Anno 1°

giovedì, 20 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

A Montignoso un presepe da record

giovedì, 27 dicembre 2018, 14:38

C'è il pastore e il suo gregge, ci sono le case, gli artigiani, c'è la luna e il cielo stellato e il percorso verso la capanna, tutto è ricostruito nei minimi dettagli. È il presepe realizzato dalla famiglia Guadagni in via Renella 13, aperto a tutti i bambini, le famiglie e i curiosi che vogliono visitarlo.

«È una passione che mio padre si porta dietro fin da bambino – racconta Arnaldo Guadagni – e che mi ha trasmesso nel corso degli anni. Abbiamo sempre fatto insieme il presepe e da circa dieci anni lo realizziamo fuori di casa aprendo il cancello a chiunque voglia entrare». «Vengono da tutta Italia – continua Arnaldo accanto ai due figli Gabriele e Gianluca, al padre Umberto, alla madre Claudia e alla moglie Isabella – lo scorso anno abbiamo avuto mille e trecento visite ma non sappiamo in verità quanti vengano, noi chiediamo di lasciar una firma come saluto e ricordo ma non sempre viene fatto e per noi è difficile capire quanti siano in realtà i visitatori».

«Grazie alla famiglia Guadagni per questo regalo che ogni anno donano alla nostra comunità – ha detto il Sindaco Gianni Lorenzetti accanto all'Assessore Giorgia Podestà – viviamo sempre di più una perdita dei legami, la fiducia e la solidarietà lasciano sempre più posto alla paura e al timore per ciò che sta al di fuori delle nostre mura, ecco perché accanto alla rievocazione delle tradizioni credo che questo sia un bellissimo gesto per riscoprire il valore della condivisione e dello stare insieme».

Il presepe è realizzato interamente da Arnaldo e dal padre Umberto, «anche i miei figli ci danno una mano – continua Arnaldo ridendo – abbiamo installato circa centoquaranta pezzi», un presepe mobile, si perché accanto alla luci e ai colori c'è anche il movimento, i rumori, i suoni dei personaggi, «quest'anno abbiamo ricostruito il paese di Pruno, è possibile vederlo lassù in alto con le sue case».

Un'ultima sorpresa, quando viene notte e Gesù bambino inizia a piangere la neve inizia a cadere dal cielo su tutto il presepe.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 giugno 2019, 15:04

Presentata a Villa Schiff la seconda edizione de "Il Simposio"

Quest'anno accanto al Comune di Montignoso, Accademia di Belle Arti e PAF anche il Comune di Carrara. L'Assessore Eleonora Petracci :"Le opere degli artisti andranno sulla via Francigena"


mercoledì, 19 giugno 2019, 12:07

Festa e consegna di una targa alla maestra Ivana Bertolucci

Una festa a sorpresa con le maestre, le famiglie e i bambini e le bambine della Scuola dell'Infanzia Gianni Rodari di Cervaiolo per salutare la loro maestra Ivana Bertolucci che da settembre andrà in pensione. Venerdì scorso nel giardino della scuola i piccoli alunni e alunne hanno voluto ringraziare l'insegnante...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 giugno 2019, 12:36

Studio Arpat maleodoranze, Poggi replica a Cella: "Ma il consigliere ha letto il progetto?"

E' la risposta dell'assessore Massimo Poggi alle critiche mosse dal consigliere Andrea Cella in merito allo studio promosso dal comune di Montignoso accanto ad ARPAT sul fenomeno delle maleodoranze in zona Lago di Porta


sabato, 15 giugno 2019, 09:40

Cella: "Un'ennesima estate "irrespirabile" a Renella e Cervaiolo di Montignoso"

Il consigliere comunale Lega Montignoso Andrea Cella commenta la conferenza stampa indetta dall'Amministrazione sul problema dei cattivi odori nella zona di Renella


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 16:52

Parte lo studio per combattere le maleodoranze nell'area del Lago di Porta

Grazie alla collaborazione del Comune di Montignoso e ARPAT, partecipazione anche dei Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi e Seravezza. Il Sindaco Gianni Lorenzetti: «Sgomberare il campo delle ipotesi, obiettivo arrivare all'individuazione delle cause e alla soluzione dei disagi»


giovedì, 13 giugno 2019, 11:14

Fallisce l’Open day alla discarica di Montignoso: i 5 stelle sollecitano la chiusura del sito

Dentro solo i gestori della discarica, fuori la protesta del comitato, dei cittadini, dei centri sociali, delle associazioni ambientaliste come Italia Nostra, Legambiente, WWF e di buona parete della minoranza formata dal movimento 5 stelle, del Montignoso democratica e della Lega.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara