Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Al via il progetto 'Argento Vivo'

giovedì, 23 gennaio 2020, 20:22

Obiettivo benessere e salute. Questo in sintesi è quello che racchiude il progetto "Argento Vivo", promosso dal Comune di Montignoso, USL Toscana Nord Ovest e Proloco Montignoso attraverso la sottoscrizione di una convenzione, della durata di due anni, firmata stamani a Villa Schiff. 

Un progetto ludico ricreativo – che non prevede quindi alcuna certificazione obbligatoria per la partecipazione – gratuito e ideato all'interno dell'AFA (Attività Fisica Adattata) per riuscire a ridurre l'incidenza di patologie cronico-degenerative e prolungare lo stato di efficienza fisica e mentale delle persone anziane attraverso la promozione dell'attività fisica, regolare e adeguata alle possibilità dei partecipanti. 

«Le attività saranno rivolte agli over 65 – spiega l'Assessore Giorgia Podestà – tutto è stato possibile grazie alla sinergia dei soggetti coinvolti a questo tavolo. L'attività fisica non deve essere intesa necessariamente come agonismo ma come corretto stile di vita, finalizzato al nostro benessere psico-fisico, inoltre è un terreno di aggregazione e di socializzazione, altri due aspetti di cui ormai teniamo poco conto nella nostra quotidianità ma di fondamentale importanza. Questo progetto – continua Podestà – ci permetterà di attivare una serie di comportamenti "sani" in fasce di età particolarmente colpite da alcune problematiche della salute, come malattie cardiovascolari e respiratorie, problemi muscolari o scheletrici, diabete, ipertensione e di cui la sedentarietà ne aggrava i disturbi. Non dobbiamo mai dimenticarci che l'esercizio fisico, moderato e regolare, è uno strumento di prevenzione e di promozione della qualità della vita». 

«Progetto importante per la salute – ha detto Nadia Bellè, Responsabile Area 2 del Comune di Montignoso, firmataria della convenzione accanto alla dott.ssa Monica Guglielmi e alla Presidente della Proloco Loreta Polidori – stiamo parlando di corsi di prevenzione in ambito sanitario, funzionali a tutta un'altra serie di attività, cognitive, relazionali e anche di indipendenza, quando una persona è in salute possiede autonomie che altrimenti dovrebbe richiedere a suo sostegno, come ad esempio attraverso i servizi sanitari o sociali». 

Ma come si realizzerà il progetto? Verranno programmate una serie di attività, come percorsi pedonali strutturati di 3\4 km e facilmente accessibili, organizzazione di Gruppi di Cammino, sviluppo di una App a supporto del progetto per il monitoraggio e controllo delle prestazioni individuali e della frequenza cardiaca con indicazione del superamento della soglia di rischio cardiovascolare. Inoltre, nel corso delle giornate, verranno illustrati tutti i benefici dell'attività fisica e dei corretti stili di vita e la conoscenza sulle moderne tecnologie di comunicazione. 

Il tutto sarà seguito da specialisti ed esperti del settore: Medici Sportivi, Diabetologi, Cardiologi, Fisiatri, Fisioterapisti costituendo una rete all'interno della stessa Azienda Sanitaria e coinvolgendo giovani laureati in Scienze Motorie. 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 25 febbraio 2020, 14:19

Avis dona defibrillatore al comune di Montignoso

AVIS dona un defibrillatore al Comune di Montignoso. L'apparecchio verrà installato all'interno della scuola G.B. Giorgini


domenica, 23 febbraio 2020, 15:26

La Green Beach vince il Premio Regione Liguria

Premio Regione Liguria alla Green Beach del comune di Montignoso. Sabato pomeriggio la consegna del riconoscimento al Museo del Mare di Genova


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 febbraio 2020, 21:24

Due bancomat fatti saltare in una notte: colpo da 100 mila euro

Prima hanno fatto esplodere il bancomat dell'ufficio postale di Caniparola e portato via tutto il denaro preparato per il weekend e poi si sono precipitati alla sede della Carige del Cinquale e hanno replicato il colpo


sabato, 22 febbraio 2020, 14:16

Apertura pesca trota a Montignoso: immessi 40 kg di pesce

Si apre domenica 23 febbraio – e continuerà fino alla prima settimana di ottobre – la stagione della pesca alla trota nel torrente Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:24

Cella (Lega): "Il lago di Porta da seccare? Una proposta che rispecchia il disastro politico della giunta Lorenzetti"

"Il sindaco Lorenzetti vuole rendere il lago di porta secco per rappresentare al meglio il lavoro svolto da lui e la sua giunta." Inizia con una provocazione l'intervento del consigliere comunale Andrea Cella sulla volontà del Sindaco di Montignoso di inaridire la zona protetta del lago di porta


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:13

Madrelingua inglese alla scuola di Piazza

In arrivo alla scuola di Piazza una Madrelingua inglese, Randy Daniella Neerhoj, accompagnerà gli studenti in un percorso alla scoperta della lingua con divertimento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara