massauto

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Pesca nei porti, verso il protocollo d'intesa

venerdì, 18 maggio 2018, 11:41

Si è riunito ieri a Firenze il tavolo di lavoro convocato dalla Regione Toscana per affrontare il tema della pesca nei porti. Hanno partecipato l'Autorità Marittima, l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, l'Autorità Portuale Regionale e le associazioni Fiops e Fipsas ed il consigliere regionale Francesco Gazzetti.

"Prosegue positivamente il confronto tra tutti i soggetti competenti, per giungere alla firma di un protocollo d'intesa condiviso sul tema della pesca sportiva all'interno delle aree portuali toscane - ha dichiarato l'assessore Ceccarelli - L'obiettivo è quello di facilitare il lavoro di tutti, ognuno per la proprie competenze, dando risposta alle legittime aspettative dei molti appassionati".

In occasione dell'incontro, si sono analizzate anche le conseguenze dell'ordinanza emessa dall' l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, con la quale, a tutela della pubblica incolumità, è stata disposta l'interdizione dell'accesso alle dighe foranee del porto di Livorno. Sulla questione l'AdSP ha precisato che limitatamente alla diga della Meloria, a conclusione dei lavori di messa in sicurezza del coronamento di banchina, prevista entro il 15 luglio 2018, ferme restando le valutazioni di competenza della Capitaneria di Porto in ordine alla sicurezza della navigazione, potrà essere riconsiderato il provvedimento di interdizione con relativa regolamentazione degli accessi. Relativamente alle dighe Curvilinea e Vegliaia, saranno effettuati approfondimenti tecnici per valutare l'eventuale possibilità di eseguire interventi che permettano di fare analoga riconsiderazione, in ogni caso per tratti prevedibilmente limitati.

 


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


lunedì, 18 febbraio 2019, 10:23

Anffas Onlus: "Solidarietà ad Umberto per l'episodio di violenza subito"

La presidente di Anffas Onlus di Massa Carrara interviene per commentare l'episodio di violenza che ha coinvolto il signor Umberto: "A nome di Anffas Onlus di Massa Carrara esprimo piena solidarietà ad Umberto ed alla sua famiglia e dolore e sconcerto di fronte ad un gratuito atto di violenza rivolto ad una...


lunedì, 18 febbraio 2019, 09:16

Il cordoglio del sindaco per la scomparsa di Daniela Conti

Ecco il cordoglio del sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, per la scomparsa di Daniela Conti: "Voglio esprimere tutto il cordoglio mio e della mia amministrazione per la prematura scomparsa di Daniela Conti. In questo momento di dolore ci stringiamo attorno a questa famiglia che tanto ha dato nel corso...


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 18 febbraio 2019, 09:03

Acqua nuovamente potabile a Bedizzano

A seguito della nota con cui l'azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato in data odierna le risultanze delle analisi del campione prelevato lo scorso 11 febbraio, il sindaco Francesco De Pasquale ha revocato (vedi allegato) l'ordinanza 66/19 che vietava l'utilizzo alimentare dell'acqua erogata dal pubblico acquedotto per i residenti...


domenica, 17 febbraio 2019, 17:39

Clochard preso a calci, De Pasquale: «Sono indignato e preoccupato. Carrara torni solidale»

Clochard preso a calci, il sindaco Francesco De Pasquale: «Ho appreso con sgomento la notizia del clochard colpito da un calcio in pieno centro città. Successivamente ho avuto modo di vedere le immagini circolate sui social network in merito a questo episodio e ne sono rimasto indignato.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 febbraio 2019, 19:19

Il cordoglio del sindaco per la scomparsa di Daniela Conti

Il cordoglio del sindaco di Carrara Francesco De Pasquale per la scomparsa di Daniela Conti: Voglio esprimere tutto il cordoglio mio e della mia amministrazione per la prematura scomparsa di Daniela Conti. In questo momento di dolore ci stringiamo attorno a questa famiglia che tanto ha dato nel corso delle...


sabato, 16 febbraio 2019, 19:18

Il Partito democratico di Carrara si stringe alla famiglia Conti

Il Partito democratico di Carrara si stringe alla famiglia Conti in questo doloroso momento: la scomparsa di Daniela Conti è una grave perdita per tutta la comunità carrarese. Noi la ricordiamo negli anni Novanta partecipe delle attività della sezione Antonio Bernieri dei Democratici di Sinistra di Marina di Carrara.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:22

Due aggressioni in una settimane in centro a Carrara: l’analisi preoccupata di Sinistra per Carrara

Una settimana fa l’aggressione in via Roma , pieno centro di Carrara, ad una giovane commerciante da parte di un concittadino. Ieri il calcio sferrato a un clochard, sempre nella stessa strada, da parte di un altro cittadino carrarese.


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:18

Cosimo Ferri: "Un'aggressione codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati interviene sul clochard aggredito: "Un'aggressione codarda e vigliacca che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un gesto vile. Questi episodi meritano una risposta ferma da parte delle...


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:29

Acqua nuovamente potabile a Bedizzano

A seguito della nota con cui l’azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato in data odierna le risultanze delle analisi del campione prelevato lo scorso 11 febbraio, il sindaco Francesco De Pasquale ha revocato l’ordinanza 66/19 che vietava l’utilizzo alimentare dell’acqua erogata dal pubblico acquedotto per i residenti della frazione...


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:34

Medici di famiglia di Massa-Montignoso: Franco Maneschi terminerà la sua attività

L'Azienda Usl informa che il dott. Franco Maneschi, medico di famiglia dell'ambito territoriale di Massa-Montignoso, cesserà la propria attività il 28 febbraio 2019.