massauto

Anno 1°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

prenota

prenota

Pet therapy, approvati gli indirizzi toscani per i percorsi di formazione

mercoledì, 13 giugno 2018, 12:51

Approvati dalla giunta, nel corso della sua ultima seduta, gli indirizzi per la realizzazione dei percorsi di formazione per soggetti operanti in ambito di interventi assistiti con animali. L'atto era una delibera congiunta delle assessore Cristina Grieco (istruzione, formazione e lavoro) e Stefania Saccardi (diritto alla salute, welfare e integrazione socio-sanitaria). La delibera è stata presentata stamani dal presidente Enrico Rossi nel corso del briefing con i giornalisti, assieme all'assessore Cristina Grieco.

"In Toscana la Pet therapy è una realtà consolidata negli ospedali e anche nelle scuole - ha detto Cristina Grieco - Per esempio, per l'inclusione dei disabili, soprattutto bambini con spettro autistico. Gli operatori che dovranno fare questi interventi dovranno essere in possesso dei requisiti della formazione. E' una bella occasione di formazione per i giovani che abbiano questa predisposizione".

"La Toscana è stata tra le prime regioni a mettere in atto esperienze di Pet therapy - ricorda l'assessore Stefania Saccardi - Forti di queste esperienze, gli esperti toscani hanno collaborato alla stesura delle linee guida nazionali (2015). E la Toscana è stata anche la prima regione che ha regolato l'accesso di animali d'affezione al capezzale delle persone ricoverate, riconoscendo nel rapporto paziente-animale un elemento favorevole nel percorso di umanizzazione delle cure. E' di pochi giorni fa' la notizia della visita del cane Artù al padrone che otto anni fa' lo aveva salvato e adottato, e che ora è ricoverato in terapia intensiva a Santa Maria Nuova. L'incontro si è svolto secondo le regole di igiene e sicurezza previste dal "pet visiting".

Per garantire che gli interventi assistiti con gli animali nei reparti ospedalieri e in tutte le situazioni in cui la presenza di un animale può avere una funzione terapeutica avvengano in maniera corretta e sicura, al fine di tutelare sia la salute del paziente che il benessere dell'animale impiegato, nel 2015 sono state emanate le "LInee guida nazionali per gli interventi assistiti con gli animali (IAA)". La Regione Toscana ha recepito queste linee guida (alla cui stesura peraltro aveva collaborato), adottando, con la delibera approvata lunedì scorso, ulteriori modalità operative in materia di formazione professionale.

Tutte le figure professionali e gli operatori che svolgono la loro attività in ambito di interventi assistiti con animali devono essere in possesso di una formazione specifica, acquisita in base ai criteri stabiliti dalle linee guida nazionali. I percorsi formativi sono articolati sulla base di tre livelli: propedeutico, base e avanzato. I requisiti di accesso per il livello propedeutico sono il possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado e i 18 anni di età. I corsi per il livello base (successivo al propedeutico) sono differenziati per le diverse figure professionali: coadiutore del cane e animali di affezione, del gatto e del coniglio, del cavallo, dell'asino. L'ultima tappa è il corso di livello avanzato, che ha una durata minima di 120 ore. Tutti i docenti dei corsi, oltre al titolo di studio congruo all'area formativa, devono essere in possesso di specifica formazione e comprovata esperienza in materia di IAA, in coerenza con le linee guida nazionali e la normativa regionale.

In Toscana la Pet therapy è da tempo una realtà consolidata, presente in quasi tutti gli ospedali e utilizzata in maniera sempre più strutturata come importante strumento terapeutico. Agli animali è riconosciuta la capacità di migliorare il benessere psicofisico dei pazienti, siano essi bambini, adulti, anziani, disabili. All'ospedale pediatrico Meyer i cani "lavorano" in tutti i i reparti, compresa la neuropsichiatria, e a Careggi entrano anche in rianimazione.

Inoltre, alla Scuola nazionale cani guida per ciechi di Scandicci (Firenze), funziona anche un servizio di interventi assistiti da animali, rivolto a persone ospiti di strutture pubbliche o private convenzionate (RSA, Centri di riabilitazione, Ospedali, Case-Famiglia, Centri diurni, scuole, ecc.).

