Anno 1°

domenica, 9 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Montignoso Lettura

martedì, 28 luglio 2020, 19:58

Alzi la mano chi non ha mai letto un buon libro in spiaggia, magari sotto l'ombrellone avvolto dall'azzurro del mare e dal rumore delle onde. 

 

Bene, da domani gli amanti e i curiosi della lettura potranno scegliere il libro e il genere che più gli piace, grazie all'iniziativa "Libri da mare" la Biblioteca Civica del Comune di Montignoso si trasferirà infatti direttamente sulla spiaggia ogni mercoledì e giovedì dalle 11.00 alle 12.30 e il venerdì dalle 10.30 alle 12.30.

 

«Grazie alla disponibilità nostri operatori tutte le settimane verranno presi alcuni libri dalla Biblioteca per essere portati alla Green Beach del Cinquale – ha detto l'Assessora Eleonora Petracci – abbiamo voluto replicare questo appuntamento già realizzato dall'Amministrazione perché non soltanto riconosciamo l'importanza della lettura, ma anche perchè crediamo di dover trovare nuove forme di promozione e di contatto, soprattutto in questa fase di post-Covid dove le attività all'aria aperta assumono un'importanza ancor più centrale nella nostra vita quotidiana. La cultura non ha limiti nè spazi, è dinamica e va continuamente sollecitata. Questa iniziativa potrà raggiungere ragazzi e adulti di ogni età anche al di fuori dei luoghi convenzionali in cui siamo abituati a immaginarci una biblioteca».

 

Non solo, sì perché i libri raggiungeranno anche i bambini e le bambine del Centro Estivo di Montignoso con "Una valigia da favola", «verranno realizzati laboratori di lettura per tutti i piccoli ospiti del nostro centro – conclude Petracci – ovvero bambini dai 3 ai 14 anni».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 8 agosto 2020, 14:44

Successo della minoranza montignosina sulla movida: "La nostra mozione propulsiva per le azioni del sindaco"

E' un coro unanime quello della minoranza in consiglio comunale di Montignoso Democratica, Lega e Movimento 5 Stelle, sulla gestione degli eccessi della movida estiva nella frazione di Cinquale


giovedì, 6 agosto 2020, 15:11

Al via l'avviso rivolto al terzo settore per la realizzazione di progetti utili alla comunità

Opportunità di crescita e di formazione, ma anche di occupabilità, per tutti i percettori di Reddito di Cittadinanza grazie all'avviso promosso dal Comune di Montignoso per Progetti Utili alla Comunità - PUC rivolto ai soggetti del Terzo Settore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 agosto 2020, 13:32

Torna "Io, l'Altro" la rassegna cinematografica gratuita alla Green Beach di Montignoso

Torna "Io, l'Altro" la rassegna cinematografica gratuita alla Green Beach di Montignoso. Quattro appuntamenti con il cinema d'autore. L'assessore Eleonora Petracci: «Quest'anno il tema è dedicato alla solidarietà»


giovedì, 6 agosto 2020, 13:15

Al via l'avviso rivolto al terzo settore per la realizzazione di progetti utili alla comunità

L'assessore Giorgia Podestà: «Percorso di inclusione sociale. Un'opportunità di crescita per la collettività e per tutti i percettori di Reddito di Cittadinanza»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:18

Simone Baldini Tosi canta Ivano Fossati a S. Eustachio

Torna la musica, anzi la musica d'autore, grazie al cartellone di spettacoli itineranti "Montignoso sicuramente estate" realizzato dal Comune di Montignoso e dalla Fondazione Toscana Spettacolo onlus


giovedì, 30 luglio 2020, 19:44

Coltiva piante di marijuana nel giardino di casa, denunciato dai carabinieri

Nei guai, si fa per dire con le leggi di oggi, un massese di 28 anni che ha candidamente ammesso di prendersi cura personalmente e amorevolmente della piantagione. Andate un po' a chiedere che fine avrebbe fatto se invece che essere in Italia fosse stato sorpreso, per esempio, a Bangkok


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara