Anno 1°

giovedì, 9 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

20 mila euro per Buoni Spesa Covid-19

sabato, 20 giugno 2020, 15:28

Altri 20mila euro per i Buoni Spesa, la misura destinata alle famiglie che si trovano in difficoltà a causa degli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica Covid-19.

«Siamo riusciti a individuare e a destinare questa somma interamente dalle casse comunali, tutto sarà finalizzato all'acquisto di beni di prima necessità» scrive la Giunta in una nota, risorse che si aggiungono ai 65mila euro già erogati nei mesi scorsi grazie agli stanziamenti del Governo.

«Comprendiamo la situazione di molte famiglie in questa fase di lenta ripartenza – continua la nota – tutti i sacrifici, i disagi che moltissimi montignosini hanno dovuto affrontare e continuano a vivere quotidianamente a causa delle forti ripercussioni economiche e sociali determinate dal Coronavirus. Effetti che purtroppo abbiamo sotto gli occhi ogni giorno, da quando sono partiti i Buoni Spesa ad Aprile scorso abbiamo ricevuto moltissime richieste. Le risorse che siamo riusciti a individuare, in modo completamente autonomo, rappresentano sicuramente uno sforzo per il nostro Comune, soprattutto se pensiamo a tutte le mancate entrate causate dal Covid-19, ma vogliamo che questo nuovo intervento sia un segnale e un messaggio, nessuno verrà lasciato solo, siamo vicini a tutte le famiglie in difficoltà».

Stesse modalità per la distribuzione e l'erogazione dei buoni, che potranno essere utilizzati per l'acquisto di beni di prima necessità, presso gli esercizi commerciali per prodotti alimentari e per l'infanzia (omogenizzati, biscotti, latte, pannolini, ecc), prodotti per l'igiene della casa e delle persone compresi quelli in promozione; presso le farmacie per farmaci non dispensati dal SSN e OTC, ad esclusione di parafarmaci, profumi, creme, cosmetici, integratori, giocattoli. 

«Abbiamo mantenuto invariati gli importi – conclude la nota – che ammontano a 200 euro per nuclei familiari composti da 1 persona, 260 euro per 2 persone, 300 euro per 3, 360 euro per 4 o più persone, ulteriori 40 euro per ogni minore 0-3 anni presente nel nucleo. Manterremo invariato anche lo stesso livello di controllo affinché questi soldi possano aiutare veramente chi ne ha bisogno. Ovviamente cercheremo di allargare il più possibile l'erogazione, soprattutto verso chi ancora non ha ricevuto sostegni. Un ringraziamento a tutti i nostri uffici che stanno continuando a lavorare con la massima attenzione, agli esercizi di Montignoso che hanno dimostrato collaborazione e sostegno e a tutti i volontari che ogni giorno offrono aiuto e conforto a tutti i nostri concittadini».

Per tutte le informazioni sui Buoni Spesa e sull'elenco dei punti vendita convenzionati è possibile visitare la pagina "Covid-19" all'interno del sito web del Comune di Montignoso, oppure telefonare al numero 0585-8271203 Ufficio Servizi Sociali e 0585-1981058 Protezione Civile, le domanda dovranno essere presentate di persona presso la sede del COC in Piazza Sesto Paolini (sede vecchio Municipio) all'attenzione della dott.ssa Nadia Bellè, il Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00 e il Martedì e Giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, oppure tramite mail o PEC agli indirizzi nadia.belle@comune.montignoso.ms.it e protocollo@pec.comune.montignoso.ms.it.


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 9 luglio 2020, 15:40

Donato un DAE alla Green Beach di Cinquale

Alla Green Beach di Cinquale arriva un DAE, un defibrillatore automatico esterno «che permetterà di rendere ancora più bella e sicura la nostra spiaggia» afferma l'Assessore Giorgia Podestà, presente all'iniziativa di stamani "Pensa con la testa...ma ragiona con il cuore"


martedì, 7 luglio 2020, 17:37

Falsi addetti Gaia: nuovo tentativo di truffa a Montignoso

È stato segnalato un nuovo tentativo di truffa in zona Cinquale, nel comune di Montignoso. Questa volta un malintenzionato, spacciandosi per addetto GAIA, ha suonato al citofono di una signora chiedendo di poter entrare dentro all'abitazione per una lettura del contatore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 2 luglio 2020, 17:25

Al via il Centro Estivo e l'Asilo Nido estivo

Con il mare, le attività all'aperto e laboratori il divertimento è assicurato, sono infatti in partenza il Centro Estivo e l'Asilo Nido di Montignoso nonostante tutte le difficoltà e le limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria da Covid-19


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:37

Inaugurata Bandiera Blu alla Green Beach

«Non è stato facile ma oggi possiamo essere orgogliosi per questo nuovo riconoscimento che abbraccia tutto il nostro territorio» ha detto il sindaco Gianni Lorenzettti, accanto alla Giunta, alla cerimonia di inaugurazione della Bandiera Blu alla Green Beach di Cinquale stamani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 1 luglio 2020, 20:29

Cella (Lega): "Due strisce in terra non fanno una pista ciclopedonale"

"Devo purtroppo intervenire riportando alla realtà la giunta comunale Montignosina" - inizia così l'intervento del consigliere comunale Lega Andrea Cella, sulla segnaletica di recente realizzazione su via intercomunale, a confine tra i comuni di Montignoso e Massa


martedì, 30 giugno 2020, 16:21

Riapre Green Beach: nuovi servizi e novità per bagnanti e disabili

Riapre domani la spiaggia Green Beach di Cinquale e riapre con nuovi servizi ai bagnanti, ai soggetti con disabilità e con tante novità, a cominciare dall'Infogreen da quest'anno anche Infoblu grazie al riconoscimento della Bandiera Blu


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara