Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Argine Lago di Porta, possono partire i nuovi lavori: investiti 758mila euro per recuperare l’argine in località Casina di Mattioli

martedì, 5 marzo 2019, 15:11

L’ultimo via libera burocratico da parte del Genio Civile è arrivato: adesso, il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord può procedere all’avvio di un nuovo intervento di manutenzione straordinario sul lago di Porta, per il restauro di un importante tratto arginale in località Casina Mattioli. L’investimento totale è di 758mila euro: finanziati dalla Regione, con una parte di cofinanziamento (pari al trenta per cento) stanziato direttamente dall’Ente consortile.

Con questa nuova opera, il Consorzio intende risistemare i guasti che sono stati riscontrati su un tratto di argine lungo circa 100 metri della cassa di espansione del Fiume Versilia: lo farà mediante la fornitura e la posa in opera di palancole di acciaio e la realizzazione di pali puntone di circa 25 metri di profondità. L’opera è di fondamentale importanza, in quanto l’oggetto dei lavori risulta essere l’unica cassa di espansione del fiume aiutando, quindi, a mantenere l’equilibrio idraulico del territorio. Alla fine del 2016 il Consorzio fece una richiesta di finanziamento con progetto esecutivo alla Regione Toscana, ottenuto a giugno 2018, dopodiché è stato necessario ottenere il decreto di omologazione del progetto da parte del Genio Civile. Il procedimento si è appunto concluso pochi giorni fa: adesso si può quindi partire coi lavori, che saranno affidati entro la fine della primavera.

“Abbiamo dedicato sempre molta attenzione a questa area – spiega il presidente dell’ente consortile Ismaele Ridolfi – poiché svolge un ruolo importantissimo per tutto il territorio ed è caratterizzata da un fragile equilibrio. Si tratta inoltre di una delle zone più belle che abbiamo, caratterizzata da un’abbondante presenza di flora e fauna. Sono anni, infatti, che il Consorzio investe le sue risorse per l’aumento della sicurezza idraulica e per la manutenzione degli argini, realizzando opere necessarie allo sviluppo del lago. Adesso che abbiamo ottenuto il decreto di omologazione del progetto, possiamo procedere con l’indire la gara ed iniziare finalmente i lavori: che saranno importanti per la sicurezza idraulica ed ambientale del territorio”.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 maggio 2019, 16:07

Montignoso e solidarietà, l'associazione Bimbinsieme Costa Rica Onlus in Piemonte per incontrare le famiglie, i bambini e bambine adottate

Bimbinsieme Costarica compie dodici anni e si ritrova in Piemonte. Settantacinque famiglie sparse in tutta Italia, centoventitré bambine e bambini adottati e altre nove coppie in attesa di abbinamento, sono i numeri, sempre in crescita, della ONLUS che offre aiuto e supporto a tutti coloro che stanno intraprendendo la strada...


giovedì, 23 maggio 2019, 14:51

Inaugurato lo stadio Del Freo

Una festa per Montignoso, per tutte le famiglie, per gli sportivi, i ragazzi e i curiosi di ogni età, tutti seduti e in piedi sugli spalti ad aspettare il taglio del nastro mercoledì sera allo stadio della Renella per l'inaugurazione del nuovo impianto sportivo Angelo Del Freo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 16:07

Stadio Angelo Del Freo, si inaugura il nuovo impianto sportivo

Tutto è pronto, riaprirà le porte domani sera lo stadio Angelo del Freo a Renella dopo gli interventi di sistemazione dell'impianto


martedì, 21 maggio 2019, 12:32

70 anni fa l’inaugurazione dell’aeroporto del Cinquale

Fu inaugurato il 21 maggio del 1949: 850 metri di pista erbosa con accesso vicinissimo al mare che la rendeva particolarmente favorevole per gli atterraggi; un hangar in metallo e uno in muratura, un’autorimessa e un punto ristoro.L’aeroporto del Cinquale era stato pensato per valorizzare la posizione strategica della provincia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 21 maggio 2019, 09:29

Cella: "Incuria e vandalismi in piazza De Andrè, promesse le telecamere"

Nel corso dell'ultimo consiglio comunale di Montignoso, in risposta ad un'interrogazione del consigliere comunale Andrea Cella sulla preoccupante situazione di piazza De Andrè di Cinquale, il sindaco ha fornito rassicurazioni riguardo l'installazione di telecamere nella zona da parte dell'amministrazione


martedì, 21 maggio 2019, 09:03

A Montignoso grande folla all’inaugurazione della tela restaurata

Grandissima partecipazione sabato scorso 18 maggio nella chiesa di Sant’Eustachio per l’inaugurazione della tela del 1600 restaurata con il contributo del Gruppo Consorti del Rotary Club di Carrara e Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara