massauto

massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 17 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Il Partito Repubblicano di Massa ricorda il 170° anniversario della Repubblica Romana

martedì, 12 febbraio 2019, 08:54

La sera dell’8 febbraio, vigilia del 170° anniversario della Repubblica Romana, i repubblicani massesi della Sezione del PRI G. Mazzini, con il segretario politico Giorgio Raffi, assieme agli amici della Sezione G. Bondielli dell’Associazione Mazziniana Italiana, col presidente Michele Finelli, hanno ricordato lo storico evento con un incontro conviviale al quale ha partecipato anche il professor Pietro Finelli, direttore della Domus Mazziniana di Pisa.

Il Partito Repubblicano, guidato da Giorgio Raffi, è stato presente con numerosi membri facenti parte del direttivo e con diversi altri iscritti tra i quali, Claudio Palandrani, Paola dell’Amico, Paola Bombardi, Rodolfo Polazzi e Franco Olmo. L’incontro, che ha visto una presenza nutrita repubblicani massesi assai motivati a riprendere insieme un cammino interrotto, ha costituito un’importante occasione per un proficuo scambio di idee, in questa fase nella quale il Partito Repubblicano si sta riorganizzando, sia su base comunale che nazionale, in vista del prossimo congresso nazionale del PRI.

"Ritrovare nella Repubblica Romana, e nella sua straordinaria Costituzione, le radici della Costituzione Italiana del 1948, - spiega la sezione “Giuseppe Mazzini” del Pri - è stato un modo per confermare l’attualità del pensiero politico repubblicano che trae da Mazzini il patrimonio ideale e il modello per una prassi della politica di cui l’Italia di oggi mostra di avere un grande bisogno. In questo senso, l’aver ritrovato le ragioni profonde di un impegno politico comune, determinato a far prevalere le ragioni del lavoro, del diritto, della solidarietà, della giustizia e dell’istruzione, costituirà la base di un lavoro politico che i repubblicani si impegnano fin d’ora a portare avanti per il bene della città di Massa e dell’Italia".


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


sabato, 16 febbraio 2019, 19:19

Il cordoglio del sindaco per la scomparsa di Daniela Conti

Il cordoglio del sindaco di Carrara Francesco De Pasquale per la scomparsa di Daniela Conti: Voglio esprimere tutto il cordoglio mio e della mia amministrazione per la prematura scomparsa di Daniela Conti. In questo momento di dolore ci stringiamo attorno a questa famiglia che tanto ha dato nel corso delle...


sabato, 16 febbraio 2019, 19:18

Il Partito democratico di Carrara si stringe alla famiglia Conti

Il Partito democratico di Carrara si stringe alla famiglia Conti in questo doloroso momento: la scomparsa di Daniela Conti è una grave perdita per tutta la comunità carrarese. Noi la ricordiamo negli anni Novanta partecipe delle attività della sezione Antonio Bernieri dei Democratici di Sinistra di Marina di Carrara.


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:22

Due aggressioni in una settimane in centro a Carrara: l’analisi preoccupata di Sinistra per Carrara

Una settimana fa l’aggressione in via Roma , pieno centro di Carrara, ad una giovane commerciante da parte di un concittadino. Ieri il calcio sferrato a un clochard, sempre nella stessa strada, da parte di un altro cittadino carrarese.


venerdì, 15 febbraio 2019, 23:18

Cosimo Ferri: "Un'aggressione codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri Componente Commissione Giustizia Camera dei Deputati interviene sul clochard aggredito: "Un'aggressione codarda e vigliacca che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un gesto vile. Questi episodi meritano una risposta ferma da parte delle...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:29

Acqua nuovamente potabile a Bedizzano

A seguito della nota con cui l’azienda Usl Toscana Nord Ovest ha comunicato in data odierna le risultanze delle analisi del campione prelevato lo scorso 11 febbraio, il sindaco Francesco De Pasquale ha revocato l’ordinanza 66/19 che vietava l’utilizzo alimentare dell’acqua erogata dal pubblico acquedotto per i residenti della frazione...


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:34

Medici di famiglia di Massa-Montignoso: Franco Maneschi terminerà la sua attività

L'Azienda Usl informa che il dott. Franco Maneschi, medico di famiglia dell'ambito territoriale di Massa-Montignoso, cesserà la propria attività il 28 febbraio 2019. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 febbraio 2019, 12:13

Ferri: "Aggressione a mendicante codarda e vigliacca"

Cosimo Maria Ferri, componente della commissione giustizia della Camera dei Deputati, commenta l'aggressione subita dal mendicante a Carrara."Un'aggressione codarda e vigliacca - l'ha definita - che ha come bersaglio chi è più debole e indifeso. Desidero esprimere tutta la mia vicinanza alla vittima e la più ferma condanna contro un...


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:17

Ungulati, Confagricoltura Toscana: "Le nostre richieste rimangono inascoltate"

Troppi caprioli, troppi cinghiali e le norme regionali , a vantaggio dei cacciatori, continuano a non risolvere i problemi che gli agricoltori si trovano a dover affrontare. Confagricoltura Toscana non nasconde la delusione per l'incontro che si è tenuto nei giorni scorsi in Regione con le Associazioni Agricole, le Associazioni in...


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:53

Quota 100, domani l'open day dell'Inas Cisl in Toscana

Ci sarà anche il presidente nazionale di Inas, Gigi Petteni, domani all'Open day dedicato a 'Quota 100' organizzato dal patronato Cisl della Toscana; domattina, dalle ore 9 alle ore 12, gli uffici provinciali dell'Inas-Cisl nella nostra regione saranno infatti aperti in via straordinaria per dare informazioni, in maniera totalmente gratuita,...


venerdì, 15 febbraio 2019, 10:17

Fit-Cisl: “Anas Toscana, allarme manutenzione”

“I riflettori si accendono solo quando si arriva all’emergenza nazionale, come con la vicenda della E45, ma le strade gestite da Anas in Toscana vivono criticità costanti, come sa bene chi le percorre. E’ la conseguenza di tantissimi chilometri da seguire con pochi addetti e poche risorse: bisogna fare subito...