Anno 1°

domenica, 8 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Studio Arpat maleodoranze, Poggi replica a Cella: "Ma il consigliere ha letto il progetto?"

martedì, 18 giugno 2019, 12:36

«Il consigliere Cella ha letto il progetto? Prima di parlare di un argomento così delicato sulla stampa magari avrebbe dovuto informarsi presso gli uffici o quantomeno leggere lo studio elaborato da ARPAT» è la risposta dell'assessore Massimo Poggi alle critiche mosse dal consigliere Andrea Cella in merito allo studio promosso dal comune di Montignoso accanto ad ARPAT sul fenomeno delle maleodoranze in zona Lago di Porta.

«Sono stupito dalla superficialità del Consigliere mi domando dove abbia preso queste informazioni, eppure riveste incarichi tali da non essere certo un dilettante della politica – continua Poggi – ma a critiche mirate servono risposte puntuali. Bastava perdere qualche minuto, chiedere una copia del progetto di ARPAT oppure leggere il comunicato ufficiale sul sito del Comune per evitare pessime figure. Si critica di aver dato poco peso alle analisi sull'intera area e di attribuire le maledoranze al Lago. Eppure è stato sottolineato con forza dal Sindaco e dalla Responsabile ARPAT Gigliola Ciacchini che nulla verrà dato per scontato anzi, le misurazioni verranno condotte anche nella zona industriale e quella della discarica, in particolare l'azienda effettuerà campionamenti di acqua superficiale in diversi punti, a monte della discarica nel fosso che corre lungo l'Aurelia definito anch'esso Fossa Fiorentina, all'interno della fossa subito a valle della discarica prima dell'Aurelia, a livello della sorgente e nella fossa a livello dell'immissione nel tratto finale. E ancora, campionamenti delle acque in ingresso del lago, presso il canale che scorre lungo l'Aurelia dopo l'area industriale-artigianale, quindi tra il complesso e la Torre Medicea. Si effettueranno poi analisi di aria con centralina installata presso la cittadella dello sport e di sedimenti in due punti del Lago di Porta, a livello dell'ingresso della Fossa Fiorentina e in uscita dal lago. Forse a Cella è sfuggito anche che proprio per arrivare a uno studio quanto più completo e diffuso del fenomeno ci siamo attivati per coinvolgere la partecipazione dei Comuni di Pietrasanta, Forte dei Marmi e Seravezza, coinvolgimento aperto con la cittadinanza che può comunicare e supportare lo studio inviandoci il questionario presente sul nostro sito web nella sezione "Contatta il Comune"».

«Vista la complessità del piano di indagine ribadiamo che il nostro obiettivo è arrivare all'identificazione delle cause nella maniera più esaustiva e precisa possibile, sulle tempistiche ci affidiamo alla competenza e alle professionalità di ARPAT per raggiungere in modo certo e definito la risoluzione di questo fenomeno e dei disagi correlati».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 7 dicembre 2019, 15:58

Porte aperte per il presepe della famiglia Guadagni

Quasi duecento pezzi raffiguranti i personaggi caratteristici della rievocazione che ogni famiglia realizza ogni anno accanto all'albero di Natale, e ancora, pescatori, lavandaie, fornai, fontane e mulini mobili che iniziano a lavorare all'alba per terminare la notte, tutto accuratamente meccanizzato, in alto a sinistra la riproduzione in scala del Monte...


venerdì, 6 dicembre 2019, 13:01

Si accende l'Albero delle Associazioni

Si accenderà in Piazza S. Paolini l'Albero delle Associazioni domenica 8 dicembre alle 17.30 e sarà il primo saluto al Natale con musica, cioccolata calda e una raccolta fondi promossa da tutte le associazioni che hanno partecipato all'iniziativa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 4 dicembre 2019, 19:39

Al via il progetto "Casa delle Caroline", una rete di associazioni per promuovere interventi e servizi sociali

Parte la "Casa delle Caroline: Centro delle pari opportunità", non uno spazio fisico ma una rete di otto associazioni che accanto al comune di Montignoso, ideatore e promotore del progetto, porterà avanti interventi e servizi sociali per soggetti in situazioni di svantaggio e per chi vorrà acquisire nuove professionalità e...


martedì, 3 dicembre 2019, 12:34

MutaMenti Jazz Festival: a Montignoso si inaugura la seconda sessione con Anais Drago

Venerdì 6 dicembre alle 21.30 alla chiesa di Santa Maria della Rosa a Montignoso, Anais Drago inaugura la seconda sessione dell'edizione 2019 del Festival MutaMenti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 26 novembre 2019, 17:23

Giornata degli alberi alla Del Giudice: donato un Gelso Bianco

Festa degli alberi, ma anche dei bambini e delle bambine della "Pietro Del Giudice" di Cervaiolo che giovedì scorso hanno salutato l'arrivo di un nuovo ospite nel giardino della loro scuola con la canzone "Amico alberello" del compianto maestro Lello Lenzetti


venerdì, 22 novembre 2019, 14:48

Donna e diritti: passeggiata al Castello Aghinolfi e incontri a Villa Schiff

«La violenza è la negazione dei diritti, domenica saremo tutti insieme per trasmettere questo messaggio», sono le prime parole dell'Assessore Giorgia Podestà in vista degli appuntamenti organizzati dal comune di Montignoso per la prossima Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara