo, tutti i cittadini maggiorenni in possesso di carta di identità e i cittadini stranieri con regolare documento di riconoscimento e tessera sanitaria validi, potranno esprimere la propria volontà al consenso o al diniego sulla donazione di organi e tessuti.

«Un percorso che sicuramente amplia le possibilità di registrazione delle volontà presso gli uffici anagrafe comunali – ha affermato l'Assessore Giorgia Podestà – ma soprattutto un grande segnale di civiltà, di responsabilità e generosità. Grazie a questo nuovo servizio, infatti, viene garantita la piena libertà di scelta in materia di donazione organi, allo stesso tempo si offre un'opportunità di miglioramento di vita e di maggior benessere a chi purtroppo necessita di trattamenti terapeutici per patologie acute e gravi malattie. E questo credo che sia uno stupendo messaggio di speranza e di solidarietà».

La C.I.E. è il nuovo documento di identificazione dotato di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) che memorizza i dati del titolare garantendo una elevata resistenza alla contraffazione. Il Comune di Montignoso, in adempimento della legge 98/2013, accoglie il modello toscano "Una scelta in Comune" – a cui hanno aderito i Comuni della Provincia di Massa Carrara, l'Associazione Italiana Donatori Organi (AIDO) la provincia di Massa Carrara, in collaborazione all'Associazione Nazionale Comuni d'Italia (ANCI) – che nella nostra Regione prevede la raccolta della dichiarazione di volontà, orientamento mutabile in qualsiasi momento, alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio della Carta d'Identità.

Ma quando e come può essere richiesta la nuova C.I.E.? L'attivazione è prevista per il primo rilascio, smarrimento o furto della carta di identità in corso di validità, previa presentazione della relativa denuncia, deterioramento della carta di identità in corso di validità e scadenza della carta. Il documento verrà viene rilasciato dall'Ufficio Anagrafe di Montignoso nell'orario di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12.30 e il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00, il richiedente dovrà presentarsi munito del vecchio documento, della tessera sanitaria, di una foto formato tessera e dei contanti per il pagamento (la carta avrà il costo di 22,21 euro). La nuova CIE non sarà più rilasciata direttamente allo sportello, ma verrà spedita dal Poligrafico e Zecca dello Stato entro 6 giorni dalla richiesta, presso l'indirizzo indicato dal richiedente.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Anagrafe del Comune di Montignoso o telefonare al 0585 8271230.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 luglio 2018, 16:30

Inaugurate le sette opere donate dai giovani artisti di "Segni Scolpiti"

Sette artisti, sette opere e una nuova mostra "all'aperto" che è possibile ammirare passeggiando in Piazza Maccari a Cinquale: ecco il risultato di "Segni Scolpiti" I Simpsosio di Scultura che dal 2 al 15 luglio si è realizzato all'interno del parco della Repubblica grazie alla collaborazione del Comune di Montignoso,...


lunedì, 16 luglio 2018, 10:10

Cava Fornace, commissione di controllo ascoltata in consiglio regionale

La commissione di controllo di Cava Fornace è stata ascoltata nella seduta di commissione ambiente regionale nella mattinata di mercoledì 11 luglio. Il presidente della commissione di controllo Andrea Cella analizza l'andamento della seduta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 12 luglio 2018, 16:49

Cava Fornace: stop immediato al conferimento e rapida chiusura

In commissione Ambiente audizione di sindaco Forte dei Marmi, presidente commissione speciale, capogruppo Pd al Comune di Montignoso, comitato contro la discarica. Da tutti l’esortazione a rispettare atti di indirizzo già votati e per risposte chiare su tempistica e modalità


mercoledì, 11 luglio 2018, 11:40

Scippa una donna ed investe un'anziana, arrestato dopo la tentata fuga a nuoto

Simone Chioni, 39 anni, di Montignoso, nullafacente, è stato arrestato dopo aver scippato una donna ed essersi dato alla fuga, ferendo un agente e un'anziana signora, e proseguendo a nuoto prima di essere bloccato


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 luglio 2018, 11:18

Rifiuti e Ambiente, Poggi replica alle critiche di Orlandi: "Il comune è dotato di tutti gli strumenti per rilevare e sanzionare i comportamenti incivili"

Riposta dell'assessore Massimo Poggi alle dure critiche mosse dall'amministratore Unico Asmiu del comune di Massa Federico Orlandi nei giorni scorsi in merito a comportamenti incivili in materia di rifiuti provenienti dai cittadini del comune di Montignos


domenica, 8 luglio 2018, 14:26

Luglio Comitato: "Positivo il presidio alla discarica "ex cava Viti"

Luglio Comitato volontario contro la discarica di "ex cava Viti" interviene per commentare i giorni di presidio presso la discarica dove molti cittadini si sono fermati a chiedere informazioni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara