Anno 1°

mercoledì, 18 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Scippa una donna ed investe un'anziana, arrestato dopo la tentata fuga a nuoto

mercoledì, 11 luglio 2018, 11:40

Ieri sera i carabinieri del nucleo operativo di Viareggio, della stazione di Forte dei Marmi e la polizia di Forte dei Marmi hanno arrestato in flagranza di reato Simone Chioni, 39 anni, di Montignoso, nullafacente, già noto alle forze di polizia, accusato dei reati di rapina, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il tutto è successo intorno alle 23.30 in pieno centro a Forte dei Marmi quando il malvivente, su un motociclo risultato rubato poco prima, con mossa fulminea, ha scippato la borsa dal cestello di una bicicletta condotta da una donna straniera con il proprio figlio di quattro anni, facendoli cadere a terra, fortunatamente senza gravi conseguenze ma solo con lievi escoriazioni.

Una volta impossessatosi della borsa, l’uomo si è dato alla fuga ma, nel transitare in via Carducci, è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri della stazione di Forte dei Marmi e del locale commissariato di polizia che gli hanno intimato di fermarsi.

Tuttavia, il malvivente, ignorando l’alt delle forze di polizia, con il motociclo, ha urtato un poliziotto, buttandolo a terra, senza cagionargli lesioni.

Proseguendo la fuga in un tratto di strada pedonale, ha investito anche una signora anziana che, cadendo in terra, ha sbattuto la testa ed è stata poi soccorsa e trasportata in ospedale dove è rimasta ricoverata per accertamenti, non in pericolo di vita.

Nel frattempo sono giunte ulteriori pattuglie di carabinieri, polizia e polizia municipale che hanno intercettato il malvivente sullo scooter che, vistosi braccato, ha abbandonato il veicolo sulla spiaggia, proseguendo la fuga in mare a nuoto.

Tuttavia, poco dopo, è stato bloccato in alto mare da una motovedetta della capitaneria di porto di Viareggio, appositamente allertata.

A questo punto, l'uomo è stato condotto in caserma dove è stato dichiarato in arresto da carabinieri e polizia. 

L’arrestato ha quindi trascorso la notte in camera di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà questa mattina presso il tribunale di Lucca.

La refurtiva intanto è stata interamente recuperata ed è stata restituita ai legittimi proprietari dalle forze di polizia.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 luglio 2018, 16:30

Inaugurate le sette opere donate dai giovani artisti di "Segni Scolpiti"

Sette artisti, sette opere e una nuova mostra "all'aperto" che è possibile ammirare passeggiando in Piazza Maccari a Cinquale: ecco il risultato di "Segni Scolpiti" I Simpsosio di Scultura che dal 2 al 15 luglio si è realizzato all'interno del parco della Repubblica grazie alla collaborazione del Comune di Montignoso,...


lunedì, 16 luglio 2018, 10:10

Cava Fornace, commissione di controllo ascoltata in consiglio regionale

La commissione di controllo di Cava Fornace è stata ascoltata nella seduta di commissione ambiente regionale nella mattinata di mercoledì 11 luglio. Il presidente della commissione di controllo Andrea Cella analizza l'andamento della seduta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 12 luglio 2018, 16:49

Cava Fornace: stop immediato al conferimento e rapida chiusura

In commissione Ambiente audizione di sindaco Forte dei Marmi, presidente commissione speciale, capogruppo Pd al Comune di Montignoso, comitato contro la discarica. Da tutti l’esortazione a rispettare atti di indirizzo già votati e per risposte chiare su tempistica e modalità


martedì, 10 luglio 2018, 11:18

Rifiuti e Ambiente, Poggi replica alle critiche di Orlandi: "Il comune è dotato di tutti gli strumenti per rilevare e sanzionare i comportamenti incivili"

Riposta dell'assessore Massimo Poggi alle dure critiche mosse dall'amministratore Unico Asmiu del comune di Massa Federico Orlandi nei giorni scorsi in merito a comportamenti incivili in materia di rifiuti provenienti dai cittadini del comune di Montignos


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 8 luglio 2018, 14:26

Luglio Comitato: "Positivo il presidio alla discarica "ex cava Viti"

Luglio Comitato volontario contro la discarica di "ex cava Viti" interviene per commentare i giorni di presidio presso la discarica dove molti cittadini si sono fermati a chiedere informazioni


venerdì, 6 luglio 2018, 16:03

Lorenzetti: "Grave il fatto accaduto ad Alberto Nicolai"

Gianni Lorenzetti, presidente della provincia di Massa Carrara e sindaco di Montignoso, interviene per dire la sua sul fatto accaduto ad Alberto Nicolai lunedì


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara