Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Programma Ambiente Apuane: "Le nuove strategie per ex Cava Fornace: meno camion e più risorse al territorio"

mercoledì, 11 novembre 2020, 21:51

"Conferire direttamente in fognatura i reflui prodotti dal dilavamento delle acque meteoriche, che originano "un percolato" controllato e assolutamente non pericoloso, consentirà di abbattere il numero di camion in entrata e uscita dall'impianto, riducendo così l'inquinamento ambientale dovuto allo smog. Inoltre permetterà di risparmiare risorse economiche da destinare al territorio". Sono gli obiettivi strategici dei prossimi mesi stabiliti dal Consiglio di amministrazione di Programma Ambiente Apuane Spa, presieduto da Gustavo Giani, con l'obiettivo di potenziare l'efficienza della discarica ex Cava Fornace e migliorarne l'impronta ecologica. "Il progetto di conferimento in fognatura del percolato era già iniziato nel 2016 – sottolinea ancora il Cda di Programma Ambiente Apuane -, poi rimandato per ulteriori verifiche tecniche. In pratica i liquidi derivanti dal filtraggio delle piogge che attraversano l'impianto verranno fatti confluire all'interno della fognatura ì di Gaia che, come noto, gestisce nei propri depuratori, sia gli scarichi civili sia quelli industriali.

Oggi, invece, tutto il percolato viene raccolto nelle vasche per poi essere caricato su camion cisterna che lo trasferiscono a impianti di depurazione a Prato e Pontedera. E' evidente che si  tratta di un sistema farraginoso che crea solo inquinamento atmosferico e acustico dovuto al traffico pesante". Nei prossimi giorni Programma Ambiente Apuane Spa invierà la richiesta alla Regione Toscana precisando che già in precedenza il gestore idrico Gaia aveva comunque dato l'ok: "Serve una deroga tecnica sui solfati per consentire che il percolato possa essere convogliato in fognatura – prosegue il Cda della società -. La deroga che Programma Ambiente Apuane chiede alla Regione riguarda esclusivamente i solfati, che sono presenti nelle acque reflue per l'azione di dilavamento e lisciviazione delle piogge sui versanti della discarica, che già naturalmente contengono solfato di calcio (gesso). La concentrazione di solfati presente oscilla tra 800 e 1.200 milligrammi per litro, valori assolutamente non pericolosi e tecnicamente idonei per lo depurazione. Lo scarico avverrà poi attraverso una paratia gestita elettronicamente a distanza da Gaia". L'operazione consentirà non solo di abbattere il traffico dei camion ma anche di ottenere un risparmio di esercizio: "Risorse importanti di cui una parte sarà messa a disposizione del territorio che in accordo con i Comuni, su cui insiste la discarica, potrà essere utilizzato a favore della comunità locale. Anche per eventuali indagini ambientali sullo stato di salute dei pozzi esterni alla discarica".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 28 novembre 2020, 18:17

Gabrielli accusa Bandini: "Astensione inconcepibile"

Investimento per 9 milioni e 400 mila euro grazie all'approvazione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2020\2022. L'assessore Andrea Gabrielli: «Su Cinquale destinate risorse per 4 milioni di euro, l'astensione del consigliere Massimiliano Bandini è inconcepibile» 


venerdì, 27 novembre 2020, 16:11

Percorso partecipativo del Contratto di Lago di Porta, Poggi: "Dialogo e confronto per migliorare l'area"

L'incontro, realizzato online sulla piattaforma Zoom, ha visto la partecipazione del Comune di Montignoso accanto al Comune di Pietrasanta e il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord, ai rappresentanti delle associazioni del territorio e ai cittadini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 27 novembre 2020, 16:07

"Ecco analisi percolato ex Cava Fornace: valori nei limiti di legge"

Il Consiglio di amministrazione di Programma Ambiente Apuane: "Le nuove strategie dell'azienda indirizzate alla massima trasparenza e a migliorare l'impronta ecologica dell'impianto. Basta con i numeri frutto della fantasia"


venerdì, 27 novembre 2020, 15:58

Montignoso, lunedì via al maxi-intervento di Gaia

Più di 700 mila euro per ristrutturare l'acquedotto di Montignoso: partiranno lunedì 30 novembre i cantieri per il maxi intervento di GAIA S.p.A. che ha l'obiettivo di rinnovare e potenziare la rete idrica in zona Cinquale e in zona Renella e risolvere le criticità rilevate in ordine sia di qualità che di continuità del servizio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 26 novembre 2020, 16:35

Partiti i lavori per l'ampliamento del Cimitero di San Vito

Sono le parole del sindaco Gianni Lorenzetti per l'apertura dei lavori e il contestuale avviso pubblico finalizzato alla pre-assegnazione di concessione loculi di nuova costruzione, presso il cimitero comunale di San Vito


martedì, 24 novembre 2020, 16:04

"Oltrepassare la violenza": la campagna di sensibilizzazione diventa flash mob multimediale ai tempi del Covid

Il 25 novembre il video realizzato da Emma Castè sulla pagina facebook e sul sito web del Comune di Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara