Anno 1°

martedì, 25 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Montignoso primo comune ERSU per raccolta differenziata

mercoledì, 12 febbraio 2020, 19:12

Montignoso primo tra i sette Comuni gestiti da Ersu per la raccolta differenziata. In arrivo, infatti, i dati 2019 sulla raccolta dei rifiuti da parte dell'azienda che ricopre un'area di 340 chilometri quadrati e circa 113.000 abitanti. A seguire Seravezza 81,5%, Pietrasanta 81%, Massarosa 79,3%, Forte dei Marmi 78,8%, Camaiore 77,4%, Stazzema 40,1%.  

«Un dato che conferma tutte le nostre aspettative sul servizio e in perfetta continuità con i nostri obiettivi, ovvero l'ulteriore incremento della raccolta sul nostro territorio» ha detto l'assessore Massimo Poggi. 

A Novembre scorso il Comune di Montignoso è risultato primo all'interno della classifica dell'Ambito Toscana Costa, che riunisce le Province di Massa Carrara, Pisa, Lucca e Livorno, terzo tra i Comuni con più di 10mila abitanti e settimo in Toscana.  

«In poco meno di tre anni siamo riusciti a introdurre un sistema di gestione rifiuti capillare ed efficiente su tutto il nostro Comune, passato da una raccolta del 55,9% nel 2017, dato che prende in esame l'annualità a partire dal luglio, e la percentuale odierna. Montignoso si attesta un ente virtuoso in tema di rifiuti e il suo esempio potrebbe essere seguito anche da altri comuni della Provincia di Massa Carrara oltre che di altre realtà».  

Ed ecco i dati, nel 2019 sono stati raccolti 4.759.316 kg di rifiuti, 3.978.686 kg differenziati e 780.630 kg di indifferenziato, e altri 324.767 kg di rifiuti neutri. 

«Questo ovviamente non significa aver raggiunto il completamento di un percorso, anzi – continua Poggi – le nostri iniziative per migliorare sono sempre all'ordine del giorno, il dialogo con i cittadini e gli esercenti è essenziale per capire i disagi e le necessità ancora da realizzare».

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 25 febbraio 2020, 14:19

Avis dona defibrillatore al comune di Montignoso

AVIS dona un defibrillatore al Comune di Montignoso. L'apparecchio verrà installato all'interno della scuola G.B. Giorgini


domenica, 23 febbraio 2020, 15:26

La Green Beach vince il Premio Regione Liguria

Premio Regione Liguria alla Green Beach del comune di Montignoso. Sabato pomeriggio la consegna del riconoscimento al Museo del Mare di Genova


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 febbraio 2020, 21:24

Due bancomat fatti saltare in una notte: colpo da 100 mila euro

Prima hanno fatto esplodere il bancomat dell'ufficio postale di Caniparola e portato via tutto il denaro preparato per il weekend e poi si sono precipitati alla sede della Carige del Cinquale e hanno replicato il colpo


sabato, 22 febbraio 2020, 14:16

Apertura pesca trota a Montignoso: immessi 40 kg di pesce

Si apre domenica 23 febbraio – e continuerà fino alla prima settimana di ottobre – la stagione della pesca alla trota nel torrente Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 13:24

Cella (Lega): "Il lago di Porta da seccare? Una proposta che rispecchia il disastro politico della giunta Lorenzetti"

"Il sindaco Lorenzetti vuole rendere il lago di porta secco per rappresentare al meglio il lavoro svolto da lui e la sua giunta." Inizia con una provocazione l'intervento del consigliere comunale Andrea Cella sulla volontà del Sindaco di Montignoso di inaridire la zona protetta del lago di porta


mercoledì, 19 febbraio 2020, 12:13

Madrelingua inglese alla scuola di Piazza

In arrivo alla scuola di Piazza una Madrelingua inglese, Randy Daniella Neerhoj, accompagnerà gli studenti in un percorso alla scoperta della lingua con divertimento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara