Anno 1°

mercoledì, 14 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

La disastrosa situazione della scuola nell’analisi di Potere al Popolo

mercoledì, 12 settembre 2018, 23:20

E’ uno dei fronti più caldi del momento non solo perché l’inizio dell’anno scolastico è ormai imminente ma anche perché le problematiche che riguardano il comparto scuola sono tante e di vario ordine. Una sintesi di tutte le criticità che riguardano la situazione delle suole superiori della provincia di Massa Carrara è stata fatta da Potere al popolo che ha rilevato innanzitutto la mancanza del rispetto di alcuni diritti fondamentali:

diritto all’inclusione, diritto a studiare in scuole sicure, diritto ad avere continuità didattica e diritto ad avere degli insegnanti. Il tema della sicurezza vede un quadro molto difficile per le scuole superiori della provincia: pochi giorni fa è stato annunciata la chiusura dell’istituto Alberghiero Minuto di Marina di Massa per inagibilità, nonostante siano stati destinati ben 800 mila euro dalle passate amministrazioni per provvedere al restauro della scuola, il che comporterà il trasferimento degli alunni del Minuto all’interno dell’appena restaurato Toniolo, in quegli spazi che avrebbero dovuto essere destinati alle classi dell’indirizzo musicale del Palma, che a sua volta resterà senza aule. Potere al popolo ha fatto notare che problemi di agibilità e sicurezza affliggono un po’ tutte le scuole della provincia ed ha anche evidenziato il fatto che nessun intervento sia stato fatto nel corso dell’estate, ma si cominci a preoccuparsi adesso che gli istituti stanno per riempirsi di nuovo.
Accanto ai problemi strutturali ci sono poi i problemi legati all’organizzazione degli insegnanti: “Supplenti mancanti, mancanza di continuità didattica per studenti e studentesse, soprattutto disabili, gravi ritardi nelle nomine annuali, disagi nelle segreterie per la mancanza di personale amministrativo– hanno detto da Potere al Popolo – L’anno scorso le nomine sono state fatte a novembre, quest’anno con le graduatorie pronte, il lavoro era molto semplice, ed invece ancora non si sa quando verranno chiamati i supplenti annuali, che in provincia sono qualche centinaia. Domani ci dovrebbe essere la nomina dei supplenti amministrativi e forse le segreterie riusciranno a lavorare un po’ meglio.”. Responsabile di tutta questa serie di criticità nel mondo della scuola è, secondo Potere al Popolo, la precarietà lavorativa che produce inefficienza e colpevoli ritardi. Precarietà voluta e determinata dalla mancanza di fondi da destinare alla scuola che danneggia lavoratori e studenti arrivando fino a non garantire il diritto allo studio.

Un’altra sfaccettatura del problema legato alle nomine degli insegnanti e del diritto allo studio è quella che riguarda gli insegnanti di sostegno sempre in numero inferiore rispetto ai casi di disabilità presenti. Quest’anno ci sono state otto nuove immissioni in provincia più l’inserimento di altre operatori socio educativi che tuttavia non bastano a far fronte a tutte le richieste e che devono sottostare a un complicato iter per l’assegnazione del ruolo. “ Famiglie e OSE si sono mossi per veder garantire un servizio fondamentale che vede Provincia e Regione a ragionare su alcune decinedi migliaia di euro: l’impegno della Giunta Regionale sembra sia arrivato e sarà il consiglio Regionale che dovrà esporsi politicamente visto che è stata presentata una mozione dai consiglieri Fattori e Sarti di Sì Toscana a sinistra sul finanziamento per mantenere il contratto orario come quello dello scorso anno e per garantire tutte le ore fino alla fine dell’anno scolastico: agli impegni devono seguire nell’immediato atti concreti e certi per dare risposte alle l avoratrici, ai lavoratori, alle famiglie.” hanno ribadito quelli di Potere al popolo ed hanno anche annunciato di sperare che la Regione Toscana, alla luce di quanto sta accadendo nella provincia di Massa Crrara,definisca per tutte le province dei criteri unitari di assunzione degli OSE.”

 


esedra-liceo-internazionale


suncar


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


mercoledì, 14 novembre 2018, 15:06

L'opposizione chiede adeguate risorse nel PAB (piano di manutenzione annuale) per recuperare lo sfalcio dai fiumi e canali

Fortunato Angelini, Pietro Casali e Rolando Guidi intervengono, con un comunicato congiunto, in merito al piano di manutenzione annuale. "Chiediamo  ai Sindaci  del comprensorio e della costa ,agli operatori turistici, alle  associazioni  ambientali ai cittadini, è il momento  di   guardare con attenzione al consorzio di bonifica, sono aperte  le osservazione al...


mercoledì, 14 novembre 2018, 10:19

Conti (Sinistra per Carrara): "Nuovo polo scolastico, progetto folle"

Alessandro Conti di "Sinistra per Carrara" interviene in merito alla decisione dell'amministrazione 5 Stelle di andare avanti con il progetto di costruire il nuovo polo scolastico di Marina Est."L'amministrazione M5s - commenta -, quella che ascolta la città, quella che si fa carico di ascoltare la gente, ha deciso in...


lagazzetta spazio pubblicità


lunedì, 12 novembre 2018, 18:12

Occhiale sociale: agevolazioni per acquistare gli occhiali da vista

La Fenapi di Massa Carrara ha definito con esercenti operanti a Massa e a Carrara un importante accordo a sostegno delle persone che necessitano di occhiali da vista, prevedendo la consulenza gratuita e particolari sconti sull’acquisto, da applicarsi in base alle fasce di reddito.


lunedì, 12 novembre 2018, 17:21

Le strade di dante in Lunigiana, un incontro a Villafranca in Lunigiana

Il comune di Villafranca in Lunigiana, in collaborazione con il Centro Lunigianese di Studi Danteschi, organizza per Giovedì 15 novembre un incontro pubblico sul tema “Le Strade di Dante - dalla Lunigiana a Firenze” che vedrà impegnato, nel ruolo di relatore d’onore, il dott.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 12 novembre 2018, 16:17

Dalla regione un piano per le aree interne: dal Casentino alla Lunigiana

Comprendono sette Comuni su 10, il 72 per cento del territorio e sono abitate dal 30 per cento della popolazione regionale. Sono le aree interne della Toscana e comprendono il Casentino, la Valtiberina, la montagna pistoiese, la Garfagnana, la Lunigiana, ma anche alcuni dei Comuni del Valdarno, della Val di...


lunedì, 12 novembre 2018, 14:19

Fivizzano: domenica torna la Mangialonga delle Castagne

Domenica 18 novembre, ritornerà a Fivizzano la Mangialonga delle Castagne, un percorso di 9 km circa, adatto a tutti, alla scoperta della natura e degli incredibili scorci che questa offre, il tutto accompagnato da tappe con degustazione di ottimi prodotti locali.La passeggiata partirà da Piazza Garibaldi alla volta di località...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 12 novembre 2018, 12:49

Modifica viabilità e circolazione veicolare a Marina di Massa

Giovedì mattina 15 novembre la circolazione veicolare di via Fenice verrà modificata con realizzazione del doppio senso di circolazione dall'innesto con via San Leonardo sino al civico 37. Nella stessa giornata si  provvederà all'eliminazione di vecchi cartelli stradali e paline sia in piazza Betti che Piazza Pellerano.Venerdì 16 novembre  verrà...


sabato, 10 novembre 2018, 18:09

Circolo Fenapi di Massa e Carrara: "Pensionati in stato di povertà assoluta"

Il 44% dei pensionati vive in condizioni di semi povertà. Il dato è davvero allarmante, ma ancora più lo è il fatto che nell’ultimo anno è cresciuto il numero dei pensionati che sono caduti nella povertà assoluta.


sabato, 10 novembre 2018, 12:35

Fenapi, agevolazioni anziani

La Fenapi di Massa Carrara ricorda che sussistono delle agevolazioni per gli anziani (over 60 65 70 75 e oltre gli 80 anni di età) tramite degli aiuti che lo Stato, attraverso i Comuni, riconosce ai cittadini una volta superata una certa soglia di età.


sabato, 10 novembre 2018, 11:16

Cyberbullismo a Pontremoli, Ferri: "Fondamentale debellare questa piaga insidiosa"

A Pontremoli si affronta il tema del cyberbullismo, in una bella iniziativa organizzata dai Rotary Club di Marina di Massa Riviera Apuana del Centenario e Lunigiana. "È fondamentale - spiega Cosimo Ferri - l'alleanza educativa tra i vari attori istituzionali e le famiglie per debellare questa piaga insidiosa che colpisce...

suncar superammortamento