massauto

Anno 1°

giovedì, 19 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Dei diversi “fascismi” della provincia apuana si parlerà a Massa alla libreria Libri in Armonia

venerdì, 14 giugno 2019, 00:40

Dei diversi “fascismi” della provincia apuana si parlerà a Massa, alla libreria Libri in Armonia, via Pacinotti 16, nell’incontro di sabato 15 giugno (17.30), in occasione della presentazione del libro di Stefano BaruzzoFascismi di provincia. Pontremoli e l’Alta Lunigiana (1919-1925). Con l’autore dialogherà il prof. Giuseppe Benelli.

Il primo fascio di combattimento della provincia di Massa Carrara sorse nel novembre del 1920 a Pontremoli, capoluogo del circondario dell’Alta Lunigiana. Il dato è singolare, poiché la regione non presentava caratteristiche simili alle aree di maggior diffusione del fascismo e non offriva le opportunità di successo che esso colse in altre regioni.

Dopo una descrizione dell’ambiente sociale ed economico della regione lunigianese e delle correnti politiche in essa dominanti, il libro ricostruisce la nascita e l’affermazione del fascismo a Pontremoli e in Alta Lunigiana dalle origini alla svolta autoritaria (1919-1925).

A Massa e a Carrara i fasci apparvero nel maggio dell’anno successivo, in occasione delle elezioni politiche.

I percorsi furono diversi. L’ascesa del fascio carrarese fu rapida e violenta, fino a raggiungere nel giro di un anno una posizione incontrastata nella sua città e di guida del fascismo apuano con il suo ras Renato Ricci.

Il fascio massese divenne un protagonista dopo le giornate di fine giugno 1921 a Massa, ma la sua posizione rimase a lungo instabile, nonostante la vittoria alle elezioni comunali del 1° ottobre 1922, prima della marcia su Roma (a Massa si insediò la prima amministrazione fascista d’Italia).

La “marcia su Pontremoli” da parte del fascio locale, nonostante la primogenitura nel fascismo apuano, fu più lunga e dovette fronteggiare il partito popolare, un avversario relativamente nuovo ma ben radicato in una terra di lunga e salda tradizione cattolica.

 

Evento in Facebook: https://bit.ly/2WrLimO


esedra-liceo-internazionale


artigianato


ALF Pausa caffè


prenota


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


mercoledì, 18 settembre 2019, 14:59

Marina Pratici premiata ad Atene

Avere il proprio nome accostato a quello di un personaggio storico fra i più carismatici, Alessandro Magno detto “Il Grande”, non è prerogativa di tutti.


mercoledì, 18 settembre 2019, 14:53

Open day di Cna Formazione

La Scuola Superiore di Formazione Professione di CNA Massa-Carrara apre le porte al pubblico dalle 9.00 alle 17.00 di Sabato 21 Settembre per un Open Day informativo sui corsi in partenza per l’anno 2019-2020.


lagazzetta spazio pubblicità


mercoledì, 18 settembre 2019, 14:52

Pontremoli, Montemagni(Lega): “Anno scolastico nuovo problemi vecchi"

"Anche a Pontremoli sono regolarmente iniziate le scuole e per i ragazzi che, dalla frazione di Succisa, si devono recare negli istituti cittadini-afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-si sono subito ripresentati i problemi, visto che l'autobus della Ctt non è passato, costringendo i genitori a fare i...


mercoledì, 18 settembre 2019, 12:44

Verso il piano comunale di classificazione acustica: incontro pubblico di informazione e partecipazione

L’amministrazione comunale di Carrara ha promosso un incontro informativo e partecipativo rivolto a tutta la cittadinanza inerente il Piano Comunale di Classificazione Acustica, attualmente in fase di redazione.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 11:21

Prevenzione nei luoghi di lavoro: i corsi di Fenapi sulla sicurezza

L'Ufficio Formazione FENAPI ha organizzato la prima sessione dei corsi obbligatori previsti dal D.Lgs. 81/2008 per le ditte con dipendenti, soci e/o collaboratori:


martedì, 17 settembre 2019, 17:02

"Nuovo codice deontologico degli infermieri e contenzione", appuntamento il 27 settembre

Il Consiglio Direttivo dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Massa Carrara ha deciso di organizzare un importante manifestazione sul nuovo Codice Deontologico degli infermieri, che si terrà il giorno 27 settembre dalle ore 10 alle ore 18,30 presso la Sala della Resistenza, Palazzo Ducale, Piazza Aranci, Massa, contestualmente ad un corso di formazione accreditato ECM...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 17 settembre 2019, 16:41

Martina Nardi (Pd): "Resto nel Partito democratico convintamente; non condivido la decisione di Matteo Renzi, ma spero di ritrovarci in battaglie comuni per il paese"

"Resto. Resto nel PD perché penso sia ancora un luogo in cui poter esprimere innovazione per cambiare il Paese. In queste ore ho salutato amici e fratelli e gli ho augurato un buon cammino. Sono certa che ci ritroveremo sui grandi progetti per l'Italia".


martedì, 17 settembre 2019, 15:42

Al CAP Centro Arti Plastiche incontro pubblico sul progetto partecipativo “Riconciliarsi con chi? Con che cosa? Perché? Quando?”

L’Assessore alla Cultura Federica Forti e Laura Barreca Direttrice del CAP hanno avviato la prossima programmazione culturale del Centro Arti Plastiche, con la promozione di un progetto di partecipazione rivolto alla comunità, a tutti coloro che abitano, vivono e contribuiscono ogni giorno alla crescita sociale e culturale della città.


martedì, 17 settembre 2019, 10:38

Al via il tesseramento di "Meglio di Ieri"

Sconti su prodotti e servizi, agevolazioni in occasione di feste e spettacoli e per i titolari di attività commerciali anche la possibilità di farsi conoscere, acquisire nuovi clienti e avere visibilità gratuita on line. Sono questi alcuni dei vantaggi che offre la tessera di Meglio di Ieri.Avere la card dell’Associazione...


martedì, 17 settembre 2019, 09:49

Scuola e mobilità, richiesta convocazione commissione

Per evitare le criticità emerse negli anni passati da oltre un anno, il consigliere Paolo Lenzetti sta richiedendo la convocazione della Terza commissione consiliare per verificare che gli orari degli autobus permettano agli studenti montignosi di raggiungere i plessi scolastici in modo puntuale all'inizio delle lezioni.