Anno 1°

mercoledì, 23 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Torna "Io, l'Altro" la rassegna cinematografica gratuita alla Green Beach di Montignoso

giovedì, 6 agosto 2020, 13:32

"Io, l'Altro" è la rassegna nata lo scorso anno grazie alla collaborazione del Comune di Montignoso e Proloco Montignoso e curata da Francesco Menconi, «non era così scontato che riuscissimo a fare il cinema sulla spiaggia – afferma l'Assessora Eleonora Petracci – sia per le restrizioni legate al Covid-19 sia per le limitazioni economiche derivanti proprio dall'emergenza sanitaria che abbiamo dovuto affrontare fornendo aiuto e assistenza ai nostri concittadini. Vogliamo dare un segnale di rinascita e un sostegno a chi lavora nel settore perché se tutte le amministrazioni annullano gli eventi questo mondo rischia di morire. Abbiamo mantenuto il titolo dello scorso anno ma abbiamo deciso di declinare il tema sulla solidarietà intesa come massima accettazione, aiuto ed empatia verso l'altro, questo perché proprio durante il periodo più critico del Coronavirus a Montignoso abbiamo avuto esperienze bellissime di altruismo e unione tra cittadini, nascita di associazioni e gruppi per assistere chi era in difficoltà ma allo stesso tempo ci sono stati episodi riprovevoli soprattutto sui social, denunce tra vicini, commenti e parole che ci hanno ricordato periodi tristi e pericolosi della nostra storia. Voglio ringraziare la Proloco perché senza di loro la rassegna non esisterebbe, ringrazio anche i bagni comunali Skikki Beach e Da Simone che si prestano ad aiutarci con ulteriori aggravi, dovranno infatti preparare i posti a sedere e una volta terminati gli spettacoli sistemare e sanificare tutto. Questo è il risultato di un grande lavoro di squadra che riunisce soggetti diversi sul nostro territorio». 

«Questo è il secondo anno che appoggiamo la manifestazione promossa dal Comune e curata da Francesco – spiega Mario Angeloni della Proloco Montignoso – chiaramente vuol essere un'iniziativa che lancia un messaggio. Siamo felici di questa collaborazione perchè abbiamo bisogno l'uno dell'altro, la nostra finalità infatti è quella di promuovere e valorizzare il territorio di Montignoso». 

«Sono felice che questa rassegna sia stata ripetuta e nuovamente sostenuta – ha detto Francesco Menconi durante la conferenza stampa di stamani – è un segnale necessario, fatto non all'insegna della superficialità ma scegliendo di riflettere. Situazioni come quelle attuali ci rendono molto vulnerabili, è interessante analizzare come reagiamo a certi contesti e spesso non tiriamo fuori il meglio, per questo abbiamo cercato di trovare una chiave di lettura diversa che non facesse rinunciare a un'idea di speranza, e la speranza è proprio nella solidarietà, nell'essere l'uno per l'altro, utili, necessari, disponibili. I film, ognuno a suo modo, mostrano proprio questo concetto». 

Tutte le distanze e le disposizioni in materia di sicurezza da Covid-19 sono rispettate, all'ingresso verrà richiesto di compilare un modulo, visti i posti disponibili (80) è consigliabile presentarsi prima dello spettacolo. 

Ed ecco la programmazione: Si inizia martedì 11 Agosto con la pellicola "Un affare di famiglia" di Hirokazu Koreeda del 2018, il 18 Agosto "La città incantata" di Hayao Miyazaki del 2001, e ancora il 25 Agosto "le Invisibili" di Louis-Julien Petit anno 2018, infine il 1 settembre un film di Gianni Amelio "L'Intrepido" anno 2013.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 16 settembre 2020, 13:42

Elena Grandi portavoce Nazionale di Europa Verde a Montignoso per presentare i candidati alle regionali

L’obiettivo è di avere qualcuno dei Verdi Nazionali tra i consiglieri regionali della Toscana. Per questo motivo, ieri, a Montignoso, in piazza De Andrè, è arrivata la portavoce nazionale di Europa Verde Elena Grandi


domenica, 13 settembre 2020, 15:29

Ripartono le scuole a Montignoso, Podestà: "Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per la sicurezza dei bambini"

Campanelle pronte per lunedì 14, «le famiglie possono stare tranquille, tutto è predisposto per accogliere in completa sicurezza i nostri bambini e bambine» ha detto l'Assessore Giorgia Podestà all'avvio dell'anno scolastico 2020\2021


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 11 settembre 2020, 15:53

Rilevazioni Arpat: sforamenti non presenti all'interno della ex Cava Fornace

«Sulle ultime rilevazioni ARPAT, inviateci dall'agenzia ad agosto scorso, ci sono alcuni dati che meritano chiarezza visto l'uso strumentale che si sta già diffondendo sui canali internet», afferma l'amministrazione di Montignoso in una nota


giovedì, 10 settembre 2020, 14:34

Trofeo Buffoni 2020: la 51^ edizione fissata al 18 ottobre

51° Trofeo Buffoni: edizione speciale, gara fissata il 18 ottobre. L'amministrazione: "Grande soddisfazione. Il Buffoni appartiene a tutta Montignoso"


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 3 settembre 2020, 12:27

Segnalazioni di degrado ed abbandono pervengono un po' da tutto il territorio comunale

Pietoso lo stato della passeggiata"Romantica"  di Cinquale dove pare siano ceduti degli steccati posti a tutela della sicurezza,nonostante in passato abbia subito interventi di recupero con i fondi della tassa di soggiorno


martedì, 1 settembre 2020, 13:53

Centri estivi a Montignoso: un video per salutare l'estate appena trascorsa

Montignoso Estate e Infanzia. Centri Estivi a Montignoso: Un video per salutare l'estate appena trascorsa. L'assessore Giorgia Podestà: «Servizio alle famiglie essenziale, soprattutto in questo periodo»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara