massauto

Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

In fase di conclusione i lavori di introduzione dei nuovi sistemi di allarme alle idrovore a Massa e Carrara

martedì, 12 marzo 2019, 14:53

Il Consorzio di bonifica 1 Toscana Nord ha da poco concluso le installazioni dei nuovi sistemi di allarme e di adeguamento degli impianti elettrici alle idrovore nella zona di Massa e Carrara. Ogni impianto della zona (tra i più importanti si ricordano Magliano e Fossa Maestra, che tengono all’asciutto rispettivamente Marina di Massa e Marina di Carrara; Bozzone e Calatella, che si trovano sul fosso Lavello ed infine Fossa Calatella a mare) è stato dotato dai tre ai cinque sistemi di allarme, che segnalano agli operai qualsiasi anomalia via SMS; in questo modo l’intervento risulta immediato e viene mantenuta la sicurezza idraulica della zona. Le principali anomalie che vengono segnalate alle squadre di operai riguardano problemi tecnici come guasti al motore e interruzioni di rete, ma anche problemi fisici, come un eccessivo livello dell’acqua, in seguito ad eventi climatici particolari.

“Queste procedure garantiranno una perfetta gestione della sicurezza idraulica del territorio e dei nostri impianti idrovori. – spiega il presidente del Consorzio Ismaele Ridolfi – infatti questo è uno dei nostri obiettivi primari e le risorse messe a disposizione per il completamento di queste opere ammontano a 35mila euro. Si tratta di interventi di fondamentale importanza, poiché, passando da una gestione manuale ad una interamente automatizzata, si aumenta l’efficienza e si abbattono i costi. Adesso si procederà con il test di tutti i sistemi per verificarne la funzionalità, dopodiché l’intera operazione potrà dirsi conclusa”.

 

 


esedra-liceo-internazionale


prenota


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


martedì, 26 marzo 2019, 09:34

Massa Città in Comune: "I vigili non intervengano nelle vicende politiche"

Massa Città in Comune interviene in merito all'intervento del corpo dei vigili urbani nel dibattito politico della città di Massa."A quale titolo i vigili urbani intervengono, come corpo, nel dibattito politico della città di Massa? - esordisce il gruppo - Era già stato gravissimo il documento inviato a un quotidiano...


lunedì, 25 marzo 2019, 10:30

Coordinamento 7 Luglio Carrara contro il tredicesimo Congresso mondiale delle famiglie

Il Coordinamento 7 Luglio Carrara esprime netta e profonda distanza nei confronti del tredicesimo Congresso mondiale delle famiglie che si terrà a Verona il 29/30 e 31 marzo."Evento oscurantista - afferma -, sostenuto da associazioni antiabortiste e misogine nonché contro i diritti Lgbtqi, lesivo della dignità delle donne e delle conquiste...


lagazzetta spazio pubblicità


sabato, 23 marzo 2019, 19:26

"I ponti storici di Carrara vanno preservati"

"I ponti storici di Carrara vanno preservati evitando facili populusmi": così Luca Barattini, consigliere del partito democratico ed ex presidente della commissione lavori pubblici, che aggiunge: "Questa è la nostra posizione, sin da quando eravamo maggioranza e con il sindaco Zubbani, in consiglio comunale, ratificammo una soluzione che prevedeva che fosse...


sabato, 23 marzo 2019, 11:57

Primo corso di scultura per ciechi a Carrara

Verrà presentato lunedì mattina (25 marzo) alle ore 11,30 alla scuola del marmo di Carrara il primo corso di scultura per ciechi: sono quattordici gli allievi non vedenti dalla nascita che stanno partecipando allo stage di scultura. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 marzo 2019, 11:10

Nuove modalità per ricevere gli assegni familiari

La FENAPI di Massa Carrara comunica che a decorrere dal 1° aprile 2019 le domande di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo dovranno essere inoltrate esclusivamente all’INPS in via telematica, al fine di garantire all’utenza il corretto calcolo dell’importo...


sabato, 23 marzo 2019, 09:23

Fenapi: "Interessanti novità per la Quota 100"

La Fenapi provinciale comunica che sull’attivazione della cosiddetta Quota 100 sono state apportate importanti modifiche in merito ai requisiti del richiedente e alle modalità.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 23 marzo 2019, 00:02

In vendita la casa Socialista di Forno: Nardi (Pd): "Ennesima provocazione per alzare il livello dello scontro in città"

"Sono molto preoccupata per quello che sta accadendo a Massa. Vedo una amministrazione immobile, nessun progetto, nessuna idea, nessuna discussione costruttiva su nulla, ma soltanto tanto protagonismo per alzare il livello di scontro in città. Cosa di cui i massesi non hanno bisogno". 


venerdì, 22 marzo 2019, 17:08

Celiachia, ecco dove ritirare il nuovo "codice" per l'acquisto di alimenti

Dal primo  maggio il buono cartaceo per l’acquisto di prodotti destinati a celiaci non potrà più essere utilizzato e sarà sostituito, in base al progetto di  dematerializzazione promosso dalla Regione Toscana, da un cosiddetto “codice celiachia” che, presentato assieme alla tessera sanitaria, permetterà l’acquisto di prodotti alimentari specifici.Per avere tale...


venerdì, 22 marzo 2019, 16:21

A Tahiti con Paul Gauguin: il suo “paradiso perduto” sbarca a Carrara

Il docufilm, che sarà al GARIBALDI CARRARA   solo il 25, 26  marzo,  Reso ancora più suggestivo dalla colonna sonora originale firmata dal compositore e pianista Remo Anzovino e dalla partecipazione straordinaria di Adriano Giannini, il film guiderà gli spettatori attraverso i luoghi scelti da Gauguin come patria d’elezione, la paradisiaca Polinesia nella quale l’artista trovò...


venerdì, 22 marzo 2019, 16:18

Lega Toscana: Manuele Canepa nuovo responsabile della comunicazione

Nel corso dell'ultima riunione del coordinamento regionale della Lega in Toscana, svoltasi nella sede di Sesto Fiorentino, la Coordinatrice regionale Susanna Ceccardi ha nominato come responsabile della comunicazione del Carroccio toscano il socio ordinario militante Emanuele Canepa.