Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

M5S: "Nessuno vuol reprimere il divertimento"

giovedì, 13 agosto 2020, 10:49

I consiglieri di opposizione, dopo le numerose segnalazioni da parte della cittadinanza e di parecchi esercenti, ha chiesto interventi seri e mirati per effettuare controlli sul territorio e sulla movida, dichiarando però di non volerla reprimere. L'opposizione avrebbe, infatti, richiesto di prolungare un turno  di  una pattuglia della Polizia Municipale a servizio di tutto il territorio, che  vigili sullo svolgimento, nel rispetto della norme civili della  vita notturna, sopratutto nella frazione di Cinquale, zona più frequentata dalla movida. Tuttavia contesta alla giunta Lorenzetti di non essere intervenuta prontamente per trovare una soluzione al problema.

"La mozione della minoranza è stata discussa fuori il  tempo  massimo previsto dal regolamento, forse il sindaco avrebbe preferito non discuterla – ha contestato l'opposizione - Molti cittadini denunciano la confusione che si protrae fino alle prime luci dell'alba, gli schiamazzi e la sporcizia che viene lasciata sulle strade dopo certe notti brave, vomito e bottiglie rotte da tutte le parti. Tante le risse che si accendono con il rischio che una volta o l'altrra finiscano in tragedia" .

Il M5S inoltre ha fatto presente che sono molte le segnalazioni pervenute sulla diffusione della musica molesta a Cinquale durante il weekend.

"L'amministrazione ha speso anche oltre 4000 euro per il piano acustico e ci sembra doveroso che per farlo rispettare vi siano gli opportuni controlli – ha continuato il Movimento -  Nessuna soluzione avanzata dal sindaco  per ridurre  schiamazzi e musica molesta avvertita  in più frazioni". 

Tuttavia la minoranza, presentando un'emendameto, ha ottenuto il prolungamento di un turno della Polizia Municipale  con l'estensione fino alla metà di settembre:  un servizio importante per il territorio montignosino, atto anche al rispetto delle regole previste dal protocollo anticovid e contrasto al decoro e degrado. 

"Ci presenteremo al nuovo prefetto per denunciare certi comportamenti che troviamo davvero poco rispettosi delle minoranze – ha concluso il Movimento - e per l'uso strumentale che viene fatto della pagina istituzionale del comune usata spesso per fare della propaganda spicciola e denigratoria".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 settembre 2020, 13:42

Elena Grandi portavoce Nazionale di Europa Verde a Montignoso per presentare i candidati alle regionali

L’obiettivo è di avere qualcuno dei Verdi Nazionali tra i consiglieri regionali della Toscana. Per questo motivo, ieri, a Montignoso, in piazza De Andrè, è arrivata la portavoce nazionale di Europa Verde Elena Grandi


domenica, 13 settembre 2020, 15:29

Ripartono le scuole a Montignoso, Podestà: "Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per la sicurezza dei bambini"

Campanelle pronte per lunedì 14, «le famiglie possono stare tranquille, tutto è predisposto per accogliere in completa sicurezza i nostri bambini e bambine» ha detto l'Assessore Giorgia Podestà all'avvio dell'anno scolastico 2020\2021


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 settembre 2020, 15:53

Rilevazioni Arpat: sforamenti non presenti all'interno della ex Cava Fornace

«Sulle ultime rilevazioni ARPAT, inviateci dall'agenzia ad agosto scorso, ci sono alcuni dati che meritano chiarezza visto l'uso strumentale che si sta già diffondendo sui canali internet», afferma l'amministrazione di Montignoso in una nota


giovedì, 10 settembre 2020, 14:34

Trofeo Buffoni 2020: la 51^ edizione fissata al 18 ottobre

51° Trofeo Buffoni: edizione speciale, gara fissata il 18 ottobre. L'amministrazione: "Grande soddisfazione. Il Buffoni appartiene a tutta Montignoso"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 3 settembre 2020, 12:27

Segnalazioni di degrado ed abbandono pervengono un po' da tutto il territorio comunale

Pietoso lo stato della passeggiata"Romantica"  di Cinquale dove pare siano ceduti degli steccati posti a tutela della sicurezza,nonostante in passato abbia subito interventi di recupero con i fondi della tassa di soggiorno


martedì, 1 settembre 2020, 13:53

Centri estivi a Montignoso: un video per salutare l'estate appena trascorsa

Montignoso Estate e Infanzia. Centri Estivi a Montignoso: Un video per salutare l'estate appena trascorsa. L'assessore Giorgia Podestà: «Servizio alle famiglie essenziale, soprattutto in questo periodo»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara