Anno 1°

martedì, 18 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Alla scuola G.B. Giorgini una giornata dedicata alla memoria

mercoledì, 12 giugno 2019, 13:21

L'orrore della guerra e dei campi di sterminio attraverso le parole, la musica e le immagini, è l'iniziativa organizzata dal Comune di Montignoso, ANPI e l'Istituto G.B. Giorgini e rivolta agli alunni e alunne della scuola nei giorni scorsi «perché coltivare la storia è un esercizio di convivenza» ha detto l'assessore Giorgia Podestà accanto alla preside Tosca Barghini e alle insegnanti.

Un racconto quello delle quattro studenti Paola Margjoni, Nicol Ricci, Caterina Bertoli, Bianca Neculai – accompagnate a Mauthausen dalla prof.ssa Riccarda Grassi il mese scorso su un progetto promosso dall'associazione partigiani e realizzato dal Comune – presentato ai propri compagni e compagne e reso ancor più toccante dalla testimonianza di Adele Pardini, una delle sopravvissute alla strage di Sant'Anna di Stazzema invitata all'iniziativa (accanto il figlio Graziano Lazzeri dell'Associazione Martiri di Sant'Anna), sua sorella Anna con venti giorni di vita fu straziata e uccisa dai soldati tedeschi durante l'eccidio del 1944.

«L'esperienza delle nostre alunne e la vicenda vissuta sulla propria pelle da Adele Pardini hanno permesso una riflessione veramente profonda e commovente della guerra – commenta Podestà – ognuna con il proprio punto di vista, ognuna con un carico di significati e di profondità che ci permette di comprendere aspetti diretti e personali che spesso non riusciamo a immaginare. Questa giornata rappresenta l'impegno da parte di tutti i soggetti presenti a voler continuare ad approfondire le tematiche legate alla lotta di liberazione, al percorso che ha portato alla nostra società democratica, alla rinascita di una popolazione dalle ceneri di una guerra che ha martoriato intere famiglie, città e nazioni. Dobbiamo stimolare e coinvolgere le nuove generazioni, creare progettualità sempre nuove affinché tutto questo non venga dimenticato».

Musica e immagini abbiamo detto, si perché nel corso dell'iniziativa è stata allestita la mostra di quadri "Olocausti" dell'artista montignosino Marcello Podestà, accompagnata dall'Orchestra Giovanile Giorgini, l'artista nel corso della mattinata ha donato un'incisione a punta secca e delle litografie dedicate a Nerino Garbuio alla docenti, alla scuola e agli altri ospiti.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 giugno 2019, 12:36

Studio Arpat maleodoranze, Poggi replica a Cella: "Ma il consigliere ha letto il progetto?"

E' la risposta dell'assessore Massimo Poggi alle critiche mosse dal consigliere Andrea Cella in merito allo studio promosso dal comune di Montignoso accanto ad ARPAT sul fenomeno delle maleodoranze in zona Lago di Porta


sabato, 15 giugno 2019, 09:40

Cella: "Un'ennesima estate "irrespirabile" a Renella e Cervaiolo di Montignoso"

Il consigliere comunale Lega Montignoso Andrea Cella commenta la conferenza stampa indetta dall'Amministrazione sul problema dei cattivi odori nella zona di Renella


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 14 giugno 2019, 16:52

Parte lo studio per combattere le maleodoranze nell'area del Lago di Porta

Grazie alla collaborazione del Comune di Montignoso e ARPAT, partecipazione anche dei Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi e Seravezza. Il Sindaco Gianni Lorenzetti: «Sgomberare il campo delle ipotesi, obiettivo arrivare all'individuazione delle cause e alla soluzione dei disagi»


giovedì, 13 giugno 2019, 11:14

Fallisce l’Open day alla discarica di Montignoso: i 5 stelle sollecitano la chiusura del sito

Dentro solo i gestori della discarica, fuori la protesta del comitato, dei cittadini, dei centri sociali, delle associazioni ambientaliste come Italia Nostra, Legambiente, WWF e di buona parete della minoranza formata dal movimento 5 stelle, del Montignoso democratica e della Lega.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 8 giugno 2019, 09:40

Parcheggio selvaggio a Villa Schiff, i 5Stelle protestano

Dopo numerose segnalazioni da parte di cittadini che hanno notato macchine private parcheggiate all'interno del giardino di villa Schiff-Giorgini, nelle immediate prossimità degli ingressi interni della Villa, il consigliere Paolo Lenzetti interrogò mesi fa in consiglio comunale


venerdì, 7 giugno 2019, 13:34

Forte scossa di terremoto in Versilia: avvertita anche a Massa

Avvertita scossa di terremoto di magnitudo 3.1 alle 12.22 con profondità di 8 chilometri ed epicentro a Forte dei Marmi, secondo le stime di INGV


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara