Anno 1°

martedì, 26 maggio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

50° Trofeo Buffoni: ecco il logo e il calendario degli eventi

mercoledì, 10 aprile 2019, 14:55

L'oro è il colore scelto per rappresentare la cinquantesima edizione del Trofeo Buffoni, la gara ciclistica internazionale juniores che ogni anno coinvolge migliaia di giovani atleti, fan e appassionati del mondo sportivo sul nostro territorio.

Il nuovo logo e il programma di iniziative che accompagnerà i festeggiamenti del trofeo sono state presentate proprio ieri a Villa Schiff con un'ampia partecipazione delle società sportive, delle rappresentanze del Comune di Montignoso e di Forte dei Marmi.

«Oro e stelle, una ogni dieci anni di edizioni – ha spiegato Fabio Del Giudice Presidente G.C. F. Buffoni nel corso della conferenza stampa – abbiamo mantenuto la scritta del trofeo e il simbolo originario nato nel 1970, una ruota in rosso e nero su cui è stato inserito un'atleta stilizzato. Il Buffoni non è più soltanto una gara ciclistica ma un vero e proprio evento, per questo abbiamo deciso di creare un calendario di iniziative collaterali che coprirà i prossimi mesi fino al prossimo anno».

«Cinquan'anni di una manifestazione straordinaria – ha detto il Sindaco Gianni Lorenzetti – sono onorato di partecipare come Sindaco a questi festeggiamenti, per questo oggi indosso la fascia tricolore, credo infatti che il Buffoni sia uno degli appuntamenti più amati, partecipati e vissuti da tutta la nostra comunità. Un evento che viene tramandato negli anni da generazione a generazione, qui c'è tutto il significato che lo sport rappresenta, per questo nutriamo un sentimento e un affetto unico».

Le iniziative saranno curate dal neo Comitato per i festaggiamenti del 50° Trofeo Buffoni, presente ieri mattina e composto dal Sindaco Comune di Montignoso Gianni Lorenzetti, da Alberto Mattugini Delegato allo Sport del Comune di Forte dei Marmi, Fabio Del Giudice Presidente G.C. F. Buffoni, Ferdinando Braconi Presidente FCI Massa Carrara, Nadia Bellè Responsabile Settore Sport, Cultura del Comune di Montignoso, Laura Quadrelli Funzionaria Sport e Cultura del Comune di Forte dei Marmi e Giovanna Buffoni per la famiglia Buffoni.

Si inizia a Giugno con un convegno a Villa Schiff sul rapporto sport, famiglia e atleti, seguirà poi la presentazione della 50esima edizione del Trofeo Buffoni al Castello Aghinolfi nel mese di Luglio e che verrà replicata a Settembre a Villa Bertelli a Forte dei Marmi. «Verrà organizzata una serata revival che richiamerà non soltanto i vincitori della gara – continua Del Giudice – ma anche le personalità e i personaggi che hanno partecipato. Tra Marzo e Febbraio prossimi presenteremo un libro sui 50 anni del Buffoni, progetto che andrà a racchiudere la storia del trofeo. Infine grazie all'Amministrazione ci verrà assegnato uno spazio che credo sia il luogo simbolo e il cuore della gara in località Bonotti. Un'aiuola diventerà uno spazio pubblico per sostare e al suo interno verrà collocata una statua nel ricordo dei 50 anni del trofeo», scultura che verrà realizzata dalle studenti e dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Carrara.

«Felici di sostenere questa manifestazione ed essere presenti stamani – ha detto il Delegato allo Sport del Comune di Forte dei Marmi Alberto Mattugini – apprezziamo e stimiamo l'organizzazione e lo spirito che viene portato avanti dal trofeo». «La corsa è cresciuta in un modo straordinario – ha concluso Giovanna Buffoni, sorella di Francesco a cui è dedicato il trofeo – grazie a quelle competenze, professionalità, genialità e a quella passione autentica che l'ha fatto diventare un evento straordinario. Non posso che provare soddisfazione, gioia e felicità».

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 25 maggio 2020, 17:29

Montignoso Solidarietà

Donazione dell'Associazione Cinghial Club di Montignoso per la colletta alimentare. L'Assessore Giorgia Podestà: «Grazie a tutti coloro che aiutano i cittadini in difficoltà»


domenica, 24 maggio 2020, 12:09

Francesconi: "Rinegoziazione mutui, i 5 Stelle votano contro una misura del loro stesso governo"

Voto contrario del Movimento 5 Stelle sulla rinegoziazione mutui, il consigliere Giulio Francesconi: "Scelta folle e irresponsabile contro l'interesse dei cittadini. Lenzetti agisce fuori dal suo stesso partito"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 22 maggio 2020, 14:16

Occupazione suolo pubblico più veloce: partito il mercato settimanale

Procedure più veloci per richiedere l'occupazione del suolo pubblico, «grazie al lavoro dei nostri uffici abbiamo individuato modalità semplificate per tutte le attività che faranno richiesta» spiega il sindaco Gianni Lorenzetti


giovedì, 21 maggio 2020, 14:33

Renata Pucci compie 100 anni

Renata Pucci festeggia oggi 100 anni. Il sindaco Gianni Lorenzetti: "Avere in casa un centenario è una ricchezza straordinaria"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 maggio 2020, 11:59

Finalmente il consiglio comunale di Montignoso, ma niente streaming

Venerdì 22 maggio si è tenuto il primo consiglio comunale montignosino post coronavirus. Il consigliere comunale Andrea Cella fa il punto su alcuni argomenti trattati


giovedì, 21 maggio 2020, 11:59

Aggredisce i clienti di un bar, arrestato dai carabinieri

Gli avventori, particolarmente spaventati dall’atteggiamento dell’uomo, peraltro dai più già conosciuto per i suoi comportamenti aggressivi, hanno immediatamente richiesto l’intervento dei carabinieri che, grazie alla meticolosa descrizione del ragazzo fornita telefonicamente, hanno immediatamente intuito cosa stesse accadendo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara