massauto

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Marmo, De Pasquale: "Manterremo gli impegni presi coi cittadini"

sabato, 14 aprile 2018, 20:17

"Ormai a certi toni e modi dell'opposizione siamo abituati. Il partito democratico, fin dal giorno del nostro insediamento, persiste nel tentativo di screditare il nostro operato attraverso allarmismi e mistificazione della realtà".

Si apre così il comunicato dell'amministrazione comunale di Carrara che replica a quanto dichiarato dal Pd sugli gli effetti della delibera n. 132, approvata lo scorso 23 marzo. "Vigendo l'attuale Regolamento degli Agri, che il Pd quando era al governo della città spergiurava di voler modificare ma si è poi ben guardato dal farlo, la delibera di giunta n. 132 è stata un atto dovuto che non arreca alcun danno alle casse del municipio: di fatto conferma i valori medi di mercato individuati dalla precedente amministrazione per il biennio 2018-2019 ma prevede testualmente, altresì, la possibilità di stabilire 'anche prima dello scadere del biennio adeguamenti del valore medio di mercato dei marmi ad uso ornamentale, a seguito dell'acquisizione dei dati provenienti dall'Osservatorio dei prezzi e dalla messa a regime del sistema di tracciabilità'.

Si colloca, dunque, in un contesto che vede prossimi provvedimenti importanti, che segneranno una svolta decisiva nella gestione del settore lapideo". Sottolinea infatti l'Amministrazione che "la conferma dei valori del precedente biennio è solo un provvedimento ponte, varato in una fase di transizione e di grande lavoro per gli uffici del Settore Marmo visto che, come è dato apprendere prendendosi la briga di andare a leggere la delibera 132: è in corso di redazione un nuovo Regolamento per la Concessione degli Agri Marmiferi; è intenzione dell'Amministrazione creare un avanzato sistema di tracciabilità delle lavorazioni, dal monte al piano, in grado di garantire la provenienza e la riconoscibilità dei materiali escavati nei singoli siti estrattivi; si vuole creare, con tempi serratissimi, un nuovo istituto, denominato Osservatorio dei prezzi, che esamini l'intera filiera del marmo locale, ne valuti l'impatto economico, ambientale e sociale sul territorio e fornisca dati utili per una valutazione dei prezzi di mercato dei materiali prodotti".

Obiettivi dichiarati da sempre che a breve finalmente si concretizzeranno perché l'Amministrazione, già dalla prossima variazione di bilancio, attiverà le risorse necessarie a lanciare sia il sistema di tracciabilità sia l'Osservatorio dei prezzi.

"Al di là del giudizio sull'operato dei nostri predecessori, gli uffici in questo momento sono impegnati nei controlli sullo stoccaggio delle terre in cava, nella revisione del regolamento degli Agri, nel percorso di creazione dell'Osservatorio e dell'introduzione del sistema di tracciabilità. La decisione di non procedere a una revisione dei prezzi si basa su considerazioni ponderate: l'attuale metodologia deve necessariamente essere rivista perché ha determinato, negli anni passati, il proliferare di un ingente numero di contenziosi scaturiti che, a nostro avviso, espongono a costi e che saranno dunque superate dall'introduzione del sistema di tracciabilità e dal lavoro dell'Osservatorio" spiega l'assessore al marmo, Alessandro Trivelli.

"Stiamo lavorando per mantenere gli impegni che ci siamo assunti con gli elettori e migliorare la gestione del settore marmo con azioni concrete che, per essere realizzate, richiedono denari, studio e tempo. In questi pochi mesi abbiamo finalmente messo in campo le risorse e i primi risultati del nostro impegno arriveranno a breve" garantisce il sindaco Francesco De Pasquale.


esedra-liceo-internazionale


primomaggio


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


sabato, 20 aprile 2019, 11:55

Certificazioni per l'esercizio del voto domiciliare per le consultazioni elettorali di domenica 26 maggio, come e dove ottenerle

"Gli elettori in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali che non consentano l'allontanamento dall'abitazione in cui gli stessi dimorano" (art. 1, Legge 27.1.2006, n. 22) e quelli affetti da ' .. gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile,...' (Legge 07.05.2009, n.


venerdì, 19 aprile 2019, 15:24

Riaprono alcuni bagni pubblici del territorio comunale

Da domani sabato 20 aprile saranno nuovamente fruibili i bagni pubblici situati sulle spiagge dell'idrovora, della Rotonda e della Fossa Maestra e quelli della  pineta Paradiso, che si vanno ad aggiungere a quelli del Parco Puccinelli e di Fantiscritti, attivi già da tempo.


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 19 aprile 2019, 13:03

Carrara, uffici comunali chiusi al pubblico venerdì 26 aprile

E’ stata disposta la chiusura al pubblico degli uffici comunali per il giorno 26 aprile. Il provvedimento riguarda sia gli Uffici situati a Palazzo civico in piazza 2 Giugno, sia quelli dislocati presso le varie sedi distaccate.


venerdì, 19 aprile 2019, 12:35

Porta a porta, variazioni nel ritiro rifiuti per le festività pasquali e per il 25 aprile

Nausicaa Spa ricorda che in occasione delle festività Pasquali e del 25 aprile il ritiro dei rifiuti porta a porta, come riportato nel calendario, subirà le seguenti variazioni:


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 12:06

La piscina comunale di Carrara riaprirà lunedì 29 aprile

Preso atto della necessità di completare l’intervento di riparazione del guasto registrato la scorsa settimana e alla luce dei ritardi nella consegna di alcuni materiali dovuti alle festività pasquali, la piscina comunale di Carrara riaprirà lunedì 29 aprile.


venerdì, 19 aprile 2019, 10:39

Pasqua, l'allarme di Confagricoltura "In Toscana il 15 per cento in meno di agnello sulle nostre toscane"

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato intorno al 15%. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 10:02

Corso "Approccio all'Eco - Print" con Monica Biamonte a Pontremoli

Corso "Approccio all'Eco - Print" con Monica Biamonte il 27/28 aprile presso l'Ex Bar Orchidea, in piazza della Repubblica, a Pontremoli. Scoprire le tecniche di stampa con le piante tintorie. Dimostrazione di circa tre ore, con passeggiata. Si esplorerà la stampa su tessuto. Costo: euro 10 Per prenotazioni e informazioni: culladibratto@gmail.com


venerdì, 19 aprile 2019, 09:44

Provincia: uffici chiusi il 26 aprile

Gli uffici della amministrazione provinciale di Massa-Carrara resteranno chiusi al pubblico il giorno 26 aprile. Lo prevede un decreto del presidente della provincia, Gianni Lorenzetti, che applica i principi della revisione della spesa, adottati fin da una delibera dell’allora giunta provinciale nel 2012.


venerdì, 19 aprile 2019, 09:27

Ferri: "La posizione nelle liste non è un fattore perché, alle elezioni europee, la preferenza si scrive"

"Occorre precisare urgentemente che, le imprecisioni riportate da alcuni quotidiani, non corrispondono alla realtà". Così la nota che sottolinea come Jacopo Ferri sia all'ottava posizione delle liste di Forza Italia per la circoscrizione Italia Centrale, ma che questo non sia e non sarà un fattore: "Esclusi il presidente Tajani e...


venerdì, 19 aprile 2019, 08:42

A Battilana la cerimonia commemorativa del 74° anniversario della Liberazione

La commemorazione si svolgerà quest’anno a Battilana, secondo la scelta dell’amministrazione di tenere ogni anno in un luogo diverso della città la cerimonia per ricordare la Liberazione. Alle ore 9.15, verranno resi gli onori ai Gonfaloni, quindi verrà deposta una corona alla lapide in memoria ai Caduti di guerra.