Anno VIII

giovedì, 20 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

Montignoso

Montignoso: diretta web per parlare dell'epidemia e dei vaccini

martedì, 11 gennaio 2022, 13:07

"Covid-19: L'importanza della vaccinazione pediatrica" è il titolo dell'iniziativa in diretta web promossa dal Comune di Montignoso e che verrà trasmessa alle ore 18.00 di mercoledì 12 gennaio 2022.

«Un incontro aperto a tutte le famiglie e tutti i soggetti che hanno ancora dubbi e paure su questo terribile virus – ha detto l'Assessore Giorgia Podestà – la piattaforma online è uno strumento di comunicazione e condivisione che si è ampiamente diffuso durante il contagio e adesso vogliamo utilizzarlo proprio per combattere l'epidemia, con informazioni e notizie utili per chiunque. Grazie agli specialisti che hanno deciso di aderire ma soprattutto grazie ai cittadini che vorranno partecipare».

«È nostro compito agire nei confronti dei soggetti più fragili sia verso i bambini cosiddetti sani – spiega la Dott.ssa Nadia Assanta, Cardiologa Pediatra Direttore UO Patologie Cardiache dell'Infanzia e del Congenito Adulto Ospedale del Cuore Massa, in merito all'iniziativa – dobbiamo dare la possibilità di essere protetti contro il Covid-19 agli adulti ma anche sensibilizzare i genitori a proteggere dal virus. Purtroppo esistono sempre più casi che richiedono ospedalizzazioni e ricoveri per questo è nostro compito educare i genitori alla vaccinazione e cercare di togliere tutti i dubbi dovuti anche a causa di questo eccesso di mediatizzazione, proprio per il bene del bambino. Il vaccino è una arma a cui non possiamo rinunciare».

«La pandemia Covid-19 da due anni mette a dura prova il mondo intero – spiega il Dott. Alberto Nardi Perna, Pediatra e Specialista in Igiene e Medicina Preventiva, già Segretario FIMP-MS – ha provocato morti, gravi sofferenze, ha messo a dura prova i sistemi sanitari e i loro operatori, la vita di comunità e l'economia. Anche la popolazione infantile, per quanto la malattia abbia di solito nei bambini un decorso relativamente meno grave, ha subito seri problemi, intanto perché il rischio di gravi complicanze è pur sempre presente, ma anche perché i contraccolpi, sotto il profilo psicologico di una vita limitata e innaturale, e soprattutto la crisi dei sistemi educativi, sono stati davvero importanti e proietteranno probabilmente le loro negative conseguenze nel prossimo futuro. Bisogna dunque fare di tutto per superare questa brutta avventura e la vaccinazione è senza dubbio uno degli strumenti fondamentali a nostra disposizione. E' importante che l'adesione alla vaccinazione sia estesa anche nella popolazione infantile ed è importante che sia una decisione convinta e condivisa, matura e cosciente, basata cioè sulla conoscenza del valore di questo atto e della sua innocuità. Una campagna vaccinale basata sulla consapevolezza è di gran lunga migliore di una viene imposta con atti di autorità. Per tali motivi ogni iniziativa che, come questa, miri a fare crescere la conoscenza del problema e i suoi contorni ha grande importanza sotto il profilo sanitario ma anche come fattore di crescita civile».

«Sono lieto di partecipare a questo evento promosso dal Comune di Montignoso – afferma il Dott. Luca Fialdini, Presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Massa Carrara – è in queste occasioni che preme sottolineare quanto gli infermieri credano in una scienza, basata sulle evidenze scientifiche, al servizio dell'uomo, capace di non tradire mai la vita umana. Sarà l'occasione per rispondere alle domande delle mamme e dei papà del nostro territorio. L'emergenza che stiamo vivendo è stata caratterizzata da una forte comunicazione e disinformazione mediatica e noi professionisti della sanità abbiamo il dovere di rassicurare la cittadinanza e garantire la salute».


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 6 gennaio 2022, 19:41

Pefana a Villa Schiff con doni per bambini e bambine

Arriva la Pefana con una donazione per i bambini e le bambine di Montignoso. L'amministrazione: «Grazie a Programma Ambiente Apuana e l'Associazione Bagni Cinquale per l'iniziativa»


mercoledì, 5 gennaio 2022, 19:23

Calze in dono alla Pefana per i bambini di Montignoso

Questa mattina la società Programma Ambiente Apuane ha 'incontrato' la Pefana di Montignoso a cui ha donato delle calze ricche di dolci e golosità da consegnare ai bambini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 4 gennaio 2022, 13:04

Cimitero di San Vito, l'assessore Gabrielli: "In corso interventi per la riqualificazione dell'area"

Nuovi interventi in fase di completamento e in programma al cimitero di San Vito, «perchè tra i primi impegni e priorità che ho voluto assumere come assessore c'è la massima attenzione per questo spazio cittadino» spiega Gina Gabrielli


domenica, 19 dicembre 2021, 21:48

Pefana di Montignoso: 50 anni di canti in un libro

I canti e le musiche della Pefana di Montignoso racchiusi in un libro. All'interno anche le immagini e la storia della festa. L'amministrazione: «La Pefàna è un tratto della nostra storia e dell'identità montignosina. Una tradizione che lega generazioni»


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 16 dicembre 2021, 16:55

Amici dei Bambini Onlus accanto alle famiglie di Montignoso

Donazione per i più bisognosi grazie all'Associazione Amici dei Bambini Onlus. «Abbiamo voluto devolvere parte del ricavato della vendita dei ciclamini e delle stelle di Natale al Comune di Montignoso affinchè sia utilizzato come raccolta alimentare per le famiglie in stato di disagio e difficoltà» ha detto la Presidente Fiorella Ciregia


venerdì, 10 dicembre 2021, 14:58

Accolti in comunità, tre minori tunisini ripagano rubando due bici

Tre minori di origine tunisina si sono allontanati dalla struttura di accoglienza di Montignoso dove erano ospitati nell’ambito di progetti di assistenza sociale o su disposizione dell’autorità giudiziaria


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara