Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Violenze in un condominio di Montignoso: i protagonisti ospiti dalla D'Urso

venerdì, 17 maggio 2019, 09:21

di vinicia tesconi

Dispetti, bastonate, aggressioni a ragazzini, disabili e donne incinte. Insomma tutto il peggio delle peggiori liti condominiali sono andate in onda ieri, a Pomeriggio Cinque, in una diretta da un'abitazione di Montignoso.

A raccontare la storia dei pessimi rapporti di vicinato è stata una coppia di montignosini che aveva  chiesto l'intervento di Barbara D'Urso per risolvere una  situazione a loro detta, insostenibile, di soprusi e ripicche finalizzate a scatenare costantemente la rissa con due vicine poco rispettose delle regole del buon vicinato. La storia, che è del genere preferito dal popolare programma del pomeriggio di Canale 5, ha ovviamente incuriosito lo staff dei redattori e  la conduttrice, che ha uno stretto controllo sugli argomenti da affrontare nel suo programma e quindi ha ottenuto l’invio di una troupe Mediaset per fare il collegamento in diretta. La coppia di Montignoso che ha chiamato la D’Urso ha ribadito di essere stata più volte minacciata e malmenata da due coinquiline che vivono in una delle cantine del palazzo e usano per cucinare due bombole del gas.

La donna, in particolare, ha ricordato un episodio nel quale, nonostante fosse in stato interessante, venne colpita dai due con una bastonata sulla pancia ed anche che suo figlio sedicenne venne aggredito dagli stessi personaggi. In diretta è arrivata anche la replica delle accusate raggiunte dai microfoni di Canale  5, che hanno invece rigettato le accuse e parlato di aggressioni subite dalla figlia disabile di una di loro. Insomma: il solito quadro della peggior umanità italiana che sembra essere l’alimento più ricercato del pubblico pomeridiano della tv. E anche se il copione preparato dagli autori aveva previsto il tentativo finale di pacificazione fatto dalla sempre più illuminata – nel senso della potenza dei riflettori che richiede in studio – D’Urso, quello che è venuto fuori è l’ennesimo esempio di degrado civile del tempo in cui viviamo. Oltre che un pessimo biglietto da visita per la balneare Montignoso, del quale, forse, si poteva molto più proficuamente farne a meno.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 agosto 2019, 13:21

Alcol ai minori: barman e gestore denunciati

Sottoposti a controllo amministrativo alcuni esercizi pubblici di Montignoso. Gli operatori della questura hanno constatato che in un bar ristorante sono stati serviti due cocktail contenenti superalcolici a un 14enne e a un 15enne


mercoledì, 14 agosto 2019, 13:51

Approvati i progetti esecutivi di Tombara e Poggio per 1 milione e 270 mila euro

I progetti per il ripristino della viabilità e per la messa in sicurezza dei tratti di Tombara e Poggio sono definitivi ed esecutivi: 1 milione e 270mila euro le risorse che sono state attivate dal Comune di Montignoso per poter dare il via agli interventi che permetteranno di risolvere i...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 11 agosto 2019, 11:19

Nella notte di San Lorenzo brilla la stella di Alice

Alice Guidi di Montignoso è salita sul gradino piu' alto del podio e conquista la fascia di Miss Rocchetta Bellezza Toscana 2019 e vola alle prefinali nazionali di miss Italia in programma dal 26 al 29 agosto a Mestre


sabato, 10 agosto 2019, 23:01

Montignoso Solidarietà

Saluto dei tredici bambini bielorussi ospitati dal Comune di Montignoso e dall'Associazione Amici dei Bambini. L'assessore Giorgia Podestà: «Progetto che fa crescere tutti noi»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 9 agosto 2019, 16:38

Allestito l'"Ulivo della pace" con i bambini del centro estivo di Montignoso

Disegni, parole e pensieri appesi ai rami dell'ulivo in piazza S. Paolini, è l'"Ulivo della Pace" realizzato stamani dai cinquanta bambini del centro estivo di Montignoso tra divertimento, dialogo e riflessione


mercoledì, 7 agosto 2019, 12:07

Miss Italia, Alice Guidi sesta classificata a Lamporecchio

Emily Bolognesi di Pisa è Miss Bellessere Be_ Much Toscana 2019. La giovane concorrente pisana è la vincitrice del 1° dei 7 titoli satellite in palio per la Toscana e vola alle prefinali nazionali di Miss Italia che si svolgeranno dal 26 al 29 agosto a Mestre


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara