massauto

massautosin
massauto

Anno 1°

sabato, 16 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Venerdì su RAIuno Valentina Egrotelli vincitrice 61° Festival Castrocaro

mercoledì, 8 agosto 2018, 15:48

Quando la musica scorre nel sangue è come un fiume in piena, lo sa bene Valentina Egrotelli, in arte Maria, cantante montignosina di ventidue anni vincitrice da pochi giorni del 61° Festival di Castrocaro in onda su Raiuno il prossimo 10 agosto.

Valentina, giovanissima, una voce limpida, potente e una vita quasi interamente trascorsa studiando canto e musica, ha deciso di portare la cover di "Non sono una signora" di Loredana Bertè e il brano inedito "Posologia vincente". Ad assegnare la vittoria su dieci cantanti in gara è stata la giuria di "big" presieduta da Katia Ricciarelli e composta da Fio Zanotti, Alessandra Drusian (Jalisse) e Gatto Panceri. Accanto ai giovani talenti dal vivo, sul palco allestito nel giardino del Padiglione delle Feste, l'orchestra diretta da Stefano Palatresi, direzione artistica di Angelo Valsiglio, mentre la finale, condotta da Massimiliano Ossini e Daniela Ferolla con i contributi di Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli, andrà in onda in differita su Raiuno il 10 agosto alle 23.30.

Nek, Ramazzotti, Zucchero e ancora Fiorella Mannoia, Luca Barbarossa sono soltanto alcuni dei "nomi" che hanno iniziato la loro carriera artistica all'interno del Festival di Castrocaro, appuntamento che dal 1957 continua a scoprire talenti nel mondo della musica.

«Sono fiero di questo risultato – racconta il Maestro Bruno Del Giudice, Presidente della Enarmonia School di Montignoso – il progetto è nato dalla esigenza di ricercare attraverso la nostra intesa musicale quella "Posologia Vincente" che potesse aiutarci a superare momenti difficili. Stiamo raccogliendo anche i frutti di questo percorso che abbiamo cercato, trovato e sviluppato, rimanendo sempre con i piedi per terra perché il nostro lavoro è portatore di bellezza e questo è il migliore dei risultati. L' idea di far partecipare Maria a Castrocaro è stata di Fabio Ciacci della Bao Bao Bello con cui collaboriamo da tanti anni, supportati dalla coach Barbara Benini e dall'autore Giulio Iozzi che ci ha proposto il brano. È stata un'esperienza costruttiva e ringraziamo vivamente la Nove Eventi e tutto lo staff a partire dal direttore artistico Angelo Valsiglio, prodigo di consigli e sostegno per tutti i ragazzi in gara. Ma la soddisfazione più grande è per tutto lo staff di Valentina, Maria, Bruke, Cinzia Dazzi, la sua coach Sonia Dazzi che con dedizione e sacrifici, stanno riuscendo a costruire una cosa fondamentale: trovare sé stessi, la cosa forse per i giovani più importante in un momento di disagio giovanile. Chiaramente un grazie anche a tutta l'Enarmonia School di Montignoso, un grazie particolare al nostro Sindaco Gianni Lorenzetti che ci ha sostenuto sempre nelle nostre avventure, per quanto mi riguarda, a Valentina sin da quando è piccolina c'è poco da dire: "sei nata Musica"».

«Quello di Valentina è un successo che riempie la città di gioia – ha detto il Sindaco Gianni Lorenzetti – e la dimostrazione di come impegno e talento possano portare i sogni a realizzarsi, a nome di tutta l'Amministrazione l'augurio che questo appuntamento possa rappresentare l'inizio e la continuazione di un percorso pieno di traguardi. Un ringraziamento anche alla scuola di musica Enarmonia School che da anni si occupa con impegno del divertimento, della formazione e della crescita di moltissimi ragazzi di Montignoso».

Proprio in questi giorni è uscito il primo singolo "La Regina" già in onda sulla piattaforma di AIRONE e «grazie alla collaborazione con la PA74 di Alessandro Porcella, dietro l'angolo c'è un altro progetto musicale importante – conclude Del Giudice – lavoreremo per raggiungerlo».




 


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:22

Due aggressioni in una settimane in centro a Carrara: l’analisi preoccupata di Sinistra per Carrara

Una settimana fa l’aggressione in via Roma , pieno centro di Carrara, ad una giovane commerciante da parte di un concittadino. Ieri il calcio sferrato a un clochard, sempre nella stessa strada, da parte di un altro cittadino carrarese.


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:18

Cosimo Ferri: "Un'aggressione codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati interviene sul clochard aggredito: "Un'aggressione codarda e vigliacca che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un gesto vile. Questi episodi meritano una risposta ferma da parte delle...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:29

Acqua nuovamente potabile a Bedizzano

A seguito della nota con cui l’azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato in data odierna le risultanze delle analisi del campione prelevato lo scorso 11 febbraio, il sindaco Francesco De Pasquale ha revocato l’ordinanza 66/19 che vietava l’utilizzo alimentare dell’acqua erogata dal pubblico acquedotto per i residenti della frazione...


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:34

Medici di famiglia di Massa-Montignoso: Franco Maneschi terminerà la sua attività

L'Azienda Usl informa che il dott. Franco Maneschi, medico di famiglia dell'ambito territoriale di Massa-Montignoso, cesserà la propria attività il 28 febbraio 2019. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 12:13

Ferri: "Aggressione a mendicante codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri, componente della commissione giustizia della Camera dei Deputati, commenta l'aggressione subita dal mendicante a Carrara."Un'aggressione codarda e vigliacca - l'ha definita - che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un...


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:17

Ungulati, Confagricoltura Toscana: "Le nostre richieste rimangono inascoltate"

Troppi caprioli, troppi cinghiali e le norme regionali , a vantaggio dei cacciatori, continuano a non risolvere i problemi che gli agricoltori si trovano a dover affrontare. Confagricoltura Toscana non nasconde la delusione per l'incontro che si è tenuto nei giorni scorsi in Regione con le Associazioni Agricole, le Associazioni in...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:53

Quota 100, domani l'open day dell'Inas Cisl in Toscana

Ci sarà anche il presidente nazionale di Inas, Gigi Petteni, domani all'Open day dedicato a 'Quota 100' organizzato dal patronato Cisl della Toscana; domattina, dalle ore 9 alle ore 12, gli uffici provinciali dell'Inas-Cisl nella nostra regione saranno infatti aperti in via straordinaria per dare informazioni, in maniera totalmente gratuita,...


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:17

Fit-Cisl: “Anas Toscana, allarme manutenzione”

“I riflettori si accendono solo quando si arriva all’emergenza nazionale, come con la vicenda della E45, ma le strade gestite da Anas in Toscana vivono criticità costanti, come sa bene chi le percorre. E’ la conseguenza di tantissimi chilometri da seguire con pochi addetti e poche risorse: bisogna fare subito...


giovedì, 14 febbraio 2019, 19:38

Solo nei giorni 18, 19 e 20 febbraio al Garibaldi Carrara verrà proiettato il film Leonardo Cinquecento

Artista, architetto, scienziato, naturalista, stratega militare e ingegnere, Leonardo da Vinci (1452 – 1519) fu prima di tutto un grande osservatore, sempre alla ricerca di nuove scoperte. A 500 anni dalla sua scomparsa, nel 2019 il mondo lo celebra con un fitto calendario di eventi e mostre.


giovedì, 14 febbraio 2019, 15:47

Il rilancio delle province per l’Italia del domani il tema dell’assemblea delle Province

“L’Italia di domani”: è stato questo il tema al centro dell’assemblea nazionale dell’Unione Province d’Italia che si è svolta a Roma, alla presenza di trecento delegati, tra presidenti e consiglieri provinciali che hanno eletto all’unanimità e per acclamazione il nuovo presidente Michele de Pascale, presidente della Provincia di Ravenna che succede ad Achille...