Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

M5S: "Aumenta la pressione fiscale, cittadini in difficoltà"

sabato, 9 marzo 2019, 08:46

Il Movimento 5 Stelle di Montignoso interviene in merito all'aumento della pressione fiscale nel comune ed, in particolare, all'aumento della Tari, tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

"A Montignoso - esordisce - per il 2019 ci sarà un nuovo aumento della pressione fiscale, infatti, così come avevamo previsto nei mesi scorsi dopo le riconferme delle aliquote Tasi, Imu e Irpef, anche quest’anno la Tari aumenta, del 3,1 per cento, quasi tutto a carico dei privati e delle utenze domestiche, Tari che dal 2011 anni ha subito un aumento di circa il 20 per cento".

"La Tari - spiega - è il tributo destinato a finanziare i costi relativi al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, e da sempre sosteniamo che il sistema tariffario dovrebbe basarsi sul principio di “chi inquina paga”, con una tariffa puntuale sulla produzione dei rifiuti, ci pare invece che questi aumenti siano assolutamente indifferenziati, non andando a premiare chi differenzia e chi nell'ottica di tutela ambientale produce meno rifiuti".

"In altri comuni - incalza - dove il servizio è sempre garantito da Ersu, la Tari è calata (Seravezza del 10 per cento). Con l'aumentare virtuoso della raccolta differenziata, la tariffa a carico dei cittadini dovrebbe scendere. Sarebbe interessante capire quanto è il guadagno per i cittadini derivante dalla vendita delle materie prime secondarie ricavate dal riciclo dei loro rifiuti".

"Altro aumento, previsto a Montignoso, per il 2019 - prosegue - sarà la tassa di soggiorno, aumento di circa il 50 per cento rispetto al passato, con una novità importante, ovvero l'estensione agli affitti stagionali delle case private. Secondo gli operatori, la tassa di soggiorno sulle case in affitto introdotta dalla regione Toscana, metterà confusione nel mercato e nell'attuale normativa, chi stipula un contratto attualmente non ha obbligo di dichiarare quante persone usufruiranno della locazione. Peraltro a Montignoso la stagione turistica, ai fini dell'applicazione dell'imposta da quest'anno sarà anticipata a metà maggio e si concluderà il 30 settembre".

"Speriamo che i montignosini - conclude - riescano ogni anno, a sostenere l'aumento della pressione fiscale, molti sono, infatti, quelli già in difficoltà anche senza i nuovi balzelli".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 marzo 2019, 09:19

M5S: "Casa della salute, maggior potenziamento del centro di Montignoso"

Dopo le numerose interrogazioni e l'interesse da sempre espresso dalla parte del consigliere Paolo Lenzetti, sulla casa della salute, finalmente in commissione politiche sociale sono intervenuti alcuni medici dirigenti Asl per relazionare sugli esiti della conferenza zonale


mercoledì, 20 marzo 2019, 11:59

Alla scuola di Piazza arriva il madrelingua inglese

Alla Scuola Primaria di Piazza G. Sforza arriva il madrelingua di inglese, opportunità di crescita e formazione per tutti gli studenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 marzo 2019, 09:36

Al via la terza edizione del Corritalia a Montignoso

Il comitato provinciale AICS Massa Carrara - presieduto da Carla Peruta - invita la popolazione alla terza edizione del Corritalia a Montignoso: la camminata ludico motoria sul circuito naturalistico del Lago di Porta aperta a tutti per domenica 24 marzo


martedì, 19 marzo 2019, 09:31

Comitato: "Discarica di Cava Fornace, la battaglia continua"

Il Comitato contro la discarica di Ex Cava Viti torna ad intervenire sulla questione a seguito del consiglio comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 18 marzo 2019, 13:41

Adamo Paolini nominato segretario del gruppo consiliare di maggioranza Decide il Popolo

Adamo Paolini nominato segretario del Gruppo di Maggioranza "Decide il Popolo", gruppo che sostiene la giunta guidata dal sindaco Gianni Lorenzetti


giovedì, 14 marzo 2019, 12:56

La Scuola Sforza di Montignoso riceve il Premio Enegan per la campagna “Elio e i Cacciamostri”

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Librì Progetti Educativi e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara