massauto

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

De Pasquale ha avviato la procedura per la nomina del garante dell’informazione della partecipazione

martedì, 7 agosto 2018, 12:22

L’affidamento dell’incarico avverrà mediante valutazione e comparazione dei curricula presentati dai soggetti interessati.

Il garante della Comunicazione è nominato dal Sindaco: le funzioni e i compiti sono stabiliti dal Regolamento comunale consultabile sul sito istituzionale. 

I comuni assicurano la fruizione e la partecipazione dei cittadini e di tutti i soggetti interessati alla formazione degli atti di governo del territorio di loro competenza. Per questo è necessario procedere alla nomina di un garante della comunicazione, dell’informazione e della partecipazione (ai sensi dell’articolo 37 della legge della Regione Toscana 65/20154), individuandolo all’esterno della struttura comunale.

I soggetti interessati potranno far pervenire la propria candidatura, entro e non oltre le ore 12.00 del prossimo 7 settembre, in un plico o in una busta sigillata, indirizzata a Comune di Carrara Piazza 2 Giugno Carrara, a mezzo Posta Elettronica Certificata (comune.carrara@postecert.it), o con raccomandata A/R, o ancora tramite corriere, oppure con consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune.

Il plico dovrà riportare ben visibile la dicitura “Domanda di partecipazione alla procedura per il conferimento dell’incarico di Garante della Comunicazione”.

La domanda dovrà contenere, pena esclusione, l’impegno ad ottemperare, in caso di affidamento di incarico, a produrre tutta la documentazione e la certificazione che l’Amministrazione comunale richiederà per la verifica dei requisiti previsti dalla normativa ai fini dell’affidamento.

L’avviso è consultabile sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.carrara.ms.gov.it

Per informazioni è possibile inviare una mail all’indirizzo elettra.casani@comune.carrara.ms.it

 


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:22

Due aggressioni in una settimane in centro a Carrara: l’analisi preoccupata di Sinistra per Carrara

Una settimana fa l’aggressione in via Roma , pieno centro di Carrara, ad una giovane commerciante da parte di un concittadino. Ieri il calcio sferrato a un clochard, sempre nella stessa strada, da parte di un altro cittadino carrarese.


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:18

Cosimo Ferri: "Un'aggressione codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati interviene sul clochard aggredito: "Un'aggressione codarda e vigliacca che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un gesto vile. Questi episodi meritano una risposta ferma da parte delle...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:29

Acqua nuovamente potabile a Bedizzano

A seguito della nota con cui l’azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato in data odierna le risultanze delle analisi del campione prelevato lo scorso 11 febbraio, il sindaco Francesco De Pasquale ha revocato l’ordinanza 66/19 che vietava l’utilizzo alimentare dell’acqua erogata dal pubblico acquedotto per i residenti della frazione...


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:34

Medici di famiglia di Massa-Montignoso: Franco Maneschi terminerà la sua attività

L'Azienda Usl informa che il dott. Franco Maneschi, medico di famiglia dell'ambito territoriale di Massa-Montignoso, cesserà la propria attività il 28 febbraio 2019. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 12:13

Ferri: "Aggressione a mendicante codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri, componente della commissione giustizia della Camera dei Deputati, commenta l'aggressione subita dal mendicante a Carrara."Un'aggressione codarda e vigliacca - l'ha definita - che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un...


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:17

Ungulati, Confagricoltura Toscana: "Le nostre richieste rimangono inascoltate"

Troppi caprioli, troppi cinghiali e le norme regionali , a vantaggio dei cacciatori, continuano a non risolvere i problemi che gli agricoltori si trovano a dover affrontare. Confagricoltura Toscana non nasconde la delusione per l'incontro che si è tenuto nei giorni scorsi in Regione con le Associazioni Agricole, le Associazioni in...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:53

Quota 100, domani l'open day dell'Inas Cisl in Toscana

Ci sarà anche il presidente nazionale di Inas, Gigi Petteni, domani all'Open day dedicato a 'Quota 100' organizzato dal patronato Cisl della Toscana; domattina, dalle ore 9 alle ore 12, gli uffici provinciali dell'Inas-Cisl nella nostra regione saranno infatti aperti in via straordinaria per dare informazioni, in maniera totalmente gratuita,...


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:17

Fit-Cisl: “Anas Toscana, allarme manutenzione”

“I riflettori si accendono solo quando si arriva all’emergenza nazionale, come con la vicenda della E45, ma le strade gestite da Anas in Toscana vivono criticità costanti, come sa bene chi le percorre. E’ la conseguenza di tantissimi chilometri da seguire con pochi addetti e poche risorse: bisogna fare subito...


giovedì, 14 febbraio 2019, 19:38

Solo nei giorni 18, 19 e 20 febbraio al Garibaldi Carrara verrà proiettato il film Leonardo Cinquecento

Artista, architetto, scienziato, naturalista, stratega militare e ingegnere, Leonardo da Vinci (1452 – 1519) fu prima di tutto un grande osservatore, sempre alla ricerca di nuove scoperte. A 500 anni dalla sua scomparsa, nel 2019 il mondo lo celebra con un fitto calendario di eventi e mostre.


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:47

Il rilancio delle province per l’Italia del domani il tema dell’assemblea delle Province

“L’Italia di domani”: è stato questo il tema al centro dell’assemblea nazionale dell’Unione Province d’Italia che si è svolta a Roma, alla presenza di trecento delegati, tra presidenti e consiglieri provinciali che hanno eletto all’unanimità e per acclamazione il nuovo presidente Michele de Pascale, presidente della Provincia di Ravenna che succede ad Achille...