massauto

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Programmazione al Garibaldi Carrara, Il Nuovo, Astoria dal 17 al 24 aprile

lunedì, 15 aprile 2019, 12:11

Ecco la programmazione completa al cinema Garibaldi Carrara, Il Nuovo La Spezia e Astoria Lerici, dal 17 al 24 aprile, con tanto di scheda dettagliata dei film proiettati.

Programmi:

GARIBALDI CARRARA

CINEMA IL NUOVO LA SPEZIA

ASTORIA LERICI

 

CINEMA/TEATRO GARIBALDI CARRARA

Mercoledì 17 Aprile

Ore 17.00-19.00 IL MUSEO DEL PRADO ( La Grande Arte al Cinema)

Ore 21.00 UP & DOWN UN FILM NORMALE ( Rassegna Diverso da Chi?)

 

Giovedì 18 Aprile

Ore 21.00 CYRANO MON AMOUR

 

Venerdì 19 Aprile

Ore 21.00 CYRANO MON AMOUR

 

Sabato 20Aprile

Ore 17.15 19.15 -21.15 CYRANO MON AMOUR

 

Domenica 21Aprile

Ore 17.15 19.15 -21.15 CYRANO MON AMOUR

 

Lunedì22Aprile

Ore 17.15 19.15 -21.15 CYRANO MON AMOUR

 

Martedì 23Aprile

Ore 21.15IL VIAGGIO DI YAO

 

Mercoledì 24Aprile

Ore 21.15IL VIAGGIO DI YAO

 

CINEMA/TEATRO IL NUOVO LA SPEZIA

Mercoledì 17 Aprile

Or 15.00 ENAMORADA ( I caplavori restaurati Cineteca di Bologna

Ore 16.45-18.15 IL MUSEO DEL PRADO ( La Grande Arte al Cinema)

Ore 19.45 QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO (Evento I Wonder Stories)

Ore 21.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Giovedì 18 Aprile

Ore 16.00-18.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

Ore 20.45 CAFFE’ EUROPA : PER IL PIANETA ( Ingresso Libero)

 

Venerdì19 Aprile

Ore 16.00-18.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

Ore 21.15 APERITIVO IN NERO: 9 DOGS ( Anteprima Per la Liguria)

 

Sabato 20Aprile

Ore 15.30-17.45-20.00-22.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Domenica 21Aprile

Ore 15.30 –17.45 –20.00 –22.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Lunedì 22Aprile

Ore 15.30 –17.45 –20.00 –22.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Martedì 23 Aprile

Ore 16.00-18.15 -21.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Mercoledì 24Aprile

Ore 15.00-16.45 DILILI A PARIGI

Ore 18.15 -21.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

CINEMA/TEATRO ASTORIA LERICI

Mercoledì 17 Aprile

Ore 17.00-21.00 IL MUSEO DEL PRADO ( La Grande Arte al Cinema)

 

Giovedi 18Aprile

ORE 21.00 STAGIONE CONCERTISTICA: DUO EL TANGO

 

Venerdi 19Aprile

Ore 21.00 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Sabato 20 Aprile

Ore 16.00-18.15 -21.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Domenica 21Aprile

Ore 16.00-18.15 -21.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Lunedì 22Aprile

Ore 16.00-18.15 -21.15 CAFARNAO CAOS E MIRACOLI

 

Martedì 23Aprile

Ore 17.30 -21.15 IL VIAGGIO DI YAO

 

Mercoledì 24Aprile

Ore 17.30 -21.15 IL VIAGGIO DI YAO

 

NOTE :

QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO Chi si nasconde dietro Facebook e Google? Quando postiamo i video e le foto sui nostri smartphone e personal computer dove finiscono?È davvero un algoritmo a decidere ciò che vediamo? l’esclusiva inchiesta giornalistica che ha sconvolto il Sundance Film Festival. Un viaggio dietro le quinte del web, un thriller che passa dalla Silicon Valley ai grattacieli delle Filippine. Dalle interviste ai guru del web ai comizi di Trump, sorvolando sulle scrivanie colme di pc che utilizziamo ogni giorno nei nostri uffici, fino ad arrivare a Zuckerberg e alle strade piene di teste chine sugli smartphone. E poi ci sono loro, i Cleaners, gli oscuri spazzini del web che guardano, giudicano, salvano e cancellano i nostri contenuti sul web. Dove si colloca esattamente, all’interno dei social, il confine tra il controllo dei media e la libertà incondizionata che il web sembra volerci dare? QUELLO CHE I SOCIAL NON DICONO è un’indagine a tutto tondo sul ruolo dei social network e dell’informazione, e su come un semplice like o una foto possano condizionare vite ed esistenze. Senza che, spesso, ce ne accorgiamo.

 

I CAPOLAVORI RESTAURATI CINETECA DI BOLOGNA:ENAMORADA A Bologna il “Cinema ritrovato” ha avuto come ospite d’onore il regista Martin Scorsese che ha presentato un film del 1948 di Emilio Fernandez : “Enamorada”. Fernandez che aveva avuto una vita tormentata, improvvisamente, in fuga a Los Angeles, scoprì il cinema. Il successo delle collaborazioni , negli anni Quaranta, fra Emilio Fernandez e Gabriel Figueroa mise in risalto il cinema messicano descrivendone l’identità post rivoluzionaria. Fra le persone  che hanno collaborato a fare restaurare il film anche Olivia Harrison, la moglie di George.

 

IL MUSEO DEL PRADO ( LA GRANDE ARTE AL CINEMA) in occasione delle celebrazioni del duecentesimo anniversario del museo, il film ci accompagna in uno spettacolare viaggio a Madrid per raccontare sei secoli di storia e arte spagnola, attraverso 8.000 opere di uno dei musei più grandi d'Europa. Perché un dipinto è una tela, colore, materia e forma, ma è anche la storia di uomini e donne, pittori e re, palazzi e regine, ricchezza e miseria.

 

CAFARNAO CAOS E MIRACOLI Regia di Nadine Labaki. Un film con Nadine LabakiZain AlrafeeaLibanoUSA, durata 120 minuti. Un film intenso, utile, sociale, nitido, cristallino. Un cast d'eccezione fa già il 90 per cento della riuscita di una pellicola. Ecco qui i bambini Yonas e Zain sono eccellenti. Hanno l'intensità di Mastroianni con 60 anni in meno. Hanno i capelli arruffati di Antoine Doinel in 400 colpi. Hanno la magia negli occhi.Ambientato in Libanola bravisisma regista di Caramel lei stessa attrice nel flm nel ruolo dell'avvocato difensore,, ha tratto spunto da molti fattori che incrocia e che tutti emergono in Cafarnao Solo chi ha vissuto in questi paesei, chi ha toccato con mano lo sguardo di certi bambini riesce a dipingere in modo così umano e autentico le brutture del mondo contemporaneo.Complimenti alla forza di questa donna e, con lei, tutti coloro che vivono veramente questi attimi PREMIATO AL FESTIVAL DI CANNES.

CAFFE’ EUROPA PER IL PIANETA: Il Centro Europe Direct della Provincia della Spezia, in collaborazione con il Parco Nazionale delle 5 Terre, propone alla cittadinanza l'iniziativa: "Caffè Europa: Europa e sostenibilità ambientale. Io #stavoltavoto...per il pianeta", un approfondimento, in vista delle elezioni europee del 26 maggio, sulla sfida futura di un'Europa sostenibile per l'ambiente. Con l'occasione sarà presentato il progetto europeo MEDSEALITTER, cui seguirà la proiezione del film "Earth - Un giorno straordinario".Una serata volta a sensibilizzare la cittadinanza sulla tematica ambientale e sull'importanza di decidere quale strada l’Europa del futuro debba percorrere in tale settore.INGRESSO GRATUITO (fino ad esaurimento dei posti disponibili)

9 DOGS Classe 1956, F. J. Ossang si è sempre mosso lungo un percorso artistico inquieto e vorace, dividendosi tra poesia, letteratura di finzione, musica e cinema. ci troviamo apparentemente dinnanzi a un film d’epoca, eppure la vibrante energia del girato non sfigurerebbe affatto in una moderna saga spy-action. I 99 minuti di metraggio, girati in bianco e nero su un 35mm di cui vediamo tutta la grana, sono un omaggio più che lapalissiano al grande cinema noir; un omaggio che a tratti si spinge addirittura indietro fino all’espressionismo. Le lunghe ombre dei personaggi che si stagliano nette sulle scenografie, i raggi di luce che tagliano i volti all’altezza dello sguardo, le ambientazioni fumose cariche d’atmosfera, la composizione della scena che sfocia a tratti nell’allestimento teatrale: tutti elementi sui quali si innesta con potenza la meravigliosa fotografia di Simon Roca, che al contempo osa con pellicole al negativo e inquadrature asimmetriche e ardite.Ci sono poi, soprattutto, i costumi. il reparto dei costumi si affida completamente all’insistita presenza di cappotti di panno, trench e pellicce da uomo; tutti giganteschi, lunghi e larghi, che riportano immediatamente alla mente i cliché del noir e al contempo contribuiscono a una stilizzazione estrema nel loro essere abbinati a occhiali da sole moderni, in un codice che somiglia molto allo stile del personaggio Ossang.

DILILI A PARIGI Nella Parigi della Belle Epoque, il piccolo Kanak Dilili, in compagnia di un ragazzo che fa le consegne in motorino, indaga sul misterioso rapimento di un gruppo di ragazze. Incontreranno uomini straordinari e donne che vogliono aiutarli. I due amici vivranno sulla loro pelle il senso di libertà e capiranno il significato della gioia di vivere. un gioiellino...gioioso e profondo per piccoli e ultranovantenni!!

STAGIONE CONCERTISTICA 2019 : Duo el Tan(g)o. Mario Stefano Pietrodarchi, bandoneon, Luca Lucini, chitarra

RASSEGNA DIVERSO DA CHI? UP & DOWNUN FILM NORMALE Un'indagine sulla normalità, raccontata attraverso gli occhi incantati di attori straordinari: cinque attori con Sindrome di Down e uno autistico, accompagnati in un viaggio lungo un anno intero dall'amico Paolo Ruffini; è la storia di un sogno che si trasforma in un'avventura, la storia di una compagnia teatrale che vuole compiere un'impresa "normale": realizzare uno spettacolo e portarlo nei più prestigiosi teatri d'Italia.

IL VIAGGIO DI YAO Regia di Philippe Godeau. Un film con Omar SyLionel Louis BasseFrancia, durata 103 minuti. Una storia molto semplice in fondo, ma che per come è costruita e interpretata (entrambi i protagonisti hanno visi talmente espressivi che spesso potrebbe fare a meno delle parole) insegna molto. Per un pubblico di bambini e di aduti, insieme. Il rapporto forte che si crea tra un bambino e un adulto al di là dei legami di sangue, il tempo che acquista un suo senso nella bellezza di fare un viaggio e vivere insieme l'avventura. E il valore della cultura e dell'arte che sembrano tenere unite le differenze tra popoli con un filo invisibile che a partire dai libri di uno scrittore francese (sebbene originiario del Senegal) passa magicamente per l'immaginario universale di Omero e Jules Verne. Il tutto in un Africa colorata e popolata di antiche e suggestive saggezze popolari.

CYRANO MON AMOUR Regia di Alexis Michalik. Un film con Thomas SolivéresOlivier GourmetMathilde SeignerFrancia, durata 109 minuti Adattata per lo schermo e nello spirito di Shakespeare in Love, la pièce di Alexis Michalik combina vero e falso e reinventa la storia della scrittura e della creazione di questo monumento del repertorio teatrale francese. "Cyrano de Bergerac" è un testo talmente celebre che la sua reputazione lo precede. Un po' come il naso del guascone poeta, suscettibile, furioso, eccessivo ma mai ridicolo. Risibili sono gli altri, gli avversari. Cyrano è un romantico insolente, un folle colossale dall'animo puro, un innamorato cortese dalla faccia grottesca che nasconde sotto i versi e le rime il suo infinito dolore e la sua straziante solitudine. Ma soprattutto la preparazione dello spettacolo, un continuo brillante divenire di intuizioni, errori, impedimenti, e illuminanti soluzioni. E poi ci sono Anthon Cechov incontrato in un bordello, Georges Feydeau in una gag da pochade in un albergo, e la prima parigina, sala stracolma, colpi di scena a non finire tra cui 40 chiamate sul palco per gli applausi e oltre 20mila rappresentazioni del Cyrano nel secolo a venire. Casting sopraffino, production designer di qualità inestimabile e una verve registica che lascia felicemente stupiti, Cyrano mon amour (in originale Edmond) è uno di quei piccoli film che mettono buon umore e fanno far pace con il cinema anche al più riottoso spettatore da una volta all’anno in sala.


esedra-liceo-internazionale


primomaggio


ALF Pausa caffè


autotecnica


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


sabato, 20 aprile 2019, 11:55

Certificazioni per l'esercizio del voto domiciliare per le consultazioni elettorali di domenica 26 maggio, come e dove ottenerle

"Gli elettori in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali che non consentano l'allontanamento dall'abitazione in cui gli stessi dimorano" (art. 1, Legge 27.1.2006, n. 22) e quelli affetti da ' .. gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile,...' (Legge 07.05.2009, n.


venerdì, 19 aprile 2019, 15:24

Riaprono alcuni bagni pubblici del territorio comunale

Da domani sabato 20 aprile saranno nuovamente fruibili i bagni pubblici situati sulle spiagge dell'idrovora, della Rotonda e della Fossa Maestra e quelli della  pineta Paradiso, che si vanno ad aggiungere a quelli del Parco Puccinelli e di Fantiscritti, attivi già da tempo.


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 19 aprile 2019, 13:03

Carrara, uffici comunali chiusi al pubblico venerdì 26 aprile

E’ stata disposta la chiusura al pubblico degli uffici comunali per il giorno 26 aprile. Il provvedimento riguarda sia gli Uffici situati a Palazzo civico in piazza 2 Giugno, sia quelli dislocati presso le varie sedi distaccate.


venerdì, 19 aprile 2019, 12:35

Porta a porta, variazioni nel ritiro rifiuti per le festività pasquali e per il 25 aprile

Nausicaa Spa ricorda che in occasione delle festività Pasquali e del 25 aprile il ritiro dei rifiuti porta a porta, come riportato nel calendario, subirà le seguenti variazioni:


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 12:06

La piscina comunale di Carrara riaprirà lunedì 29 aprile

Preso atto della necessità di completare l’intervento di riparazione del guasto registrato la scorsa settimana e alla luce dei ritardi nella consegna di alcuni materiali dovuti alle festività pasquali, la piscina comunale di Carrara riaprirà lunedì 29 aprile.


venerdì, 19 aprile 2019, 10:39

Pasqua, l'allarme di Confagricoltura "In Toscana il 15 per cento in meno di agnello sulle nostre toscane"

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato intorno al 15%. 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 aprile 2019, 10:02

Corso "Approccio all'Eco - Print" con Monica Biamonte a Pontremoli

Corso "Approccio all'Eco - Print" con Monica Biamonte il 27/28 aprile presso l'Ex Bar Orchidea, in piazza della Repubblica, a Pontremoli. Scoprire le tecniche di stampa con le piante tintorie. Dimostrazione di circa tre ore, con passeggiata. Si esplorerà la stampa su tessuto. Costo: euro 10 Per prenotazioni e informazioni: culladibratto@gmail.com


venerdì, 19 aprile 2019, 09:44

Provincia: uffici chiusi il 26 aprile

Gli uffici della amministrazione provinciale di Massa-Carrara resteranno chiusi al pubblico il giorno 26 aprile. Lo prevede un decreto del presidente della provincia, Gianni Lorenzetti, che applica i principi della revisione della spesa, adottati fin da una delibera dell’allora giunta provinciale nel 2012.


venerdì, 19 aprile 2019, 09:27

Ferri: "La posizione nelle liste non è un fattore perché, alle elezioni europee, la preferenza si scrive"

"Occorre precisare urgentemente che, le imprecisioni riportate da alcuni quotidiani, non corrispondono alla realtà". Così la nota che sottolinea come Jacopo Ferri sia all'ottava posizione delle liste di Forza Italia per la circoscrizione Italia Centrale, ma che questo non sia e non sarà un fattore: "Esclusi il presidente Tajani e...


venerdì, 19 aprile 2019, 08:42

A Battilana la cerimonia commemorativa del 74° anniversario della Liberazione

La commemorazione si svolgerà quest’anno a Battilana, secondo la scelta dell’amministrazione di tenere ogni anno in un luogo diverso della città la cerimonia per ricordare la Liberazione. Alle ore 9.15, verranno resi gli onori ai Gonfaloni, quindi verrà deposta una corona alla lapide in memoria ai Caduti di guerra.