Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

M5S: "Casa della salute, maggior potenziamento del centro di Montignoso"

sabato, 23 marzo 2019, 09:19

Dopo le numerose interrogazioni e l'interesse da sempre espresso dalla parte del consigliere Paolo Lenzetti, sulla casa della salute, finalmente in commissione politiche sociale sono intervenuti alcuni medici dirigenti Asl per relazionare sugli esiti della conferenza zonale.

"Da sempre - esordisce il M5S - chiediamo un maggior potenziamento del centro di Montignoso, con la presenza di medici e presidio anche il durante il fine settimana, e soprattutto la realizzazione di un centro di primo soccorso di base". 

"Sicuramente - spiega - sono importanti le progettualità discusse in commissione come il "Progetto Idea", ovvero incontri di educazione all'autogestione delle malattie croniche per la creazione del paziente esperto, i corsi A.F.A. Attività Fisica Adattata, ovvero programmi di esercizio fisico appositamente disegnati per una serie di condizioni croniche oltre ai Gruppi di cammino per pazienti diabetici all'interno di percorsi culturali e ambientali. Certo è che fondamentale rimane il presidio da parte del personale medico sempre, visti i bisogni e le necessità della popolazione residente, popolazione che comunque continua a lamentare liste d'attesa troppo lunghe, assenza dei medici soprattutto il fine settimana, mancanza di un punto di pronto soccorso".

"La sanità pubblica - conclude - evidenzia troppe lacune e disservizi gravi, e appare sempre più evidente che chi ha disponibilità economica riesce a farsi curare meglio, evitando le lunghe liste d'attesa, potendosi rivolgere a strutture private. È un dato accertato che la crisi e questo modello di sanità preclude per le fasce più deboli il diritto alla cura. Ci auguriamo che le implementazioni dei servizi così come promesso durante la commissione a Montignoso vadano presto a regime, e continueremo a vigilare verificando che ciò accada".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 maggio 2020, 17:29

Montignoso Solidarietà

Donazione dell'Associazione Cinghial Club di Montignoso per la colletta alimentare. L'Assessore Giorgia Podestà: «Grazie a tutti coloro che aiutano i cittadini in difficoltà»


domenica, 24 maggio 2020, 12:09

Francesconi: "Rinegoziazione mutui, i 5 Stelle votano contro una misura del loro stesso governo"

Voto contrario del Movimento 5 Stelle sulla rinegoziazione mutui, il consigliere Giulio Francesconi: "Scelta folle e irresponsabile contro l'interesse dei cittadini. Lenzetti agisce fuori dal suo stesso partito"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 maggio 2020, 14:16

Occupazione suolo pubblico più veloce: partito il mercato settimanale

Procedure più veloci per richiedere l'occupazione del suolo pubblico, «grazie al lavoro dei nostri uffici abbiamo individuato modalità semplificate per tutte le attività che faranno richiesta» spiega il sindaco Gianni Lorenzetti


giovedì, 21 maggio 2020, 14:33

Renata Pucci compie 100 anni

Renata Pucci festeggia oggi 100 anni. Il sindaco Gianni Lorenzetti: "Avere in casa un centenario è una ricchezza straordinaria"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 maggio 2020, 11:59

Finalmente il consiglio comunale di Montignoso, ma niente streaming

Venerdì 22 maggio si è tenuto il primo consiglio comunale montignosino post coronavirus. Il consigliere comunale Andrea Cella fa il punto su alcuni argomenti trattati


giovedì, 21 maggio 2020, 11:59

Aggredisce i clienti di un bar, arrestato dai carabinieri

Gli avventori, particolarmente spaventati dall’atteggiamento dell’uomo, peraltro dai più già conosciuto per i suoi comportamenti aggressivi, hanno immediatamente richiesto l’intervento dei carabinieri che, grazie alla meticolosa descrizione del ragazzo fornita telefonicamente, hanno immediatamente intuito cosa stesse accadendo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara