massauto

Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Pasqua, l'allarme di Confagricoltura "In Toscana il 15 per cento in meno di agnello sulle nostre toscane"

venerdì, 19 aprile 2019, 10:39

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato intorno al 15%. 

«Le richieste rimangono più o meno stabili nelle zone di campagna, ma nei centri abitati più grandi e nelle città, la tradizione dell'agnello pasquale è sempre meno praticata» spiega Angela Saba, Presidente della sezione Ovicaprini di Confagricoltura Toscana. «In alcune aziende i capi non sono stati addirittura ritirati e molti allevatori, per tutelarsi, hanno accettato di vendere con largo anticipo ai commercianti, che poi hanno provveduto a congelarli in attesa delle festività». 

La consueta impennata degli acquisti last minute da parte dei consumatori, non salva di certo la situazione, i ricavi degli allevatori rimangono al palo. 

«Ogni anno che passa, siamo costretti a vendere ai grossisti a prezzi sempre più bassi, anche in occasione di questa Pasqua, i nostri margini perdono più del 20 %» spiega ancora Saba. «Chi ha venduto in questi giorni lo ha fatto a una media di 3,50 euro al chilo, ma chi si è mosso più di un mese fa ha dovuto abbassare il prezzo a 2,50 euro. Prezzi ridicoli per una carne pregiata e di grande valore nutrizionale».

«La situazione degli allevatori nella nostra regione è allo stremo» spiega ancora Saba. «In Toscana, negli allevamenti, concentrati soprattutto in Maremma, la situazione è preoccupante. Ogni anno chiudono più di 50 aziende, ne sono rimaste circa 1200, che nel giro di breve, se l'andamento non cambierà - tra predazione, prezzo del latte in picchiata e incremento dell'import di carne da fuori - scompariranno, trascinandosi dietro tutto un indotto che dà da mangiare a tantissime famiglie».  

Altro fenomeno negativo, quello della sostituzione delle razze autoctone con pecore di razze straniere. «Per ridurre i costi di gestione, si passa a razze che solitamente vengono allevate solo a stabulazione fissa, nelle stalle e non al pascolo, con conseguenze pesanti sulla biodiversità e sull'ambiente. Il pascolo brado non inquina e permette la conservazione del territorio a differenza dell'allevamento intensivo che fortunatamente ad oggi non ha mai preso vita nella nostra regione, ma che diventerà l'unica alternativa alla scomparsa della pastorizia tradizionale» denuncia ancora Saba. 

Eppure, molti studi attestano le qualità della carne ovina. «I nostri agnelli, che vengono allevati con il solo latte materno, liberi e senza alcun tipo di alimentazione forzata, producono una carne tra le migliori che possano esistere in commercio, una carne che sotto l'aspetto nutrizionale non ha controindicazioni, ricca di acidi grassi buoni e adatta a tutti».

Unica nota positiva: è in forte aumento la richiesta che proviene dal mondo musulmano, grande consumatore, per motivi religiosi, di carne ovina. «Ormai una bella fetta di mercato circa un 20% della nostra produzione segue questo canale di vendita» conclude Saba. «Una conseguenza della società che cambia, alla quale guardiamo con molto interesse, visto che genera un consumo costante, distribuito su tutto l'anno e non concentrato nelle festività natalizie e pasquali come è per la maggior parte degli italiani. Credo tuttavia che sia molto importante invertire questo trend, con un consumo consapevole che faccia riflettere tutti senza seguire mode insensate che stanno distruggendo interi comparti produttivi. Mangiare sano è un diritto e la conoscenza un obbligo».


esedra-liceo-internazionale


polenta


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


sabato, 24 agosto 2019, 14:17

Il viaggio della Colonna Traiana, dalle cave di marmo a Roma

Il viaggio della Colonna Traiana dalle cave di marmo di Carrara a Roma passando per Aulla, Pietrasanta e Firenze. E' uno dei monumenti più conosciuti al mondo, tra i più ammirati, il primo di una serie di opere monumentali che ancora oggi sfidano il tempo e si allungano nella contemporaneità...


venerdì, 23 agosto 2019, 13:08

Pontremoli e la Lunigiana protagonisti di “A sua immagine”

È cominciata dal ponte del Giubileo la puntata di “A sua immagine”, andata in onda nel pomeriggio di sabato su Rai Uno, che ha avuto come protagonista Pontremoli e la Lunigiana. Ad accompagnare la conduttrice diversi esperti del territorio che l’hanno guidata tra Chiese, Castello e siti storici di grande...


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 23 agosto 2019, 11:36

Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare

Sabato 31 agosto, presso la sede e stabilimento balneare dell’A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) a Marina di Massa, si svolgerà la 66ª edizione della Giornata della Memoria dei Marinai Scomparsi in Mare. Questa cerimonia, che ricorda il sacrificio di tutti i marinai, sia civili che militari, è diventato un appuntamento...


venerdì, 23 agosto 2019, 11:34

Cinema Garibaldi, Il Nuovo, Astoria aderiscono al Piano Nazionale del Cinema per la Scuola

Il Cinema Garibaldi Carrara, Il Nuovo La Spezia, Astoria Lerici, aderiscono al Piano Nazionale del Cinema per la Scuola promosso dal Miur e dal MiBAC  per i nuovi bandi pubblicati 2019 Si riporta di seguito la notizia numero 5114 pubblicata sul sito della Direzione Cinema il 2 agosto:  "Il presente Avviso,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 agosto 2019, 15:16

Azienda USL Toscana nord ovest, pubblicati gli avvisi per cinque nuovi primari

Sono cinque gli avvisi di selezione pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (Burt – parte III n. 34) per il conferimento di incarichi quinquennali per i primariati della Neurologia di Massa, Neurologia di Lucca, Ostetricia e Ginecologia di Pontedera e Volterra, Radioterapia di Livorno e della Ematologia aziendale.


giovedì, 22 agosto 2019, 12:35

Maltempo, allerta per pioggia e temporali

Emessa allerta gialla per pioggia e temporali dalle ore 9.00 alle ore 21.00 di venerdì 23 agosto. Fenomeni previsti: infiltrazioni di aria fredda in quota determinano un aumento dell'instabilità con attività temporalesca specialmente nelle ore pomeridiane. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 agosto 2019, 11:57

Montignoso: esenzioni e riduzioni Tari a 72 famiglie per 15 mila euro

In arrivo le esenzioni e le riduzioni per la TARI, la tassa sui rifiuti sul Comune di Montignoso, grazie al bando di agevolazioni avviato nelle scorse settimane. «Siamo pienamente soddisfatti – ha commentato l'Assessore Giorgia Podestà – perché si conclude un iter che ha visto settantadue famiglie presentare le domande e...


mercoledì, 21 agosto 2019, 23:24

Libraio e scrittore, Riccardo Nicolai presenta “Yakamoz”

Ad agosto, Sagre e Feste ma anche Cultura al Parco di Ricortola di Marina di Massa. Dopo il successo di pubblico della rassegna cinematografica “Diritti … non solo al Cinema” del passato mese di giugno, l’Associazione “La Cerbaja”, l’Associazione “Alberto Benetti” e la Libreria “Ali di Carta” di Massa hanno in...


martedì, 20 agosto 2019, 16:40

Annullato domani lo spettacolo all’Arena della Versilia Queen at the Opera

Per motivi non dipesi dalla volontà dell'Arena della Versilia e dalla organizzazione  LEG "Live Emotion Group", lo spettacolo QUEEN AT THE OPERA, il grande show dedicato all'opera dei Queen, previsto domani , 21 agosto, presso l'Arena della Versilia a Cinquale , è stato annullato.


martedì, 20 agosto 2019, 15:39

Festa del Lardo di Colonnata, estensione orario del bus navetta

In occasione della Festa del Lardo di Colonnata organizzata dalla Pubblica Assistenza dal 21 al 25 agosto, l'amministrazione comunale ha deliberato l'estensione dell'orario del bus navetta di Ctt dalle 20 fino alle 23.Grazie alle risorse messe a disposizione dall'amministrazione, in questa fascia oraria (dalle 20 alle 23) il servizio sarà...