Anno VIII

lunedì, 2 agosto 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Travolto da un silos in disuso in una segheria di marmo: muore operaio padre di due bambini

giovedì, 29 ottobre 2020, 16:36

di aldo grandi - donatella beneventi

Un nuovo, tragico incidente sul lavoro. Questa volta è avvenuto a Dogana di Luni, al confine tra Liguria e Toscana. Travolto da un sylos in disuso all'interno di una ex segheria di marmo Nicola Iacobucci, 27 anni, sposato e padre di due bambini, abitante a Montignoso. 

L'infortunio sul lavoro è avvenuto intorno alle 14.45 sul piazzale antistante una ex segheria da smantellare in via Sette Quartieri in località Dogana di Luni. La vittima si trovava dentro il cestello della gru proprio di fronte al silos ormai in disuso. Secondo una prima, sommaria ricostruzione dell'incidente, improvvisamente la struttura ha ceduto andando ad urtare il cestello che si è piegato ed è rovinato a terra. Il contenuto del silos, polvere di marmo per svariate tonnellate, ha coperto, purtroppo, sia il cestello sia il giovane operaio che è stato sommerso morendo soffocato.

Immediato l'allarme, ma ogni soccorso è stato, purtroppo, inutile. Anzi, i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo, coadiuvati dalle altre forze di polizia, per recuperare la salma. Sul posto oltre alla polizia, i carabinieri della stazione di Luni e i tecnici del servizio di prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro della Asl. Il cantiere è stato posto sotto sequestro insieme ai mezzi coinvolti. 

 

Foto Cristina Maioglio


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 21 luglio 2021, 13:53

Conferenza di Franco Perlasca a Villa Schiff

Venerdì 23 luglio alle ore 20.30, nella splendida cornice di Villa Schiff a Montignoso, l'Associazione Apuana Italia-Israele Massa Carrara ospita la conferenza di Franco Perlasca, figlio del grande Giorgio Perlasca e presidente dell'omonima Fondazione


lunedì, 19 luglio 2021, 04:45

Canoni di locazione: in arrivo 50 mila euro di sostegno alle famiglie

Canoni di locazione: in arrivo 50 mila euro di sostegno alle famiglie di Montignoso. L'assessore Giorgia Podestà: «Ulteriore intervento per il sostegno dei più deboli dalle conseguenze del Covid-19»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 9 luglio 2021, 14:38

Torna il Simposio di Scultura: opere d'arte sulla Francigena per celebrare il settecentenario della morte di Dante Alighieri

"Amore che nella mente mi ragiona", inizia con una tra le più celebri citazioni di Dante la terza edizione de "Il Simposio di Scultura", manifestazione promossa dal Comune di Montignoso in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Carrara


giovedì, 8 luglio 2021, 18:38

Erp, realizzati due alloggi a Montignoso

Erp di Massa Carrara ha costruito un fabbricato in via Roma a Capanne di Montignoso con due alloggi popolari nel segno dell'ecologia e del risparmio energetico


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 8 luglio 2021, 17:03

Montignoso, si presenta il libro di Fabio Evangelisti

Venerdì 9 luglio, alle ore 20,30, al Parco Villa Schiff Giorgini a Montignoso, presentazione del libro di Fabio Evangelisti, “La signora del primo piano e un lupo solitario” – Tarka edizioni


martedì, 6 luglio 2021, 20:24

Al via le attività dei centri estivi a Montignoso. Mare, laboratori e divertimento

Al via il Centro Estivo del Comune di Montignoso. Attività all'aperto, giochi e laboratori educativi, l'Assessore Giorgia Podestà: «La socializzazione è fondamentale per la crescita. Spazio per 150 bambini e bambine, ragazzi e ragazze dai 3 ai 14 anni»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara