Anno 1°

lunedì, 20 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Alla G.B. Giorgini arriva "L'equinozio di Primavera" con l'inaugurazione della serra didattica e un calendario di eventi

martedì, 20 marzo 2018, 11:37

Arriva la Primavera e i ragazzi e gli insegnanti dell'Istituto G.B. Giorgini di Montignoso non si faranno trovare di certo impreparati grazie alla nuova serra didattica che verrà inaugurata stamani alle 13.00 presso la scuola.

«Teniamo particolarmente a tutto ciò che rappresenta attività laboratoriale – commenta la Dirigente Scolastica Tosca Barghini – la serra permetterà di creare un legame tra i ragazzi e allo stesso tempo ricevere delle informazioni e delle competenze straordinarie. Inoltre il progetto è stato fatto in accordo con il Comune e questo stabilisce e rafforza un'alleanza educativa su tutta la comunità. Accanto all'inaugurazione della serra presenteremo stamani ulteriori iniziative. Crediamo nella scuola come punto di riferimento culturale, ecco perchè abbiamo organizzato "I giovedì culturali di primavera" dove nostri insegnanti terranno incontri aperti a tutta la cittadinanza e si tratterà su personaggi del passato, del presente e perché no del futuro, personalità del nostro territorio che hanno fatto la storia».

«Un'iniziativa veramente particolare – spiega l'Assessore Giorgia Podestà – perché permetterà ai nostri ragazzi di imparare direttamente sul campo aspetti ed elementi della natura che troppo spesso vengono dimenticati oppure non si conoscono. Voglio ringraziare la professoressa Luisella Giunta per l'impegno nella realizzazione di questo progetto, un ringraziamento anche alla ditta Benassi che ha permesso il recupero della serra gratuitamente e al supporto del geometra Domenico Vietina».

Nel corso della manifestazione di stamani – realizzata grazie alla collaborazione dell'Ist. G.B. Giorgini, del Comune di Montignoso e del Centro Italiano Femminile di Montignoso – si svolgerà anche la premiazione della decima edizione dell'"Extemporanea dedicata alla donna"

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 18 agosto 2018, 08:49

Negato il banchetto alla fiera, il comitato insorge contro Lorenzetti

Il Comitato volontario contro la discarica di “ex cava Viti” denuncia il mancato accoglimento, da parte del sindaco, della richiesta di poter allestire un banchetto informativo sulla discarica all'ingresso della fiera di S. Rocchino


giovedì, 16 agosto 2018, 14:30

Fiera di S. Rocchino e spettacolo pirotecnico

 festa a Montignoso con la Fiera di San Rocchino: domani al Cinquale musica, prodotti tipici, divertimento e spettacolo pirotecnico


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 14 agosto 2018, 09:36

Massacrato di botte fuori da un locale, giovane in ospedale

Un giovane 22enne di Montignoso è stato aggredito fuori da un locale da altri quattro giovani di Camaiore che sono stati poi arrestati dai carabinieri della locale stazione


venerdì, 10 agosto 2018, 15:20

Attacco alle specie aliene del Lago di Porta

Si passa alla fase attiva per contrastare lo sviluppo della pianta esotica che sta minacciando la biodiversità del Lago: il Consorzio di Bonifica attua le indicazioni dell'università di Firenze e del Comune di Montignoso, con tagli mirati del mirofillo, eradicazioni e monitoraggi settimanali.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 10 agosto 2018, 11:29

Il Comitato: "Ex Cava Viti, si avvi una verifica di impatto ambientale postuma"

Il comitato volontario contro la discarica di "Ex Cava Viti" interviene nuovamente sulla questione per rispondere, stavolta, a PAA e WWF


mercoledì, 8 agosto 2018, 13:02

Rocambolesco inseguimento in Versilia, albanese arrestato a Montignoso

Un albanese di 23 anni, domiciliato in lucchesia, è stato arrestato dopo un rocambolesco inseguimento sull'Aurelia, terminato in una zona boschiva di Montignoso, mentre percorreva la strada su una Bmw rubata dopo un tentato furto in abitazione a Borgo a Mozzano assieme ad un complice


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara