Anno 1°

mercoledì, 19 dicembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Cooperative di comunità: ecco i progetti ammessi

venerdì, 7 dicembre 2018, 15:21

C'è chi punta al turismo sostenibile o alla valorizzazione dell'ambiente o dei beni culturali del posto. C'è chi pensa all'agricoltura, alla pesca o alla promozione di altre eccellenze enogastronomiche. Tutti investiranno comunque gli utili in servizi ai residenti o per la manutenzione di sentieri, strade, arredi urbani ed altri beni comuni. Un modo, concreto, anche per combattere lo spopolamento dei borghi più isolati. Ecco i venticinque progetti di altrettante cooperative di comunità, costituite o da costituire, ammesse a contributo e che la Regione intende finanziare con un milione e quattrocentomila euro. Coinvolgono otto province su dieci e 23 comuni: dalla Lunigiana alla Garfagnana, dall'Appennino pistoiese al Casentino, dal Monte Amiata a zone marginali del pisano e del grossetano, fino all'isola de l Giglio. On line sul sito della Regione è disponibile anche una mappa georeferenziata (link).

Pontremoli - Servizi in primo piano: quelli che mancano, pensando soprattutto ai più anziani. A Guinadi l'obiettivo è questo, evitando laddove possibile di doversi spostare per qualsiasi esigenza a Pontremoli. Una balera, aperta d'inverno, che ospita anche un ufficio postale (da ristrutturare) ed un'area attrezzata nel bosco nel periodo estivo già ci sono. Ora la cooperativa Guinadese, nata nel 1919 come cooperativa di consumo e che nel 2010 ha rischiato di chiudere, unico punto di ritrovo di tutta la Valla Verde, rilancia con il progetto di un ambulatorio da mettere a disposizione dei medici di base, la raccolta di ricette mediche e ritiro dei farmaci, prenotazioni online e visite specialistiche, una palestra per la terza età ma anche il coinvolgimento degli anziani per conservare la memoria dei saperi ag ricoli ed enogastronomici della zona.

Fivizzano - A Equi Terme l'unica fonte di ricchezza erano le cave di marmo. Il progetto della cooperativa Alter.Eco, che già esiste, punta a creare una rete ospitale di comunità che ne valorizzi le risorse naturali, con escursioni anche con biciclette elettriche, pacchetti completi e l'aiuto dei servizi digitali. In fondo il comune è inserito in ben due parchi, quello dell'Appennino e quello delle Apuane. Cultura e paesaggio possono tornare ad essere un elemento di attrazione.

Fivizzano - Nello stesso comune un secondo progetto riguarda il miglioramento dell'offerta turistica attraverso la realizzazione di un albergo diffuso. Sono stati contati più di novanta appartamenti inutilizzati. Ma in programma ci sono anche iniziative di commercio di vicinato, il recupero del patrimonio edilizio e un Ecomuseo territoriale. La cooperativa è da costituire e l'idea è di reinvestire poi gli eventuali utili in servizi per i tanti anziani che ancora vivono nel territorio. 

Mulazzo - Una cooperativa tutto fare: a Mulazzo attraverso una cooperativa di comunità propongono di gestire la consegna dei farmaci a casa e la spesa domestica per gli anziani che non possono spostarsi, ma anche servizi turistici, museali e di promozione del territorio, la realizzazione di attrazioni che possano richiamare altri turisti e un supporto alla vendita e alla messa in affitto di immobili sparsi sul territorio.

Zeri - E' un progetto che si base tutto sulla salvaguardia ambientale e zootecnica quello proposto dal circolo Acli don Adriano Filippi e dal Consorzio per la valorizzazione e tutela della pecora e dell'agnello di razza zerastra: lotta al dissesto, recupero del patrimonio edilizio rurale, reintroduzione delle semine antiche di grano e mais, ripresa della coltivazione del castagneto, pratiche forestali di salvaguardia e valorizzazione dei boschi e, per l'appunto, sviluppo della filiera corta locale della pecora.

 


esedra-liceo-internazionale


suncar


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


martedì, 18 dicembre 2018, 17:48

Cambiare Mulazzo chiede chiarezza sulla centrale a biomasse

Non si placa la tensione fra il Gruppo consiliare Cambiare Mulazzo e l'amministrazione Novoa. Per questo i Consiglieri di opposizione preannunciano la presentazione di un'interrogazione al Sindaco, a cui il Gruppo sta lavorando.


martedì, 18 dicembre 2018, 16:57

Morosità incolpevole: come richiedere il contributo

Con la Determinazione Dirigenziale n. 1299 dello scorso 11 dicembre, il Comune di Carrara ha approvato lo schema di avviso pubblico per l'erogazione del fondo nazionale morosità incolpevole (di cui al D.M. 30.03.2016).


lagazzetta spazio pubblicità


martedì, 18 dicembre 2018, 16:43

Morosità incolpevole: come richiedere il contributo

Con la Determinazione Dirigenziale n. 1299 dello scorso 11 dicembre, il Comune di Carrara ha approvato lo schema di avviso pubblico per l'erogazione del fondo nazionale morosità incolpevole (di cui al D.M. 30.03.2016).


martedì, 18 dicembre 2018, 16:43

Caccia, sospesa la stagione per varie specie di uccelli; Marchetti (FI): "Individuare subito forme di compensazione per i cacciatori"

«Individuare immediatamente forme di compensazione per i cacciatori sulla cui stagione di attività si è abbattuta l’ordinanza sospensiva del Consiglio di Stato che blocca già da oggi la caccia al merlo e poi via via anche quella a moltissime altre specie di uccelli»: a chiederlo è il Capogruppo di Forza...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 dicembre 2018, 15:55

Natale, Santo Stefano e Capodanno, sciopero proclamato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Toscana: "Niente è cambiato"

"Il Ministro Di Maio e il Ministro Salvini avevano promesso la modifica della Legge Monti con l'individuazione delle Festività con l'obbligo di chiusure per tutti e la reintroduzione della chiusura per le domeniche - si legge nella nota congiunta di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, UilTucs Toscana -.


martedì, 18 dicembre 2018, 15:54

Emanuele Giannelli e Federico Fiorentini espongono al RAM

Scultura, pittura e teatro sono i tre linguaggi artistici che ritroviamo, idealmente uniti, in “Stati d’allerta”, la mostra degli artisti Emanuele Giannelli e Federico Fiorentini in allestimento presso il Rifugio antiaereo della Martana al via da sabato 22 dicembre fino al 13 gennaio prossimo.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 dicembre 2018, 15:49

Una raccolta di firme a sostegno della proposta di legge per introdurre la materia di Educazione alla cittadinanza in tutte le scuole

Anche il Comune di Carrara ha aderito, con la Delibera n.96 approvata all’unanimità dal Consiglio comunale lo scorso 27 novembre, all’iniziativa a sostegno della raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare finalizzata ad introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e...


martedì, 18 dicembre 2018, 15:48

Montignoso: concerto di Natale con l'Orchestra Giovanile dell'istituto comprensivo G.B. Giorgini

Brani e musiche della tradizione natalizia stasera, alle 21.15, alla Chiesa di Santa Maria della Rosa insieme all'Orchestra Giovanile dell'istituto Comprensivo G.B. Giorgini di Montignoso diretta dal Prof. Gianluigi Pellegrini per un repertorio di nove canzoni : Chorale and Allegro, Oggi a Betlemme un bimbo è nato, We Whis You...


martedì, 18 dicembre 2018, 15:11

Chiusura Call Center CUP e sportelli accettazione degli stabilimenti di Massa OPA nei giorni 24, 29 e 31 dicembre

- nelle giornate di lunedì 24, sabato 29 e lunedì 31 dicembre, il servizio di prenotazione telefonica (050 315.3150) resterà chiuso


martedì, 18 dicembre 2018, 14:01

Sabato cittadinanza onoraria a Piefrancesco Poggi e presentazione del romanzo "La banda di tamburello".

Si svolgerà sabato 22 Dicembre, alle ore 10.30, a Villa Schiff la consegna della Cittadinanza Onoraria a Pierfrancesco Poggi, attore, sceneggiatore, musicista e scrittore.Nel corso della cerimonia verrà presentato anche il suo romanzo "La banda di tamburello".Parteciperanno all'iniziativa:- Gianni Lorenzetti Sindaco del Comune di Montignoso- Dott.

suncar superammortamento