Anno 1°

sabato, 23 gennaio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Scatole e colletta alimentare, i volontari in aiuto delle famiglie sole e in difficoltà

mercoledì, 23 dicembre 2020, 18:35

«Una carezza per l'anima», è proprio vero la colletta alimentare e le scatole di Natale donate alle famiglie montigosine sole e in difficoltà sono un gesto che aiuta ed emoziona nel medesimo tempo.

Il lavoro dei volontari e delle volontarie della "Colletta Alimentare Montignoso", che da marzo scorso stanno raccogliendo alimenti destinati ai soggetti in situazioni di disagio a causa del Covid-19, continua e continua senza mai fermarsi. «Solo in primavera abbiamo raggiunto le mille spese – racconta Cinzia Colle promotrice del gruppo – adesso stiamo continuando con un'idea che ho preso dalla città di Milano. Bisogna ringraziare le famiglie e i cittadini perchè le scatole di Natale non sono altro che pacchi realizzati da loro».

Cosa contengono? «Olio e cioccolato oppure biscotti, perchè abbiamo pensato che ci dovesse essere qualcosa di prezioso e di gioioso, ma non solo, all'interno dei gadget, dei piccoli doni realizzati dai bambini per i bambini, letterine e disegni». Dei "regali" che i volontari hanno consegnato alle Caritas presenti a Montignoso e che oggi hanno raggiunto il numero di 120 scatole «tutto grazie alla generosità dei nostri concittadini» spiega Colle.

«Grazie di cuore a tutti – ha detto l'Assessore Giorgia Podestà – grazie perché questi aiuti si sono rivelati fondamentali, donano speranza. Grazie anche alle scuole d'infanzia di Cinquale e Capanne che hanno raccolto tantissimi generi alimentari da donare. Il prossimo anno vorremmo coinvolgere tutti i nostri ragazzi e ragazze in questo progetto di solidarietà. Un ultimo ringraziamento agli Alpini per il sostegno dato nella raccolta dei generi alimentari».

E domani un altro piccolo dono «distribuiremo delle porzioni di lasagne – conclude Cinzia Colle – ai soggetti che vivono soli e a quelli più anziani. Hanno partecipato insieme a noi l'Associazione Amici dei Bambini Onlus e l'associazione Bimbinsieme Costarica Onlus».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 21 gennaio 2021, 17:02

Le immagini di Montignoso per la colletta alimentare

Gli scorci e le immagini di Montignoso diventano un progetto di solidarietà grazie alle "Palle di Natale" e al calendario "La Cittadina che non ha un Centro" realizzati da Mario Ferrari


mercoledì, 20 gennaio 2021, 16:33

Inglese alla scuola primaria di Piazza

Continua il progetto per l'apprendimento della lingua straniera, l'assessore Giorgia Podestà: «Un supporto alle attività didattiche stimolante e formativo per i nostri ragazzi e ragazze»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 20 gennaio 2021, 16:14

Ludopatia: che fine ha fatto il regolamento? Se lo chiede il consigliere Lenzetti

L'approvazione del nuovo regolamento che disciplina il "gioco lecito" da parte del comune di Massa, è il motivo che spinge il consigliere pentastellato di Montignoso, Paolo Lenzetti, ad interrogarsi sullo stato dei lavori del suo comune


venerdì, 15 gennaio 2021, 16:59

Dissesto idrogeologico: oltre 2 milioni di intervento per via Guadagni

Ammonta a due milioni di euro il primo lotto di interventi che interesserà la messa in sicurezza e la risistemazione di via Guadagni, tratto di collegamento tra la località di Piazza e il Castello Aghinolfi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 14 gennaio 2021, 19:05

Arriva "Young Travel", ovvero il turismo accessibile realizzato dai giovani per i giovani

L'assessore Eleonora Petracci: «Tematiche alla base della nostra programmazione. Quest'anno il Castello Aghinolfi sarà in parte accessibile anche per chi ha disabilità», l'assessore Giorgia Podestà: «Progetto per far crescere l'autonomia dei nostri ragazzi»


martedì, 12 gennaio 2021, 16:41

Nuove fognature e rinnovamento dell'acquedotto in via Acquala

370 metri di nuove fognature e quasi 400 metri di nuova condotta di distribuzione acquedotto a Montignoso: questi i numeri dell'intervento recentemente approvato dal Consiglio di Amministrazione di GAIA S.p.A.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara