massauto

Anno 1°

martedì, 15 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota

prenota

Marco Vichi incontra i lettori in piazza Mercurio alla biblioteca e cena da Ricca'

lunedì, 17 giugno 2019, 21:29

Ritorna Marco Vichi. L’appuntamento è previsto per domenica 23 giugno dalle ore 18.30 in poi a Massa in Piazza Mercurio presso la Biblioteca civica Stefano Giampaoli. A seguire, alle 20.30 è stata organizzata la cena con lo scrittore, già organizzata anche lo scorso anno, presso il ristorante Da Riccà, ristorante che compare in diversi dei libri di Vichi.

L’evento è stato organizzato dall’Assessorato alla Cultura Comune di Massa e dalla Biblioteca civica e curato dall’Avvocato Alessandra Cenci Campani che condurrà anche la presentazione.

E’ prevista anche la presenza del regista toscano Gianmarco D’Agostino, molto amico dello scrittore e già presente all’incontro dello scorso anno. 

Per le informazioni e le prenotazioni per la cena (quasi in esaurimento) rivolgersi direttamente all’Avvocato Cenci Campani al numero 320 0450661.

Marco Vichi è ormai un fedelissimo del nostro territorio al quale è molto legato sin da bambino e del quale parla spesso nei suoi libri.

Lo scrittore fiorentino è il creatore del Commissario Franco Bordelli, personaggio seriale giunto all’ottava avventura con il Romanzo “Nel più bel sogno” uscito nel novembre 2017, le cui storie sono, come sempre, ambientate nella Firenze degli anni Sessanta e, nei vari libri, vi sono diversi riferimenti a luoghi e locali di Marina di Massa.

La serie ha avuto inizio nel 2002, con Il Commissario Bordelli al quale ne sono seguiti altri 7 che sono tradotti in diverse lingue. Tra i più famosi Morte a Firenze, cui sono seguiti La forza del destino e Fantasmi del passato.

Ma Vichi scrive anche tanto altro e quest’anno ci presenta il romanzo “Per nessun motivo” (Guanda Editore) che non ha come protagonista il famoso Commissario ma che è una storia altrettanto avvincente, ambientata ai giorni nostri tra il Chianti e Parigi.

Il protagonista di “Per nessun motivo” è Antonio Bastogi, ricco industriale, che dopo essersi fatto assorbire per anni dal lavoro si è ritirato sulle colline del Chianti per dedicarsi alle proprie passioni. E a un tratto sarà costretto a scoprire che il passato non è uno scenario immobile, ma è invece dinamico, può trasformarsi in un secondo, mettendo in discussione la memoria di un’intera esistenza. In queste occasioni, per avanzare nel futuro con una nuova consapevolezza, è necessario un grande coraggio. A strappare Antonio dall’apparente quiete delle colline toscane sarà una notizia inimmaginabile, che lo porterà fino a Parigi dove un doloroso viaggio introspettivo lo costringerà a fare i conti con il proprio vissuto e con se stesso.

Una storia coinvolgente, una scrittura scorrevole che cattura il lettore dalla prima all’ultima pagina.

Naturalmente non mancheranno gli aggiornamenti sul prossimo libro con l’amato Commissario e con i suoi fedeli ed inseparabili amici e collaboratori, tutti molto amati dai lettori. Non mancheranno nuovi aneddoti che Vichi è solito raccontare durante le presentazioni dei suoi libri, rendendo gli incontri sempre vivaci e divertenti.

Marco Vichi è tra gli scrittori italiani più conosciuti, ha al suo attivo numerosi racconti e romanzi, scrive su varie riviste e quotidiani locali ed è curatore di antologie come Città in nero, Delitti in provincia, Decameron 2013, La scia nera, uscito qualche mese fa.

Ha anche allestito spettacoli teatrali e curato sceneggiature televisive, tenuto laboratori di scrittura in diverse città italiane e presso l'Università di Firenze. Partecipa attivamente all’organizzazione delle numerose iniziative culturali del Comune di Firenze (La città dei lettori, Libro aperto ecc.) e dei comuni limitrofi.


vino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


ALF Pausa caffè


prenota_spazio


prenota


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altre notizie brevi


carispezia1


lunedì, 14 ottobre 2019, 20:13

Al Garibaldi Carrara, Il Nuovo, Astoria dal 16 al 23 ottobre

Ecco la programmazione completa, con tanto di descrizione dei film proiettati, al Cinema Garibaldi Carrara, Il Nuovo La Spezia e Astoria Lerici, dal 16 al 23 ottobre.


lunedì, 14 ottobre 2019, 14:12

Proseguono in biblioteca a Carrara le iniziative dedicate ai bambini

Mercoledì 16 ottobre, alle ore 16.30, all’interno dell’area piccoli della Biblioteca civica “Lodovici” in piazza Gramsci, in programma un nuovo appuntamento con “Nati per la Musica”, percorsi di conoscenza e dialogo attraverso la musica, per bambini da zero a sei anni.


lagazzetta spazio pubblicità


domenica, 13 ottobre 2019, 12:36

"Punto Nascite Lunigiana: la Regione tratti Pontremoli come Piombino"

Jacopo Ferri, Forza Italia su Pontremoli: L’Emilia Romagna si sta attrezzando per riaprire i punti nascita in aree montane e/o interne, la Regione Toscana sembra fare altrettanto, però con l’occhio un po’ strabico: Piombino SI, Pontremoli-Lunigiana NO. Il percorso avviato per Piombino è un percorso corretto che vuole rendere giustizia ad...


sabato, 12 ottobre 2019, 17:14

Presidio a sostegno del popolo curdo

Anche Massa si muove per chiedere la sospensione dell'azione militare turca. Martedì 15 alle 18, associazioni, sindacati, forze politiche della città organizzano un presidio in Piazza Aranci a sostegno del popolo curdo."Viviamo  con angoscia queste ore nelle quali si sta minacciosamente aggravando la situazione al confine tra Turchia e Siria, -scrivono...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 12 ottobre 2019, 17:12

La Scuola dell'Infanzia Lunense inaugura il nuovo anno scolastico “Nati per leggere”

Venerdì 18 ottobre dalle 16,30 le porte della Scuola dell'Infanzia “Lunense” resteranno aperte non solo per i piccoli utenti già iscritti, ma anche e soprattutto per tutte le famiglie ed i bambini della zona,che avranno l'opportunità di incontrare “Nati per leggere”attraverso le molteplici letture donate dalla voce dei Volontari Lettori. “Nati per leggere”...


sabato, 12 ottobre 2019, 17:10

Confimpresa di Massa Carrara ha implementato specifici servizi gratuiti a supporto dei pensionati

Confimpresa di Massa Carrara ha implementato, tramite il patronato di proprio riferimento, specifici servizi gratuiti a supporto dei pensionati i quali possono verificare la loro situazione pensionistica e comunque la loro situazione previdenziale in merito alle seguenti opportunità.


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 12 ottobre 2019, 17:09

L’amministrazione Persiani fa chiarezza sui libri al magazzino Bic di via Dorsale

“Ben lontana da questa amministrazione la volontà di non curarsi della cultura che rende i cittadini liberi, informati, testimoni di storia e tradizioni. Ciò premesso, a noi è toccato lo spiacevole compito di procedere allo scarto dei volumi depositati nel magazzino di via Dorsale perché dopo tutti questi anni erano...


sabato, 12 ottobre 2019, 17:08

Luce e gas: arrivano i rincari in bolletta

Nonostante i previsti rincari in bolletta di luce e gas, è possibile ottenere bollette più leggere per le famiglie a basso reddito che faranno richiesta del bonus energia. Hanno diritto al bonus energia le famiglie con disagio economico in possesso di un ISEE inferiore o uguale a 8.107,50 € oppure,...


sabato, 12 ottobre 2019, 10:09

Contratti di fiume, quasi 70 mila euro per il Frigido e il lago di Porta. Bugliani (Pd) soddisfatto: "Premiate le progettualità del nostro territorio"

Ci sono anche Massa  e Montignoso nella graduatoria definitiva del bando regionale per i contratti di fiume. In tutto quasi 70mila euro rispettivamente per il fiume Frigido e per il lago di Porta sui complessivi 275mila destinati dalla Regione agli otto progetti che se li sono aggiudicati.


sabato, 12 ottobre 2019, 10:09

Rigenerazione urbana, oltre 130mila euro dalla Regione per Villafranca in Lunigiana. Bugliani esprime soddisfazione: "Saranno riqualificati il parco urbano e l'accesso al fiume Magra"

C'è anche Villafranca in Lunigiana fra i Comuni che hanno ricevuto il finanziamento regionale per i progetti di rigenerazione urbana nelle aree interne della Toscana. E Villafranca, con circa 132 mila euro, rientra fra le 14 proposte finanziate dalla Regione.

suncar