 


regionetoscana

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

ALF Pausa caffè

prenota_spazio

prenota

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


prenota_spazio


venerdì, 5 giugno 2020, 17:57

Il movimento 5 Stelle risponde alla Lega sul ponte di Avenza

Il movimento 5 Stelle risponde ad un articolo della Lega uscito sulla stampa inerente il ponte di Avenza e quello che ci porta a farlo, aldilà delle farneticazioni su inesistenti spaccature interne al Movimento 5 Stelle, aldilà di leggere che la Lega partirebbe dall'ascolto dei commercianti mentre l'amministrazione l'ha già...


venerdì, 5 giugno 2020, 17:57

Viabilità: interruzione circolazione su Sp 15 Calcinaia (Casola in Lunigiana)

La circolazione veicolare sulla SP 15 Calcinaia, nel comune di Casola in Lunigiana, viene interrotta nel tratto tra l’incrocio con la Sr 445 della Garfagnana e il paese di Luscignano dall’8 al 30 giugno 2020 con orario 8-12-  e 13-18.Lo prevede un’ordinanza del servizio Viabilità della Provincia di Massa-Carrara che...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 5 giugno 2020, 17:52

Montignoso Infanzia

Al via le domande per il Centro Estivo del Comune di Montignoso, preiscrizioni da lunedì 8 Giugno 2020 fino al 22 Giugno. L'assessore Giorgia Podestà: «Spazi essenziali per crescere, ancor più importanti in questa fase».  


venerdì, 5 giugno 2020, 17:48

Crollo ponte di Albiano Magra, sostegno alle imprese che hanno subito danni economici

Un primo intervento regionale per mitigare i danni subiti dalle imprese del territorio danneggiate dal crollo del ponte sul fiume Magra, avvenuto lo scorso 8 aprile. L'aiuto si concretizza in una dotazione da 150 mila euro. Allo scopo la giunta regionale ha approvato una delibera contenente una proposta di legge, ‘Intervento straordinario ed urgente...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 giugno 2020, 17:42

IMU 2020: pagamento acconto entro il 16 giugno

Scadenza IMU in arrivo il 16 giugno per i contribuenti interessati, relativamente alla prima rata di acconto.


venerdì, 5 giugno 2020, 09:50

Becera propaganda a imitazione di Salvini del consigliere leghista Frugoli: i Giovani Democratici lo invitano a impegnarsi nel suo ruolo di consigliere

Ha provato a sollevare la piazza massese cercando di emulare il suo leader politico – Matteo Salvini – nella manifestazione di Roma del 2 giugno e poi se l’è presa con il consigliere regionale del Pd Giacomo Bugliani per ribadire i valori della Lega e così, per l’ennesima volta, il...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 4 giugno 2020, 18:29

Maltempo, codice arancione per temporali nelle zone centro settentrionali

Emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale un codice arancione per temporali forti, associato a rischio idrogeologico idraulico del reticolo minore, a partire dalle ore 18 di oggi, giovedì 4 giugno, fino alle ore 4 del mattino di domani, venerdì 5 giugno. Le aree interessate sono quelle centro settentrionali della regione.


giovedì, 4 giugno 2020, 18:21

Viabilità: 140 mila euro dalla Provincia per il via alla manutenzione del verde

Con l’arrivo della stagione estiva si ripresenta come ogni anno la necessità di intervenire con la manutenzione del verde lungo le strade del territorio provinciale di Massa-Carrara  attraverso l’operazione di sfalcio di erba e vegetazione.Per farlo l’amministrazione provinciale ha destinato nel proprio bilancio 2020 risorse per 140 mila euro: nei...


giovedì, 4 giugno 2020, 18:18

SP 43 Zona industriale: istituito divieto di sosta per tutti i veicoli

Lungo la  strada provinciale 43 della “Zona Industriale” (via Dorsale), nel Comune di Massa, nel tratto compreso tra gli incroci con le strade comunali via Martiri di Cefalonia e via Degli Unni, a partire dal 6  giugno e fino al 30 settembre 2020 entra in vigore un divieto di sosta...


giovedì, 4 giugno 2020, 10:14

Il gruppo Bagnone, Orgoglio, Futuro e Tradizione: "Le parole del responsabile della Lega Lunigiana oltre ad essere fuori luogo le consideriamo insensate"

Il gruppo Bagnone, Orgoglio, Futuro e Tradizione: Le parole del responsabile della Lega Lunigiana oltre ad essere fuori luogo le consideriamo insensate. La minoranza del comune di Bagnone appartenente al gruppo Bagnone Orgoglio, Futuro e Tradizione, come dimostrabile dai verbali delle sedute del consiglio, raramente si è assentata e ancora meno...

autotecnica