Anno VIII

sabato, 17 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Il Castello Aghinolfi si illumina di lilla

domenica, 14 marzo 2021, 17:54

Il Castello Aghinolfi illuminato di lilla per la «Giornata nazionale del fiocchetto lilla dedicata ai disturbi del comportamento alimentare».  

Il Comune di Montignoso aderisce infatti all'iniziativa che ogni anno, dal 2012, cerca di sensibilizzare sul tema dei Disturbi del Comportamento Alimentare (D.C.A.), ma soprattutto «vuole dare un aiuto e un supporto a chi purtroppo ne è colpito» spiega l'assessore Eleonora Petracci.  

«I dati parlano di 3 milioni i giovani affetti da disturbi alimentari – continua Petracci – una piaga sociale che spesso passa inosservata. L'opera di informazione da parte delle istituzioni deve cercare di sensibilizzare il più possibile, giovani, famiglie e società civile perché le sofferenze e le richieste di aiuto possano trovare la più completa assistenza, scongiurando al tempo stesso che nuovi ragazzi e ragazze possano cadere dentro questo terribile vortice». 

Con la Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 maggio 2018 (tradotta in G.U. il 19.06.2018 Serie Generale n.140 ) è indetta la "Giornata nazionale del fiocchetto lilla dedicata ai disturbi del comportamento alimentare" per il giorno 15 marzo di ogni anno. In tale giornata le amministrazioni pubbliche, anche in coordinamento con tutti gli enti e gli organismi interessati, promuovono l'attenzione e l'informazione sul tema dei disturbi del comportamento alimentare, nell'ambito delle rispettive competenze e attraverso idonee iniziative di comunicazione e sensibilizzazione.  

«Questa giornata è un'importante iniziativa alla quale l'amministrazione montignosina aderisce ogni anno – spiega il sindaco Gianni Lorenzetti – i disturbi alimentari, come ad esempio bulimia e anoressia, sono una vera e propria emergenza di salute mentale e fisica, malattie che colpiscono sempre più soggetti di giovane età e spesso alla base di drammi familiari. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato tali malattie come la seconda causa di morte tra gli adolescenti, dopo gli incidenti stradali. Questa giornata offre un momento di riflessione e sentita vicinanza verso tutte le persone sofferenti e le loro famiglie. Un momento importante per sensibilizzare l'opinione pubblica sulle cause e sulla lotta contro i disturbi alimentari». 

«Tutti abbiamo avuto una conoscenza diretta o indiretta di persone colipte da questo disturbo – spiega Romina Bertocchi presidente dei Balneari di Cinquale, associazione che ha aderito all'iniziativa – purtroppo sono problematiche difficilmente riconosciute nell'immediato, anche perchè chi ne è colpito cerca di nascondere questo disturbo e spesso ci si ritrova ad intervenire quando il disagio è ormai già consolidato. Accenderemo le luci e metteremo dei fiocchetti lilla ai nostri bagni, è un gesto semplice ma che fa riflettere, e che magari aiuterà a comprendere meglio questo fenomeno così terribile soprattutto tra i giovani».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 aprile 2021, 16:22

Cava Fornace, Fantozzi (FdI): "Rischio ambientale concreto, la regione dia risposte sulla conformità della discarica"

Lo chiede il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Vittorio Fantozzi, la coordinatrice regionale dei dipartimenti tematici di Fdi, Marina Staccioli, Manuela Aiazzi e Andrea Aliboni del coordinamento comunale Fdi Montignoso


martedì, 13 aprile 2021, 17:31

Tonlazzerini: "Cimitero di San Vito, dopo la propaganda il niente"

Luca Tonlazzerini, responsabile Dipartimento Cultura di Forza Italia Massa interviene duramente sul degrado in cui si trova il cimitero di S. Vito a Montignoso, soprattutto, alla luce delle recenti piogge intense


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 6 aprile 2021, 14:23

Lorenzetti in visita al centro vaccinale di CarraraFiere

Tanta la soddisfazione di Gianni Lorenzetti, sindaco di Montignoso, a seguito della visita di ieri al centro vaccinale allestito a Carrara-fiere


giovedì, 1 aprile 2021, 13:36

Aghinolfi blu per la giornata di sensibilizzazione sull'autismo

Una luce blu sul Castello Aghinolfi per celebrare la "Giornata mondiale per la Consapevolezza e la Sensibilizzazione sull'Autismo" in programma domani 2 aprile 2021 grazie alla collaborazione tra il Comune e l'Associazione Autismo Apuania Onlus


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 29 marzo 2021, 13:42

Il comitato contro la discarica critica le analisi del Lago di Porta

L’Università degli studi i Firenze, tra luglio e agosto, aveva svolto delle indagini sui “cattivi odori” che da anni tormentano gli abitanti di Montignoso; le ricerche hanno rivelato che gli “odori” provengono dal lago di Porta e che sono causati dai gas prodotti naturalmente dalla decomposizione del materiale organico della...


sabato, 27 marzo 2021, 22:40

Il Castello Aghinolfi illuminato di giallo

Il Castello Aghinolfi illuminato di giallo: è la WordWide Endomarch, campagna di promozione per la conoscenza dell'endometriosi. L'assessore Eleonora Petracci: «Sensibilizzare significa far comprendere la patologia a tutti e poter essere di maggior supporto» 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara