Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Attacco alle specie aliene del Lago di Porta

venerdì, 10 agosto 2018, 15:20

Prosegue la collaborazione tra Consorzio di Bonifica, Comune di Montignoso e Università di Firenze per la lotta al mirofillo, la pianta aliena che sta minacciando la biodiversità del Lago di Porta. Come annunciato nel recente convegno che si è tenuto a Montignoso, dopo anni di studio, la pianta venne infatti scoperta nel Lago nel 2004, il Dipartimento di biologia dell'Università di Firenze ha redatto un vero Piano di azione delle attività sperimentali, che indicano un decalogo di attività da intraprendere per la lotta all'invasione aliena.

Così nel periodo dell'anno in cui il Consorzio concentra le manutenzioni di fossi e canali, si è passati alla fase attiva, adottando una serie di strategie indicate dagli studiosi e condivise con il Comune di Montignoso. La sperimentazione è concentrata soprattutto sulla Fossa Fiorentina, il canale immissario del Lago di Porta, vero concentrato di biodiversità e che annovera la presenza di specie acquatiche rare e pregiate. Qui il mirofillo ha sferrato il primo attacco, invadendo completamente non solo lo specchio d'acqua, ma anche i terreni umidi attorno al canale.

Il danno per le altre specie è evidente: la pianta aliena circonda fino a soffocare ogni altra pianta, creando, a lungo tempo, problemi anche a pesci e anfibi che vivono nel canale.

Dall'inizio dell'anno il Consorzio, seguendo le indicazioni dell'Università, ha fatto due tagli radicali della pianta e per poter tenere sotto controllo la situazione, sono stati installati una serie di pali lungo le sponde, che funzionano come punti di certi di rilevamento. Il monitoraggio poi è settimanale con foto dettagliate per documentare tempi e quantità della ricrescita.

Inoltre l'ufficio tecnico sta cercando di individuare una attrezzatura nuova che permetta di sradicare la pianta invece di tagliarla. Il myriophyllum aquaticum, questo il nome scientifico, ha infatti una elevatissima capacità di riprodursi anche dai residui tagliati e per questo motivo bisogna rimuovere completamente dagli argini tutta la parte tagliata, raccogliendola in sacchi neri.

"E' importante intervenire in modo organizzato per contrastare lo sviluppo di questa specie aliena per la salvaguardia del nostro patrimonio ambientale - dice il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi - Confidiamo nelle professionalità dell'ateneo Fiorentino e auspichiamo che venga trovata una soluzione a questo problema con metodologie che potremmo condividere e applicare in ogni zona del comprensorio in cui si sta verificando questa autentica invasione."

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 febbraio 2019, 09:08

Parco pubblico Undulna, Lenzetti (M5S) interroga il sindaco

Durante l'ultimo consiglio comunale il consigliere Paolo Lenzetti, su segnalazione di molti cittadini e qualche turista che lo hanno avvertito dei cancelli chiusi che impedirebbero la fruizione del parco pubblico dell'Undulna, pare da oltre un mese, ha interrogato il sindaco su questa situazione


giovedì, 14 febbraio 2019, 14:06

Arriva "Un baedeker per l'uguaglianza" la guida ai servizi e alle prestazioni agevolate

Agevolazioni, contributi economici, bonus e assegni familiari, sono soltanto alcuni degli argomenti racchiusi in "Un baedeker per l'uguaglianza" la nuova guida ai servizi e alle prestazioni del comune di Montignoso presentata stamani a Villa Schiff


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 febbraio 2019, 08:52

M5S: "Imu e Tasi al massimo"

Il Movimento 5 Stelle di Montignoso denuncia, per il 2019, il mantenimento delle aliquote di Imu e Tasi ai massimi previsti dalla legge come negli anni passati


mercoledì, 13 febbraio 2019, 08:50

Giuseppe Benelli e Andrea Baldini parleranno dell’amore nella poesia e nella lirica al Cinquale

Le attività culturali dell’Associazione Apuamater proseguono, nel mese di febbraio, con due interessanti conferenze sul tema universale dell’amore. L’incontro si terrà il prossimo 15 febbraio, alle 17,30, nella confortevole sala delle conferenze dell’Hotel Eden del Cinquale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 11 febbraio 2019, 12:39

Scuola Cervaiolo vincitrice del premio nazionale Unpli sul dialetto

Il premio, inserito all'interno del concorso "Salva la tua lingua locale" e arrivato alla settima edizione è stato aggiudicato da una giuria di specialisti, coordinata dall'EIP Italia, Associazione non governativa Scuola Strumento di Pace, E.I.P. Italia-Ecole Instrument de Paix


lunedì, 11 febbraio 2019, 08:53

M5S: "Piano strutturale, importante preservare il suolo"

Il Movimento 5 Stelle di Montignoso interviene in merito alla variante al piano strutturale arrivata rivista e corretta dalla Regione dopo circa sette anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara