Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Bullismo e cyberbullismo, un convegno al Cinquale

giovedì, 16 maggio 2019, 14:48

"Bullismo e cyberbullismo: azione integrata socio-generazionale" è il titolo del convegno dedicato al mondo dei giovani in programma sabato 18 Maggio alle 9.30 all'Hotel Eden di Cinquale promosso dall'Associazione Sabine e patrocinato dal Comune di Montignoso.

«Un argomento estremante interessante – ha detto l'Assessore Giorgia Podestà nel corso della conferenza stampa di stamani a Villa Schiff – ringrazio l'associazione per aver organizzato questo appuntamento che riunirà relatori e specialisti trasversali. È dovere delle istituzioni sostenere iniziative per sensibilizzare il più possibile le famiglie e il mondo della scuola su queste tematiche, purtroppo sono anni che se ne parla e la situazione sembra aggravarsi. Sono sempre più frequenti attacchi e comportamenti vergognosi, e se in passato era possibile conoscere e circoscrivere il contesto e i soggetti che attuavano queste forme di violenza adesso il web fornisce anonimato e un'estensione della problematica che rende estremamente complesso tale fenomeno».

Un'idea nata all'interno del mondo della scuola, «grazie a un progetto che ci ha lasciato un'esperienza molto positiva – spiega Giovanna del Freo Presidente dell'Associazione Sabine – e che ci ha permesso di entrare in contatto con i giovani e le famiglie. Oggi abbiamo in mano strumenti che possono rivelarsi micidiali, parole e azioni messe in rete possono trasformarsi in strumenti di morte come hanno dimostrato casi di suicidio più o meno recenti». «Spesso anche il bullo è da considerarsi una vittima – ha sottolineato Pierfrancesco Santucci allenatore sportivo e relatore della giornata – vittima dell'ambiente familiare, di sè stesso, del suo non riuscire a dialogare. E spesso lo sport si dimostra un percorso di sostegno e di aiuto coltivando la coesione giovanile e il dialogo».

Esperte dell'associazione, psicologhe, avvocatesse, rappresentanti della Polizia Postale, insegnanti, allenatori sportivi, ecco i partecipanti all'iniziativa: Dott.ssa Aldina Cucurnia, dott.ssa Lara Balderi, dott.ssa Simona Grillotti, dott.ssa Maria Letizia Orsi, prof.ssa Bettina Nardini, giornalista Angela Maria Fruzzetti, dott. Piefrancesco Santucci, dott.ssa Anna Corallo.

«I nostri ragazzi sono sempre più disorientati – conclude la giornalista Angela Maria Fruzzetti – questo a causa di un mondo caotico dove i messaggi che si trasmettono sono di violenza e le notizie che arrivano sono sempre negative. Per questo motivo porterò un tema e un premio incentrato sulla bontà. Mio fratello Giuseppe era un buono – spiega la giornalista – si dedicava molto ai ragazzi, insegnava musica gratuitamente a chi voleva seguirlo e imparare, purtroppo è venuto a mancare nel 2015 e per ricordarlo ho voluto creare il Premio Bontà, per dare la giusta riconoscenza a un gesto buono, a chi si è contraddistinto nel compierlo. Questo secondo me è un bellissimo messaggio che non deve passare inosservato ma anzi deve essere valorizzato e può essere seguito ed emulato come esempio di vita civile».

 

-


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 agosto 2019, 13:21

Alcol ai minori: barman e gestore denunciati

Sottoposti a controllo amministrativo alcuni esercizi pubblici di Montignoso. Gli operatori della questura hanno constatato che in un bar ristorante sono stati serviti due cocktail contenenti superalcolici a un 14enne e a un 15enne


mercoledì, 14 agosto 2019, 13:51

Approvati i progetti esecutivi di Tombara e Poggio per 1 milione e 270 mila euro

I progetti per il ripristino della viabilità e per la messa in sicurezza dei tratti di Tombara e Poggio sono definitivi ed esecutivi: 1 milione e 270mila euro le risorse che sono state attivate dal Comune di Montignoso per poter dare il via agli interventi che permetteranno di risolvere i...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 11 agosto 2019, 11:19

Nella notte di San Lorenzo brilla la stella di Alice

Alice Guidi di Montignoso è salita sul gradino piu' alto del podio e conquista la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Toscana 2019 e vola alle prefinali nazionali di miss Italia in programma dal 26 al 29 agosto a Mestre


sabato, 10 agosto 2019, 23:01

Montignoso Solidarietà

Saluto dei tredici bambini bielorussi ospitati dal Comune di Montignoso e dall'Associazione Amici dei Bambini. L'assessore Giorgia Podestà: «Progetto che fa crescere tutti noi»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 9 agosto 2019, 16:38

Allestito l'"Ulivo della pace" con i bambini del centro estivo di Montignoso

Disegni, parole e pensieri appesi ai rami dell'ulivo in piazza S. Paolini, è l'"Ulivo della Pace" realizzato stamani dai cinquanta bambini del centro estivo di Montignoso tra divertimento, dialogo e riflessione


mercoledì, 7 agosto 2019, 12:07

Miss Italia, Alice Guidi sesta classificata a Lamporecchio

Emily Bolognesi di Pisa è Miss Bellessere Be_ Much Toscana 2019. La giovane concorrente pisana è la vincitrice del 1° dei 7 titoli satellite in palio per la Toscana e vola alle prefinali nazionali di Miss Italia che si svolgeranno dal 26 al 29 agosto a Mestre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara