massauto

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

La disastrosa situazione della scuola nell’analisi di Potere al Popolo

mercoledì, 12 settembre 2018, 23:20

E’ uno dei fronti più caldi del momento non solo perché l’inizio dell’anno scolastico è ormai imminente ma anche perché le problematiche che riguardano il comparto scuola sono tante e di vario ordine. Una sintesi di tutte le criticità che riguardano la situazione delle suole superiori della provincia di Massa Carrara è stata fatta da Potere al popolo che ha rilevato innanzitutto la mancanza del rispetto di alcuni diritti fondamentali:

diritto all’inclusione, diritto a studiare in scuole sicure, diritto ad avere continuità didattica e diritto ad avere degli insegnanti. Il tema della sicurezza vede un quadro molto difficile per le scuole superiori della provincia: pochi giorni fa è stato annunciata la chiusura dell’istituto Alberghiero Minuto di Marina di Massa per inagibilità, nonostante siano stati destinati ben 800 mila euro dalle passate amministrazioni per provvedere al restauro della scuola, il che comporterà il trasferimento degli alunni del Minuto all’interno dell’appena restaurato Toniolo, in quegli spazi che avrebbero dovuto essere destinati alle classi dell’indirizzo musicale del Palma, che a sua volta resterà senza aule. Potere al popolo ha fatto notare che problemi di agibilità e sicurezza affliggono un po’ tutte le scuole della provincia ed ha anche evidenziato il fatto che nessun intervento sia stato fatto nel corso dell’estate, ma si cominci a preoccuparsi adesso che gli istituti stanno per riempirsi di nuovo.
Accanto ai problemi strutturali ci sono poi i problemi legati all’organizzazione degli insegnanti: “Supplenti mancanti, mancanza di continuità didattica per studenti e studentesse, soprattutto disabili, gravi ritardi nelle nomine annuali, disagi nelle segreterie per la mancanza di personale amministrativo– hanno detto da Potere al Popolo – L’anno scorso le nomine sono state fatte a novembre, quest’anno con le graduatorie pronte, il lavoro era molto semplice, ed invece ancora non si sa quando verranno chiamati i supplenti annuali, che in provincia sono qualche centinaia. Domani ci dovrebbe essere la nomina dei supplenti amministrativi e forse le segreterie riusciranno a lavorare un po’ meglio.”. Responsabile di tutta questa serie di criticità nel mondo della scuola è, secondo Potere al Popolo, la precarietà lavorativa che produce inefficienza e colpevoli ritardi. Precarietà voluta e determinata dalla mancanza di fondi da destinare alla scuola che danneggia lavoratori e studenti arrivando fino a non garantire il diritto allo studio.

Un’altra sfaccettatura del problema legato alle nomine degli insegnanti e del diritto allo studio è quella che riguarda gli insegnanti di sostegno sempre in numero inferiore rispetto ai casi di disabilità presenti. Quest’anno ci sono state otto nuove immissioni in provincia più l’inserimento di altre operatori socio educativi che tuttavia non bastano a far fronte a tutte le richieste e che devono sottostare a un complicato iter per l’assegnazione del ruolo. “ Famiglie e OSE si sono mossi per veder garantire un servizio fondamentale che vede Provincia e Regione a ragionare su alcune decinedi migliaia di euro: l’impegno della Giunta Regionale sembra sia arrivato e sarà il consiglio Regionale che dovrà esporsi politicamente visto che è stata presentata una mozione dai consiglieri Fattori e Sarti di Sì Toscana a sinistra sul finanziamento per mantenere il contratto orario come quello dello scorso anno e per garantire tutte le ore fino alla fine dell’anno scolastico: agli impegni devono seguire nell’immediato atti concreti e certi per dare risposte alle l avoratrici, ai lavoratori, alle famiglie.” hanno ribadito quelli di Potere al popolo ed hanno anche annunciato di sperare che la Regione Toscana, alla luce di quanto sta accadendo nella provincia di Massa Crrara,definisca per tutte le province dei criteri unitari di assunzione degli OSE.”

 


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


lunedì, 21 gennaio 2019, 12:24

Al Garibaldi Carrara, Il Nuovo e Astoria dal 23 al 30 gennaio

Ecco la programmazione completa, con tanto di descrizione dei film, al Cinema Garibaldi di Carrara, Il Nuovo La Spezia e Astoria Lerici dal 23 al 30 gennaio.


domenica, 20 gennaio 2019, 23:54

Area di crisi Massa-Carrara: il 31 gennaio incontro in Camera di commercio sugli incentivi

La Camera di commercio di Massa-Carrara ospiterà giovedì 31 gennaio un incontro sugli incentivi nazionali e regionali disponibili per il rilancio produttivo dell'area di crisi apuana. E' stato infatti pubblicato nelle settimane scorso l'avviso sul sito del Mise per l'accesso ai finanziamenti per i progetti di reindustrializzazione e dalle ore 12.00 del 15...


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 19 gennaio 2019, 11:44

Reddito cittadinanza, Martelli (Acli Toscana): “Rischio flop in Toscana”

"Il Reddito di cittadinanza così come è stato varato dal Governo rischia di non dare le risposte promesse alla Toscana, o perlomeno alla sua fascia di popolazione più povera, sia per motivi quantitativi che di concezione" così Giacomo Martelli, presidente delle Acli della Toscana sui possibili effetti del RdC in Toscana.


venerdì, 18 gennaio 2019, 17:26

Monitoraggio ponti, al via i controlli dei tecnici: 164 le strutture sotto esame

Termina oggi il primo ciclo dei corsi di formazione dei tecnici scelti dalla Federazione regionale degli ingegneri per effettuare i controlli su 164 insieme di ponti selezionati da Regione, Province, Città Metropolitana e Anci, in seguito all'accordo sottoscritto nell'agosto scorso.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 gennaio 2019, 09:33

"Mathera - L’Ascolto dei Sassi": tra passato e futuro il film arriva al Garibaldi Carrara

Riprese in uno splendente 8K, la luce dell’alba e del tramonto che riflette sulla cruda roccia, scheletro millenario di una città unica al mondo. Matera, Capitale della Cultura 2019, grazie a Magnitudo con CHILI, arriva al cinema Garibaldi Carrara in due date evento – 21, 22 gennaio – in un docu-film che...


venerdì, 18 gennaio 2019, 09:12

Passeggiata della Salute a Marina di Massa

Lunedì 21 gennaio alle 15,30 la Pro loco di Marina di Massa invita la cittadinanza alla Passeggiata della Salute. Ritrovo all'entrata dell' ex Parco dei conigli, lato Frigido. La passeggiata si realizza con la collaborazione e la partecipazione della sezione di massa dei Veterani dello Sport edella sezione provinciale  della LILT. Partecipate tutti, approfittate dell'...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 20:23

Foreste, Remaschi: "Dalla Regione oltre 150 milioni per le foreste"

"La Regione destina consistenti risorse al suo patrimonio forestale ,sia attraverso il suo bilancio, sia attraverso i fondi europei ed è costantemente impegnata in azioni che consentano di gestirle al meglio, in modo efficace e mirato".


giovedì, 17 gennaio 2019, 16:26

Torna sabato, ad Aulla, la rassegna “Aperitivo con l’autore”

Dopo le vacanze natalizie, torna una rassegna che ha avuto grande successo di pubblico nei suoi precedenti appuntamenti, contribuendo a restituire un po’ di linfa vitale al panorama culturale aullese.


giovedì, 17 gennaio 2019, 15:10

Corso di aggiornamento sui vaccini sabato a Fosdinovo

Un tema dibattuto spesso ultimamente è quello dei vaccini e su un tema tanto delicato per la salute delle persone è bene fare chiarezza.


giovedì, 17 gennaio 2019, 14:46

Montignoso, concorso artistico letterario 'Andrea Novani': la cerimonia di premiazione sabato in comune

SOLIDARIETÀ, accoglienza e rispetto i temi trattati dalla seconda edizione del premio artistico e letterario Andrea Novani, riservato alle scuole primarie (pubbliche e paritarie) e medie dei comuni di Massa e Montignoso. Il concorso, organizzato dall'Associazione per i diritti degli anziani (Ada) di Massa e Montignoso presieduta da Rolando Bellè,...

suncar